14°

26°

Agricoltura

L'allarme di Coldiretti: "Negoziati Ue-Usa, a rischio l'export di Parmigiano Reggiano"

Si rischierebbe la "delocalizzazione" del prodotto

L'allarme di Coldiretti: "Negoziati Ue-Usa, a rischio l'export di Parmigiano Reggiano"
5

"E' a rischio l’esportazione negli Stati Uniti di formaggi Dop, in particolare il Parmigiano Reggiano che anche oltre Atlantico viene considerato il Re dei Formaggi". È l'allarme della Coldiretti Emilia Romagna alla luce dei negoziati commerciali tra Unione Europea e Stati Uniti in cui l’Europa chiede di vietare la vendita in America di prodotti con nomi che si rifanno alle denominazioni di origine dell’Ue: in gioco ci sarebbe la possibilità di produrre il Parmigiano Reggiano in qualsiasi parte del mondo. 

"Si tratta di una vicenda cruciale per le nostre produzioni, dal Parmigiano Reggiano al Prosciutto di Parma e all’aceto Balsamico, che deve impegnarci – afferma Coldiretti – a rafforzare la qualità e la tipicità dei nostri prodotti salvaguardandone la tipicità. È una battaglia in cui le nostre produzioni non devono rischiare di poter essere attaccate come è già accaduto per l’olio d’oliva proprio negli Stati Uniti. Siamo particolarmente preoccupati per il Parmigiano Reggiano - afferma Coldiretti Emilia Romagna – anche a seguito delle notizie degl ultimi tempi: prima con le dichiarazioni dell’ex patron di una primaria società di stagionatura e commercializzazione, che dopo aver venduta le quote di maggioranza ad un fondo inglese annuncia di voler "accompagnare" il nuovo proprietario con investimenti per acquisire caseifici e incrementare la produzione all’interno del comprensorio del Parmigiano Reggiano. Dall’altro un noto industriale italiano che produce formaggi in Wisconsin, tra cui Parmesan, che – a suo dire – sarebbe fatto esattamente come in Italia, per cui non vede il motivo di dover utilizzare una diversa denominazione".
Sono, secondo la Coldiretti "campanelli di allarme che denotano l’intenzione di trasformare il Parmigiano Reggiano da prodotto di alta artigianalità, unico nel mondo, a prodotto industriale che è poi il primo passo per poterlo standardizzare e privarlo delle caratteristiche di distintività".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    19 Marzo @ 21.36

    federicot

    io devo ancora capire perchè lo dobbiamo esportare. Ma lasciate lì!!!!!! Se gli americani vogliono il parmigiano alzano il culo e vengono in Italia, così gli appioppiamo anche la mozzarella il prosciutto il vino de li castelli e altro ancora. Quando la capiranno che ci guadagniamo 100 volte di più ?!?!?!??!??

    Rispondi

  • HARRIS

    19 Marzo @ 16.22

    @enzo, io non sono proprio del m5s, non lo sono affatto e non ho votato per Pizzarotti visto che non abito a Parma. Io sono solo contro il PD che ritengo essere il primo male del nostro Paese e prima ce ne liberiamo meglio è. Ora non voglio parlare di politica però. La motivazione del produttore del Wisconsin è legittima e siamo in presenza di un prodotto che si può riprodurre altrove, o sbaglio? se io ti do un pezzo di parmesan e di parmigiano tu me li sapresti riconoscere con precisione? Io sono andato in California due estati fa e per curiosità ho assaggiato il Parmesan che ho messo in abbondante quantità su una piatto di pastasciutta in un ristorante italiano a San Diego: sarà forse perchè me ne intendo poco ma non ho trovato molta differenza, anzi Poi vogliamo parlare di qualità visto che si abusa sempre di questa parola? Bene, per me il parmigiano di Tizzano è completamente diverso da quello di Colorno. Le mucche vengono lasciate libere nei campi nelle Bassa o vivono nelle stabièri? Da che cosa dipende la qualità? Comunque accetto la scommessa: appena vado in america (spero presto) ti porto un po' parmesan e facciamo la prova davanti a Balestrazzi. Se non indovini mi ripaghi almeno in viaggio aereo (circa mille euro). Veh che me lo tengo in mente.

    Rispondi

  • Romeo

    19 Marzo @ 16.07

    Harris: a meno di avere la papille gustative bruciate la differenza la si riconosce eccome e a occhi chiusi. Se poi è un "parmesan" prodotto in america da un italiano che faceva parmigiano reggiano, che alleva lui le vacche come se le allevasse qua, bhe allora la differenza sarebbe molto meno marcata. Ma rimane il fatto che se un prodotto è DOP deve essere prodotto nella zona di origine. Punto. Complimenti alla UE che anche con questa proposta mostra tutta la sua intelligenza in campo alimentare.

    Rispondi

  • Enzo

    19 Marzo @ 15.19

    harris, visto che tu sei un 5 stelle pizzarottiano convinto, evidentemente nella tua strategia di DECRESCITA c'è anche la chiusura dei prodotti tipici locali e il fallimento dei caseifici di parma e provincia (ma non di reggio e modena però, perché voi grillini volete far marcire solo casa vostra). allora facciamo così: vai in america, procurati il parmesan, torna qui e fammi assaggiare i 2 formaggi a occhi chiusi. se indovino, ti ripago il viaggio in aereo in contanti. se invece vinco io, mi vai a comprare 1 kg di parmigiano tutti i sabati mattina, di tasca tua, e me lo porti a casa a ora di pranzo, per un anno. va bene?

    Rispondi

  • HARRIS

    19 Marzo @ 14.40

    se uno di noi assaggiasse due formaggi, il parmesan e il parmigiano reggiano, senza sapere quale è effivamente quello prodotto a Parma, quanti saprebbero rispondere correttamente? Nessuno probabilmente. Sarebbe bello fare una prova in strada. Io do ragione agli americani. Un conto è essere patriotici un conto è usare il buon senso. La domanda che si pone il produttore del Wincosin è legittima.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare