21°

31°

vertenza

Ikea: sabato primo sciopero nazionale

Ikea: sabato primo sciopero nazionale
Ricevi gratis le news
1

(ANSA) - ROMA, 6 LUG - Primo sciopero nazionale per i negozi Ikea del Belpaese sabato 11 luglio. A dare battaglia sono i sindacati del commercio: la protesta è stata infatti proclamata unitariamente da Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil, «in difesa del contratto integrativo e dei diritti» dei lavoratori, dopo la 'fumata nerà dell’ultimo incontro con l’azienda e dopo l'altro sciopero ma a livello territoriale, fatto in alcuni punti di vendita a giugno. Il colosso svedese dell’arredamento 'low cost’respinge questa presa di posizione, sostenendo che "l'intransigenza del sindacato» non aiuta il confronto e ribadendo di mettere in campo «proposte concrete per garantire a tutti i propri collaboratori un buon posto di lavoro».
Al centro c'è la trattativa per il rinnovo del contratto integrativo aziendale, dopo la disdetta. Sono circa seimila i dipendenti in Italia, 21 i punti vendita da nord a sud. I sindacati attaccano il gruppo per «la pervicace insistenza a riproporre tagli lineari al salario dei lavoratori, attraverso la decurtazione della maggiorazione domenicale e festiva e la variabilizzazione del premio aziendale». L’ultimo incontro, venerdì scorso, non è servito a far avvicinare le posizioni, che al contrario restano «ancora troppo distanti». In ballo ci sono "tagli insostenibili», sostengono Filcams, Fiasascat e Uiltucs. La multinazionale replica, invece, che le sue proposte muovono dalla «necessità di assicurare un futuro solido e sostenibile alla presenza in Italia e di poter continuare il piano di espansione attraverso l’apertura di nuovi punti vendita» e non puntano affatto a «smantellare i diritti» dei lavoratori. Tra le proposte, c'è quella di «rendere più equi i trattamenti» per il lavoro domenicale e festivo che oggi, sottolinea Ikea, "presentano differenze sia da negozio a negozio, che all’interno dello stesso punto vendita (tra vecchi e nuovi assunti)», accompagnate da un sistema che riconosca «una percentuale di maggiorazione crescente legata al numero di presenze». Così come chiede «un sistema di valorizzazione della parte di retribuzione variabile» e «un innovativo sistema di gestione dei turni». Senza però dimenticare l’impatto della crisi: «nonostante negli ultimi tre anni le perdite di bilancio abbiano prodotto un disavanzo complessivo di oltre 53 milioni di euro, Ikea - afferma lo stesso gruppo - ha dato prova di gestire con responsabilità questa congiuntura senza arrivare nè a chiudere punti vendita, nè a tagliare la forza lavoro, come invece è purtroppo capitato ad altre realtà del settore».(ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    06 Luglio @ 23.26

    federicot

    Ma no!!!! proprio l'11 che volevo andare all'IKEA per la prima volta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti