22°

34°

Politica

Il ministro D'Alia a Parma: "Pronti ad allentare i vincoli per i Comuni virtuosi"

Legge di stabilità: "La fiducia è un passo avanti verso la chiarezza"

Il ministro Gianpiero D'Alia (a sinistra) con il presidente dell'Upi Giovanni Borri (26 novembre 2013)

Il ministro Gianpiero D'Alia (a sinistra) con il presidente dell'Upi Giovanni Borri

0

«La legge di stabilità prevede già di allentare il vincolo del piano di stabilità per i comuni virtuosi con lo stanziamento di un miliardo di euro. La legge ora è in discussione al Senato poi andrà alla Camera e non vi è alcuna difficoltà da parte del governo, se il Parlamento troverà ulteriori risorse aggiuntive, di ampliare questa possibilità per i comuni che hanno speso bene il denaro dei contribuenti». Il ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione Gianpiero D’Alia lo ha confermato oggi a Parma durante un convegno sulla semplificazione organizzato dall’Unione Parmense degli Industriali.
Un incontro dove, parlando con i giornalisti, ha confermato la volontà del governo di arrivare alla cancellazione della seconda rata Imu. «Sarà fatta nei prossimi giorni in consiglio dei ministri. Non c'è alcuna difficoltà sotto questo punto di vista. - ha risposto D’Alia -. E' evidente che anche la riforma del sistema dell’imposizione fiscale locale deve subito seguire l’abolizione dell’Imu. È nel programma di questo governo, è oggetto di una serie di interventi che già al Senato sono stati fatti con la legge di stabilità e che permetterà agli enti locali di avere quell'autonomia fiscale che è la condizione principale per una maggiore efficienza e per un rapporto più trasparente con i cittadini e con i contribuenti». 

"IL VOTO DI FIDUCIA SULLA LEGGE DI STABILITA' E' UN PASSO AVANTI VERSO LA CHIAREZZA". «La fiducia che oggi il governo mette sulla legge di stabilità al Senato è un ulteriore passo avanti dal punto di vista della chiarezza delle forze politiche che sostengono questo governo e delle cose che questo governo deve fare per il bene del nostro paese»: così il ministro giudica la mossa decisa dal governo Letta per accelerare il varo della legge di stabilità. Un passaggio letto anche in chiave politica vista le spaccature all’interno del centrodestra. «Sia chiaro il governo la maggioranza ce l’ha - ha poi sottolineato D'Alia -. Una fiducia testata lo scorso 2 ottobre quando il presidente Letta, giustamente, ha chiesto a Camera e Senato una nuova fiducia sul programma che consentisse all’Italia di fare bene il semestre europeo e l’Expo 2015 che sono due appuntamenti strategici per il nostro interesse nazionale».

Voto di fiducia che anticipa di un giorno il passaggio parlamentare che vede protagonista Silvio Berlusconi. «Dal nostro punto di vista la vicenda della decadenza del presidente Berlusconi è separata dal destino del governo – ha concluso D’Alia – .C'è chi invece le ha volute confondere dando un problema alla stabilità non solo del governo ma anche della legislatura. La stabilità è una condizione economica fondamentale per il paese perchè significa una maggiore risparmio sugli interessi del debito pubblico che pagano tutti i cittadini italiani e soprattutto quelli che se la passano peggio».
Un passaggio letto anche in chiave politica vista le spaccature all’interno del centrodestra. «Sia chiaro il governo la maggioranza ce l’ha- aggiunge D'Alia -. Una fiducia testata lo scorso 2 ottobre quando il presidente Letta, giustamente, ha chiesto a Camera e Senato una nuova fiducia sul programma che consentisse all’Italia di fare bene il semestre europeo e l’Expo 2015 che sono due appuntamenti strategici per il nostro interesse nazionale».
Voto di fiducia che anticipa di un giorno il passaggio parlamentare che vede protagonista Silvio Berlusconi. «Dal nostro punto di vista la vicenda della decadenza del presidente Berlusconi è separata dal destino del governo - ha concluso D’Alia -. C'è chi invece le ha volute confondere dando un problema alla stabilità non solo del governo ma anche della legislatura. La stabilità è una condizione economica fondamentale per il paese perchè significa una maggiore risparmio sugli interessi del debito pubblico che pagano tutti i cittadini italiani e soprattutto quelli che se la passano peggio».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

Fabio Fazio, in una foto d'archivio

Tv

La Rai propone a Fazio un contratto da 2,2 milioni l'anno

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

logo ovs

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

1commento

EMERGENZA

Crisi idrica mai così grave dal 1878 (La mappa della siccità)

Il ministro: "Dobbiamo aumentare i bacini" - Leggi

1commento

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

traffico intenso

Autocisa: coda di 9 km ad Aulla verso il mare

Al Campus

Ladri in azione a Biologia e Fisica

3commenti

L'AGENDA

Il primo sabato d'estate da vivere nel Parmense

DUE FOSCARI

Busseto piange il ristoratore Roberto Morsia

L'INTERVISTA

Cassano: «Parma vorrei riportati in A»

Langhirano

I 5 stelle contro il fuoriuscito: proteste in consiglio

Fidenza

Ballotta, un restyling da 200mila euro

Suore

Due vietnamite diventano Orsoline

Lutto

Colorno piange Cadmo Padovani

Tg Parma

Samboseto, 75enne esce di strada e muore Video

polizia

Minacciato con coltello, sequestrato e rapinato in stazione: in carcere due dei tre aggressori Video

8commenti

mercato

Cassano: "Vorrei riportare il Parma in A" Audio Faggiano: "Fantantonio qui? Non lo escludo" Video

5commenti

Protezione civile

Ondata di caldo: allerta "arancione" fino a domenica - I consigli - Video

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

Pil

Cgia: cresce il divario Nord-Sud. Nel Meridione, uno su due a rischio povertà

2commenti

cina

Frana, 141 persone sepolte vive

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

Moto

Ultime libere ad Assen, Rossi secondo

Calcio

Messi, convertita in multa (455 mila euro) la condanna per frode fiscale

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

SERIE SPECIALE

695 Rivale Abarth: lo scorpione sullo yacht...