22°

intesa sanpaolo

Timori per esuberi a Banca Monte. Le parti trattano

E' scaduto l'accordo a dicembre

Timori per esuberi a Banca Monte. Le parti trattano
1

 

Esuberi a Banca Monte Parma? I timori ci sono, ma la trattativa tra il Gruppo Intesa Sanpaolo (che controlla Palazzo Sanvitale con una quota del 78,6%) e i sindacati è solo agli inizi, dopo che il 31 dicembre è scaduto l'accordo stipulato nel 2012 al momento del salvataggio di Banca Monte da parte di Ca' de Sass. Tanto che le parti, in questo momento, preferiscono tenere le bocche cucite. Il Sole 24 Ore ipotizzava ieri 50 esuberi oltre ai 153 di Mediocredito e ai 35 di Mediofactoring (ma queste sono due partite che Intesa gioca su altri tavoli).
Il confronto va anche letto in un contesto più ampio nel quale il nuovo amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, ha detto chiaro e tondo lunedì scorso che il piano in arrivo in primavera non conterrà esuberi. Certo, questa è una trattativa diversa, ma l'unica azienda italiana inserita tra le cento aziende più sostenibili del mondo da Corporate Knights difficilmente vorrà forzare la mano.
Restano però da risolvere da un lato l'omogenizzazione dei trattamenti fra i dipendenti di Monte Parma e quelli del Gruppo e dall'altro un ulteriore taglio dei costi - si ipotizza 3 milioni di euro - imposto dal contesto economico. Traduzione possibile (ma non l'unica): 50 esuberi, che non significa licenziamenti ma non fa dormire sonni tranquilli ai quasi 500 dipendenti - dopo le ultime uscite - di Banca Monte Parma.
Due anni fa, del resto, ci si accordò per l'uscita di 57 lavoratori (contro una richiesta iniziale di 137) tra chi sarebbe andato in pensione incentivata o attraverso il «fondo di sostegno al reddito». Fu una trattativa difficile da digerire per i dipendenti di Palazzo Sanvitale, che accettarono un accordo «lacrime e sangue» con tagli ai premi e alle indennità, aggravati dal «sudore» di una migrazione nel Gruppo tutt'altro che semplice, complici la crisi economica e un personale ridotto all'osso.
I lavoratori vorrebbero vedere premiato l'impegno profuso in questi due anni - tra l'altro riconosciuto pubblicamente dal direttore generale Bruno Bossina - mentre Intesa Sanpaolo ha la necessità di contenere al massimo i costi. Non per niente sempre Messina lunedì scorso ha annunciato una serie di dismissioni delle attività non «core» perché Intesa Sanpaolo «è una banca, non una compagnia aerea».
Non solo: sul tavolo c'è anche un altro tema, quella della razionalizzazione dei brand regionali. Nella nostra regione Intesa Sanpaolo ne conta ben tre (oltre a Banca Monte anche Carisbo e Cariromagna) fatalmente destinati a convergere. A.T.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • limerick

    30 Gennaio @ 22.17

    Due anni fa si stipulò un accordo. Gli accordi sono fatti per essere rispettati. Ora una delle cento aziende più sostenibili del mondo decide unilateralmente di non rispettare l'accordo. Accordo che riguarda la vita e il lavoro di 500 persone. Tutto sostenibile e soprattutto tutto legale? Secondo me no.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

CANNES

Polemiche per il «ritocco» alla Cardinale

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Parma 360»:uno speciale sul festival

nostre iniziative

«Parma 360»: uno speciale sul festival

Lealtrenotizie

Marito e moglie trovati morti in casa a Felegara: omicidio-suicidio?

dramma

Felegara, con un coltello uccide la moglie malata e si suicida Foto Video

I corpi di Wilma Paletti e Gianfranco Carpana ritrovati dai figli

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

2commenti

tragedia

39enne muore in moto a Pescara, un rene "donato" a Parma

politica

Elezioni amministrative, si vota l'11 giugno. Ballottaggi il 25

4commenti

carcere

La denuncia di Antigone: "A Parma 603 detenuti per 350 posti"

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

1commento

elezioni 2017

Salvini domani a Parma: "Per sostenere la candidatura della Cavandoli"

tribunale

Zebre Rugby, concordato in bianco: scongiurato il fallimento

Cambio alla presidenza, nominata la Falavigna, Pagliarini resta socio

omicidio

Delitto Habassi, chiuse le indagini: "C'è stata premeditazione"

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

11commenti

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

7commenti

evento

Piovani alla presentazione a Milano del Gola Gola festival Video

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

1commento

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

tg parma

D'Aversa: "Serie B ancora raggiungibile". Calaiò: "Serve miracolo"

gazzareporter

Auto ad incastro: scene da via Palermo Foto

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

salute

Lorenzin: "E' allarme morbillo. Urgente applicare il Piano vaccini"

Mondo

Debbie devasta l'Australia Video

SOCIETA'

Bolivar

Colombia, in 5 ballano in sala operatoria: licenziati Video

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne Foto

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon