12°

Economia

Crisi, cala il lavoro in Regione: -2,1% nel primo semestre

A metà 2013 l’occupazione delle imprese emiliano-romagnole si è ridotta in misura rilevante rispetto al giugno 2012

Operaio

Operaio

0

 A metà 2013 l’occupazione delle imprese emiliano-romagnole si è ridotta in misura rilevante rispetto al giugno 2012 (-2,1%). Lo rende noto Unioncamere Emilia-Romagna con l’aggiornamento a giugno 2013 dell’archivio Smail (Sistema Monitoraggio Annuale sulle Imprese e il Lavoro), sistema informativo sulle imprese attive in Emilia-Romagna con almeno un addetto, attualmente 412mila. Unioncamere fa presente che per Smail i lavoratori in cassa integrazione sono considerati tra gli occupati, pertanto la flessione reale potrebbe essere più elevata.  Alla stabilità dei servizi delle "public utilities", cioè energia elettrica, gas, acqua, gestione rifiuti e reti fognarie (-0,1%), si contrappone l’andamento negativo di tutti gli altri grandi settori, vale a dire l’industria (-2,4%), i servizi (-1,8%), l’agricoltura (-2,2%) e soprattutto le costruzioni (-3,1%). All’interno del settore industriale, le flessioni più elevate si registrano nei comparti del legno-mobili (-6%), nelle "Altre industrie manifatturiere" (-5%), nel tessile-abbigliamento-calzature (-4,8%) e nella lavorazione dei minerali non metalliferi (-4,2%).  

L'industria metalmeccanica, che occupa quasi la metà degli addetti dell’industria e si articola in diversi comparti (metallurgia, prodotti in metallo, macchine e apparecchiature elettriche e elettroniche, fabbricazione, installazione e riparazione di macchinari e attrezzature) mostra nel suo insieme un calo dell’1,7%, con andamenti differenziati al suo interno, dove risultano tendenzialmente stabili la fabbricazione e l'installazione di macchinari.  Anche altri due settori industriali, vale a dire la chimica-farmaceutica e l’industria alimentare, presentano una situazione di stabilità.ù  Nei servizi mostrano variazioni positive l’istruzione (+3,6%), la sanità e assistenza sociale (+1,2%), l’informatica e le telecomunicazioni (+0,7%) e i servizi avanzati (+0,4%). A differenza di quanto accadeva fino allo scorso anno, anche la ristorazione segna il passo, perdendo negli ultimi 12 mesi il 4,4% dei relativi addetti. Oltre a essa e ai servizi di alloggio (-4,9%), registrano un segno negativo anche le attività ricreative, culturali e altri servizi alle persone (-3,4%), i trasporti e i servizi dei media e della comunicazione (-2,1% in entrambi i casi). 

Risultano più contenute le flessioni del commercio e dei servizi finanziari (-1,5/1,6%); stabili i servizi operativi.  Il turismo, la ristorazione e i servizi connessi (in particolare le attività ricreative e culturali) sono stati negativamente influenzati dall’andamento climatico del periodo (temperature sotto la norma e tempo instabile), oltre che naturalmente dalla generale riduzione dei consumi.  Tra giugno 2012 e giugno 2013, la componente dipendente dell’occupazione presenta un andamento peggiore di quello complessivo, con una flessione del 2,8%.  Esaminando inoltre il quinquennio giugno 2008-giugno 2013, che consente di valutare gli effetti complessivi della lunga crisi che stiamo vivendo sull'economia regionale, si rileva il forte calo dell’occupazione industriale (-11%) e delle costruzioni (-13%), mentre l’agricoltura ha perso il 3% dei propri addetti. Tali contrazioni sono state in parte compensate dall’aumento dei servizi (+2%, dovuto però interamente alla ristorazione) e delle Public Utilities (+4%). Nel complesso del periodo, l’occupazione in Emilia-Romagna si è ridotta del 5% escludendo la ristorazione (-3,8% se si considera anche questo settore, i cui aumenti erano presumibilmente dovuti all’utilizzo di un maggior numero di addetti impiegati per brevi periodi).  I dati sono in linea all’indirizzo web: www.ucer.camcom.it .    

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery