18°

28°

EDITORIALE

Elezioni regionali: test importante per Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi

2

Comunque vadano, le elezioni regionali di domenica non provocheranno traslochi a Palazzo Chigi. Matteo Renzi può dormire sonni tranquilli: non farà la fine che toccò a D'Alema quindici anni fa. Le elezioni le vincerà. Ma un conto è vincere 4-3 e un conto è vincere 6-1. Escludiamo dalle ipotesi il risultato più favorevole, quello di 7-0, perché in Veneto solo un miracolo potrebbe consentire ad Alessandra Moretti di battere il presidente uscente Luca Zaia. A caccia di consensi, sul suo profilo Facebook (ormai le elezioni si giocano anche sui social) la candidata del Pd ha postato un video che la ritrae seduta su un'utilitaria, in giro per Vicenza, accanto ad un autista d'eccezione, Matteo Renzi. Ma anche il premier, che pure non può sottrarsi a questi siparietti, sa che il Veneto è irrecuperabile. Renzi non perderà altro tempo da quelle parti. Punterà invece sul successo in Campania dove però il Pd candida a governatore uno come Vincenzo De Luca che è stato condannato in primo grado e che in base alla legge Severino non potrà (non potrebbe, visto che siamo in Italia) assumere la carica una volta eletto. Le liste che lo appoggiano, zeppe come sono di personaggi impresentabili, più noti alle questure che agli elettori, sono una peggio dell'altra. Di fronte a una situazione del genere, Renzi cerca di nascondere il suo imbarazzo, di non arrossire di vergogna. Ma fa capire che la cosa più importante è quella di strappare la Campania al centrodestra, il resto verrà dopo. E nel resto presumiamo che ci sia anche una leggina ad hoc per consentire all'ineleggibile De Luca di insediarsi.
Anche la Liguria è un difficile banco di prova. Qui il centrosinistra si è fatto male da solo, alla Tafazzi per intenderci, non riuscendo a esprimere un nome solo e dando così ottime chance di successo a Giovanni Toti, consigliere politico di Berluisconi, Ma Forza Italia arriva dilaniata e stremata a questo appuntamento elettorale. Il Berlusconi che abbiamo visto in tv da Fabio Fazio non è certo lo stesso Berlusconi che da Santoro spolverava la sedia di Travaglio. Questa volta non basterà un'apparizione in tv (con audience piuttosto deludente) per risollevare le sorti di un partito che sembra andare alla deriva e che rischia di venir addirittura doppiato dalla Lega del «semprepresente» Salvini. Solo una vittoria in Liguria eviterebbe il crollo. Anzi, da lì potrebbe ripartire una nuova stagione del centrodestra (che non a caso solo in questa regione si presenta unito).
Renzi, che pure parte favorito ovunque (tranne in Veneto, come si diceva) deve temere soprattutto due cose. La prima è l'astensionismo. Non c'è dubbio che nel vasto elettorato del Pd cominci a farsi strada un certo malessere. Il governo ha deluso varie categorie (quella degli insegnanti, ad esempio) che potrebbero cogliere l'occasione del voto per prendersi una piccola rivincita preferendo una gita al mare alle urne. Poi Renzi farà bene a non sottovalutare il rischio di una riscossa dei cinquestelle sulla scia dei recenti e clamorosi successi dei movimenti populisti, indignati, e antisistema in tutta Europa. Sarà stato solo un caso ma l'altra sera a Sky Tg24, dove si è svolto il confronto fra i candidati della Liguria, le percentuali più alte di consenso da parte dei telespettatori sono andate non già ai favoriti Paita e Toti ma alla giovane e agguerrita candidata grillina, la trentaduenne Alice Salvatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salamandra

    27 Maggio @ 16.26

    Sicuramente la delusione per tante cose che ha promesso e che non ha fatto lo penalizzerà. Ma anche la scelta di certi candidati...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

PGN

Qual è il regalo perfetto per la maturità?

Lealtrenotizie

Ragazzo a terra, è gravissimo

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

2commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

Lutto

L'ultima lezione di Angela

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

1commento

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

16commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

3commenti

L'allerta

Il maltempo flagella il Centro Nord: allagamenti e trombe d'aria

L'Italia divisa in due. Sbalzo di 20 gradi tra la Valle d'Aosta e la Sicilia

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

4commenti

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

chiesa

Il cardinale Pell incriminato per pedofilia. "Rifiuto le accuse, torno in Australia a difendermi"

SOCIETA'

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat