18°

32°

EDITORIALE

La legge Renzi-Berlusconi alla prova del Parlamento

L'opinione del direttore Giuliano Molossi

La legge Renzi-Berlusconi alla prova del Parlamento

Il segretario del Pd Matteo Renzi con il premier Enrico Letta

Ricevi gratis le news
0

Prendere o lasciare, ha detto Matteo Renzi presentando la riforma della legge elettorale. Un modo per dire che in Parlamento non avrebbe accettato alcuna modifica al testo firmato da Pd, Forza Italia e Ncd.
E' praticamente impossibile, tuttavia, che la legge passi così com'è oggi. Il sindaco di Firenze dovrà essere un po' meno spavaldo e fare qualche concessione ad alleati e avversari. E forse è un bene che alcuni correttivi vengano apportati. Difficile comunque che possano venir reintrodotte le preferenze, osteggiate come sono da Berlusconi. E' curioso però che oggi, fra quelli che dicono che quello delle preferenze sia un mercato frutto di voti di scambio e terreno fertile per la mafia, ci siano gli stessi che sino a ieri proclamavano che bisognava restituire agli italiani il diritto di scegliere da chi farsi rappresentare. Un pizzico di coerenza in più non guasterebbe. I listini bloccati ci daranno il solito Parlamento di nominati, questa è la verità. E poco importa che siano listini corti, ossia con pochi nomi (da 3 a 6), perché le segreterie dei partiti potranno sempre inserirvi candidati che nulla hanno a che fare con il collegio. Renzi obietta: il Pd farà ovunque le primarie per dar la possibilità ai suoi elettori di scegliere i candidati da mettere in lista, in modo che, per esempio, a Parma si possano mandare in Parlamento parmigiani e non estranei paracadutati da Roma. Già, ma gli altri partiti? Non si possono mica imporre le primarie per legge.
Una modifica che potrebbe essere fatta (e che anche Renzi accetterebbe) è invece quella che riguarda gli sbarramenti. Nella proposta che il segretario del Pd ha messo a punto con Berlusconi un partito che corre da solo deve raggiungere l'8 per cento per entrare in Parlamento. Una soglia ritenuta esageratamente alta da quelle forze, come la Lega, che si dicono già sicure fin d'ora di non entrare in nessuna coalizione. La soglia dell'8 per cento potrebbe venir abbassata anche mantenendo inalterate le altre due: quella del 12 per l'intera coalizione e quella del 5 per ogni singolo partito che fa un'alleanza e si presenta insieme ad altri.
Discussioni ci saranno in aula anche sul premio di maggioranza che viene assegnato a chi raggiunge il 35 per cento dei voti. Considerando che il premio dà la possibilità di formare un governo con il 53 per cento dei seggi, si dice che l'asticella potrebbe essere alzata di qualche punto. Se nessuno la supera, i due più votati vanno al ballottaggio e chi vince prende 327 seggi contro i 290 delle opposizioni: un margine che sembrerebbe sufficiente a dare stabilità al governo. Senonché, trattandosi di coalizioni, potrà sempre capitare che uno dei partner mandi all'aria l'alleanza. Insomma, i poteri di ricatto non sono stati eliminati. Bisognerebbe vincere da soli, ma chi ha la forza per farcela?
Ci piace l'accelerazione che il decisionista Renzi ha dato su questo terreno dopo mesi e mesi di penose e inconcludenti trattative. Ci piacciono un po' meno alcuni punti della riforma che speriamo possano venir migliorati. Il leader del Pd è atteso da un aspro confronto in Parlamento. Sarà costretto a fare qualche concessione ma dovrà difendere con le unghie e con i denti l'impianto della sua riforma che nonostante qualche legittima perplessità dà al Paese una legge che garantisce un governo stabile scelto dai cittadini. E cioè tutto il contrario di quello delle larghe intese di oggi che è precario e non scelto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

3commenti

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

4commenti

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: ""Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

7commenti

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

torino

Incidenti stradali: muore imprenditore edile Mattioda

terrorismo

Rotterdam: arrestato il secondo uomo

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente