EDITORIALE

La lezione di Alex Zanardi

La forza eccezionale di un uomo normale: editoriale di Michele Brambilla, direttore della Gazzetta di Parma

Alex Zanardi

Alex Zanardi

Ricevi gratis le news
0

Venerdì sera a Varano Melegari il palazzetto dello sport era pieno di gente. Eravamo lì per uno di quegli uomini che tutti noi abbiamo bisogno di incontrare per ritrovare la carica: Alex Zanardi. Cercavamo una lezione di vita da un uomo che pensavamo avesse molto di meno e molto di più rispetto a noi. Molto di meno perché ha perso le gambe, e molto di più perché la sua forza di reazione ci appare oltre le possibilità umane. Insomma una persona al di fuori della norma.
È bastato poco per rendersi conto che ci sbagliavamo. L'ho capito già prima di intervistarlo in pubblico, quando siamo andati a cena con Gian Paolo Dallara, il quale non è soltanto un grande imprenditore. Confesso che mi sentivo in soggezione. Guardavo e ascoltavo Alex Zanardi con l'atteggiamento di chi si aspetta parole eccezionali figlie di una storia eccezionale. Invece, erano parole eccezionali per la loro normalità. Parlava di suo figlio Niccolò, che era lì con noi e la mattina dopo avrebbe avuto una verifica di matematica, quindi bisognava tornare a casa presto. Parlava di quelli che pensano che un pilota automobilistico gli incidenti un po' se li va a cercare: poi magari sono gli stessi che di notte, con la nebbia, lo sorpassano sulla Bologna-Padova mentre lui va a cinquanta all'ora. «La gente crede che io sia un esempio», ha detto a un certo punto, «ma io penso che gli esempi siano le mamme che con 38 di febbre la mattina si alzano per portare a scuola i figli; e i papà che hanno perso il lavoro e in casa si sforzano di sorridere. Solo che io sono Alex Zanardi, e tutto quello che faccio sembra eccezionale».
Falsa modestia? No. Alex di costruito non ha nulla. Il suo sorriso sembra nato insieme a lui. Ha raccontato di quando ha concluso l'Ironman in meno di dieci ore: «Tutti hanno parlato di me, ma un altro con la mia stessa disabilità ha impiegato ancora meno tempo: solo che non è un pilota che ha perso le gambe in un incidente e non è finito in prima pagina». Ha raccontato di quanto ci ha messo per imparare a camminare con le protesi («Un anno»). Di sua moglie Daniela che dopo 48 giorni di ospedale gli ha fatto trovare nel box una sorpresa, una Bmw con i comandi speciali perché potesse tornare subito a guidare. Di Niccolò che aveva tre anni e in ospedale gli chiese di giocare a briscola perché a pallone non si poteva più, il che vuol dire che anche suo figlio, come lui, non si è fermato un attimo a pensare a quanto si era perso, ma ha pensato subito a quello che si poteva ancora fare. Ha raccontato di una fede in Dio che non c'entra nulla con l'incidente: c'era prima come c'è adesso. Ecco, questo ha colpito in modo straordinario, di Alex: non parla di una vita spezzata in due dall'incidente. Per lui non c'è un "prima" e un "dopo".
Ma forse l'immagine più bella ce l'ha consegnata quando ha raccontato che era ragazzino e una sera il suo babbo lo trovò addormentato nel box, seduto sul kart che stava sistemando con infinita dedizione. Lo Zanardi campione paralimpico e mondiale non nasce da una straordinaria capacità di reazione a una sventura, ma da un amore che ha sempre avuto per tutte le cose della vita, piccole e grandi; da un amore per la vita in tutte le sue circostanze. Questa è la sua lezione, questa è la vera eccezionalità di Alex Zanardi, un uomo normale.

michele.brambilla@gazzettadiparma.it 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS