18°

EDITORIALE

Renzi, un gelato e mille promesse

Matteo Renzi

Matteo Renzi

6

Il governo Renzi in questi primi sei mesi ha ampiamente deluso, ma la sua fortuna è di non avere alternative. Non è un'alternativa il quasi ottantenne Berlusconi, che ha già avuto e ha già buttato al vento la sua occasione, e men che meno è un'alternativa Grillo, che vuole solo il caos, non il governo. Dopo Renzi c'è solo il voto. Ma il premier non teme le elezioni perché sa che può stravincerle, vista l'inconsistenza dei suoi avversari.
Di Renzi alla gente piace l'entusiasmo, la passione, l'intraprendenza, la voglia di rompere gli schemi, la chiarezza. E' simpatico, è un grande comunicatore. Ma non basta per governare un Paese che è finito in deflazione dopo più di cinquant'anni e che conta più di mille nuovi disoccupati al giorno. Renzi pensava davvero che i suoi 80 euro in più in busta paga a chi ne guadagna meno di 1500 potessero rilanciare i consumi? Solo allentando la pressione fiscale a famiglie e aziende e creando nuove opportunità di lavoro si può fermare il declino, non con trovate estemporanee.
Dal premier ci aspettiamo meno battute, meno proclami e più fatti concreti. Della politica degli annunci non sappiamo più cosa farcene. Se si dice che si farà una certa cosa, quella cosa poi bisogna farla o, se non la si fa, bisogna spiegare alla gente i motivi. Altrimenti è solo propaganda fine a se stessa, buona per una campagna elettorale. Venerdì scorso, prima che Renzi facesse il suo sketch con il gelato in risposta alla copertina dell'«Economist», il consiglio dei ministri ha preso numerose e importanti decisioni che riguardano la giustizia e l'economia. Resteranno solo annunci? Renzi, irritato per le critiche, dice che farà le cose una alla volta, passo dopo passo, con un paziente lavoro quotidiano, e chiede uguale impegno agli imprenditori e alle banche.
Per la verità siamo rimasti sorpresi dall'assenza delle misure sulla scuola (assunzione generalizzata dei supplenti), frettolosamente preannunciate dal ministro Giannini, che rischiano di finire direttamente nel cestino per mancanza di copertura. Restiamo anche un po' diffidenti di fronte agli annunciati provvedimenti che vanno sotto il nome di «Sblocca Italia» volti a far ripartire le infrastrutture con investimenti di 10 miliardi in un anno perché troppe volte in passato alle parole non sono seguiti i fatti e le cosiddette grandi opere sono sempre rimaste piccole. Abbiamo apprezzato di più la novità sulla responsabilità civile dei giudici: chi sbaglia, pagherà (invece di venir promosso, com'è successo, ad esempio, al pm che fece condannare Enzo Tortora). Sempre sulla giustizia sarebbe ottimo, se andasse in porto, il dimezzamento dei tempi dei processi civili, ma per ora è solo una vaga promessa. Renzi chiede mille giorni per realizzare questa e molte altre cose che ha racchiuso in una sola parola, rivoluzione. Bisogna rispondergli che per un Paese che sta lentamente affondando come il nostro, mille giorni sono troppi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    01 Settembre @ 00.23

    Dice bene, Direttore: non abbiamo alternative perchè gli altri sono improponibili ed impresentabili. Renzi non ha bacchette magiche e, come sempre è successo,non appena si toccano i privilegi di qualche categoria sembra si alzino muri di gomma contro i quali rimbalza ogni progetto e proposta di nuove leggi....vedi per esempio la repentina protesta del segretario del sindacato delle ”toghe” Maurizio Carbone che,se Renzi osa dire che chi sbaglia paga, subito parla di «una riforma punitiva»: «si lancia il messaggio che la giustizia funziona male perchè i magistrati fanno errori». Bell'esempio di coda di paglia......

    Rispondi

  • Caliburnus

    31 Agosto @ 15.15

    Il rottamatore!!!! Di cosa? Forse dell' Italia?

    Rispondi

  • HARRIS

    31 Agosto @ 12.54

    Penso che il signor Molossi sia veramente poco informato quando dice che Grillo vuole solo il caos. E' populismo di centrosinistra/centrodestra questo. In realtà ci sono dei programmi, ma capisco che è difficile informarsi opportunamente quando l' Italia è nella libertà d'informazione dopo la Nigeria. Liquidare Grillo con "vuole solo il caos" ci rende un'idea ben chiara un po' di tutto. Quando in parlamento ci sono leggi approvate del m5s per l'occupazione, la piccola media impresa non può dire che vuole solo il caos. Non ho parole, veramente.

    Rispondi

  • Oberto

    31 Agosto @ 12.50

    mi an lo miga votè alle europee, bastava guardarlo in faccia per capire! Per non parlare di quelli che hanno criticato Grillo che si era permesso di dirgli in faccia che con lui non trattava perché era vecchio dentro e rappresentava poteri marci.

    Rispondi

  • Roberto

    31 Agosto @ 11.55

    appunto mille promesse mai mantenute ... troppi slogan e voia ed lavorer c'me un pret ...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano

1commento

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

soragna

Scompare un 50enne: la zona di Diolo setacciata da cinofili ed elicottero Foto

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

assemblea

Ordine commercialisti: approvato il bilancio (positivo)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

Mistero

Giallo a Londra: 18enne trovata morta nel suo appartamento

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula uno

Gp di Russia: la prima fila è della Ferrari. Vettel in pole

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento