12°

Alimentare

La "guerra" del Salame Felino: per l'Europa è la Cassazione che deve decidere

Nel 2013 è arrivato il riconoscimento Igp ma resta la controversia fra produttori e Kraft, iniziata nel 1998

La "guerra" del Salame Felino: per l'Europa è la Cassazione che deve decidere
Ricevi gratis le news
2

Non c'è protezione per il binomio tra denominazione geografica e qualità di un prodotto alimentare se non ha registrazione a livello comunitario e la tutela non può derivare da una norma nazionale, in modo parallelo. Tuttavia la tutela può intervenire se la legge nazionale si limita a proteggere la correttezza della denominazione rispetto al luogo della produzione e non contrasta con la libera circolazione delle merci. Sta comunque al giudice nazionale verificare se lo spirito della legge ha quelle caratteristiche.

Così la Corte di giustizia europea in una sentenza emessa oggi risponde alla Corte di Cassazione, in merito ad una guerra giudiziaria sul Salame Felino, che si protrae ormai da 16 anni e che vede l’Associazione dei produttori contrapporsi a Kraft e Associazione industriali delle carni e dei salumi (Assica).
Nel frattempo, nel marzo 2013, il Salame Felino ha ottenuto la registrazione come Igp, secondo il regolamento comunitario. Tuttavia per i fatti pregressi, presi in considerazione dal procedimento, valgono le considerazioni della sentenza di oggi.
Nel gennaio 2013 (quindi due mesi prima dell’ottenimento dell’Igp), la Cassazione si era rivolta ai giudici di Lussemburgo per chiarire se il regolamento Ue tutela la denominazione geografica priva di registrazione comunitaria. 

Era il 1998 quando l’Associazione fra produttori per la tutela del Salame Felino aveva portato la Kraft dinanzi al Tribunale di Parma per concorrenza sleale, lamentando che aveva posto in vendita un salame denominato Salame Felino, prodotto in Lombardia, a Cremona, ossia al di fuori del territorio della regione di Parma. Dodici altri produttori erano intervenuti a sostegno dell’Associazione fra i produttori del Salame Felino. Mentre L’Assica (Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi) era intervenuta a sostegno della Kraft. 

Nel 2001 il Tribunale di Parma ha ritenuto che l’Associazione fra produttori non potesse avvalersi della regolamentazione europea (in quanto la denominazione Salame Felino non costituiva nè una denominazione di origine protetta, né un’indicazione geografica protetta), ma della protezione fornita dal decreto legislativo italiano n. 198/1996 sulla tutela della proprietà industriale. Ha quindi condannato la Kraft per atto di concorrenza sleale.
A seguito della condanna, Assica e Kraft avevano impugnato la sentenza in Cassazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    08 Maggio @ 18.12

    IL SALAME DI FELINO E' UNO DEI POCHISSIMI SALUMI TIPICI RIMASTI DI PARMA . E' di piccolo diametro , di consistenza piuttosto dura . Quand' è maturo la superficie di taglio è umida ( fa la goccia) . nel resto d' Italia ,per "salame" , vi danno un insaccato grosso , grasso, molle , che noi chiamiamo " salame milanese" o "salame ungherese" . L'unico insaccato che può assomigliare al salame di Felino è la soppressata meridionale , praticamente introvabile a Parma .

    Rispondi

  • federicot

    08 Maggio @ 15.47

    federicot

    Ma si può ?!?!!?!? la guerra in casa da soli!??!!?!? I cremonesi che fanno un "finto" salame di felino perchè fan parte del marchio Kraft.... E qualcuno va in giro a dire che siamo una nazione....una manica di invertebrati e ognuno per sè!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS