-7°

EDITORIALE

Renzi all'esame europeo in attesa del fuoco amico

L'analisi del direttore Giuliano Molossi

Matteo Renzi: i primi provvedimenti del governo
0

Matteo Renzi ha cominciato ieri da Parigi il suo primo tour europeo. L'appuntamento più atteso sarà quello di domani a Berlino con Angela Merkel. La cancelliera ha definito «ambizioso» il programma di riforme di Renzi, ma non si capisce fino a che punto si sia trattato di un complimento. Bocciato dal «Financial Times» («la cura di Renzi non guarirà l'Italia»), il premier dovrà dar fondo a tutta la sua abilità comunicativa e alla sua simpatia per rassicurare la cancelliera di ferro che il rigore non è in discussione, ma che pur nel rispetto del tetto del 3% del deficit pubblico un pochino di briglie sciolte bisogna pur averle per far ripartire la crescita e perché la #svoltabuona non sia solo uno slogan indovinato per i social network. Renzi dovrà essere convincente e credibile sulle coperture, tenendo presente che oltre confine preferiscono di gran lunga le cifre ai sorrisi e alle battute. Un incontro bilaterale con la Germania è qualcosa di più impegnativo e meno rilassante di una serata a Porta a Porta. Con le parole Renzi ci sa fare, con i numeri è ancora tutto da vedere.
Detto questo, bisogna riconoscere che l'inizio del suo mandato è stato a dir poco dirompente, come ha detto Marchionne. La gente ha apprezzato la chiarezza (80 euro in più in busta paga dal 27 maggio a chi ne guadagna meno di 1500 al mese), la sfida («se non lo faccio sono un buffone»), la trasparenza. La conferenza stampa d'esordio è stata un autentico show che ha suscitato le ironie («imbonitore, venditore di pentole, piazzista») solo di quelli che evidentemente rimpiangono i soporiferi incontri con Monti o con Letta che per vaghezza di argomenti mettevano a dura prova le capacità dei titolisti. Di titoli, Renzi ce ne dà sempre, forse anche troppi. Ma più che alla forma (le mani in tasca, le slide con la spada del samurai e il pesciolino rosso, le americanate) bisognerebbe guardare alla sostanza. Non critichiamo Renzi se non si mette la cravatta o se non si allaccia la giacca, critichiamolo se non fa quello che dice. Critichiamolo se fa proposte impraticabili.
A noi, ad esempio, pare piuttosto strampalata e con scarsissime possibilità di successo quella che vorrebbe abolire il Senato elettivo per ridurlo sostanzialmente ad un'assemblea di sindaci. Non basterebbe tagliare drasticamente il numero dei senatori e togliere a Palazzo Madama il potere di dare la fiducia al governo? Non ha più chance di passare una proposta simile? Andando a testa bassa come un toro infuriato, Renzi rischia di finire infilzato. E le prime banderillas potrebbero mettergliele proprio i lettiani e i bersaniani che lo aspettano al varco per far saltare al Senato l'asse Pd-Forza Italia e cestinare l'Italicum. Renzi, che non conosce la parola prudenza, deve guardarsi le spalle dagli «amici» del Pd, pronti a scaricarlo, nella migliore tradizione della sinistra. Quelli che non gli perdonano di aver scalzato Letta per ambizione personale, quelli che vogliono difendere lo status quo (comprese poltrone e privilegi) e temono di finire rottamati stanno affilando i coltelli. Al suo ritorno da Berlino il premier è atteso da giorni cruciali. La Finocchiaro rischia di dargli molti più grattacapi della Merkel.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

usa

Fa sesso con il pitbull: arrestato un 23enne

1commento

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fidenza

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

14commenti

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

1commento

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

16commenti

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

natura

Cronache di ghiaccio: un Appennino di gelida bellezza Foto

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Roma

Si arrampicano sul cancello del Colosseo e cadono: un ferito grave

1commento

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

curiosità

E' il "lunedì nero": è considerato il giorno più triste dell'anno

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

tennis

Australia Open: Vinci e Schiavone ko all'esordio

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video