EDITORIALE

Il sindaco si rafforza. Cinque stelle in difficoltà

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
4

Per Federico Pizzarotti la notizia dell’archiviazione dell’inchiesta sulle nomine al Teatro Regio non poteva arrivare in un momento migliore. Proprio adesso che il Movimento 5 stelle è in preda ad evidenti difficoltà, il sindaco incassa il proscioglimento nell’indagine che - fra una polemica e l’altra - aveva dato l’occasione a Grillo e ai suoi per sospenderlo dal movimento e avviare la procedura di espulsione. E infatti lo stesso Pizzarotti ieri non ha perso tempo: ha subito convocato una conferenza stampa in Municipio per dire che ora non ci sono più scuse e che i Cinque stelle devono chiarire la sua posizione. Non gli si può dare torto: l’atteggiamento attendista di Grillo e dei suoi sulla questione Parma va avanti da troppo tempo. E fare chiarezza è necessario anche in vista del voto amministrativo della prossima primavera.
Con questa archiviazione non sono finiti i problemi giudiziari del sindaco che resta indagato nell’inchiesta sulla grande alluvione dell’ottobre 2014. Si vedrà come andrà a finire. Ma è sulla partita del teatro Regio che si era giocata gran parte della battaglia mediatica nazionale. Era su quell’avviso di garanzia tenuto nascosto per alcuni mesi che si erano scatenati Grillo e i membri del direttorio. Gli stessi che ad agosto a Roma si dimenticarono di far sapere in giro dell’indagine a carico del loro assessore Muraro.
Da questa vicenda, Pizzarotti esce rinforzato non solo nei rapporti con il Movimento 5 Stelle. Ha sbagliato chi lo aveva crocifisso. Come aveva sostenuto da subito la Gazzetta, erano inopportune le richieste di dimissioni. E’ evidente che Pizzarotti aveva commesso un grave errore a tenere nascosto per mesi l’avviso di garanzia, non tanto al suo movimento, quanto ai parmigiani che lo avevano eletto. Ed è altrettanto evidente che restano dei dubbi sulle procedure scelte per le nomine al Teatro Regio con quella selezione pubblica, poi annullata per procedere con delle nomine dirette decise dal sindaco. Un altro episodio che testimonia come, da Parma alla Sicilia passando per Roma, i Cinque stelle sono in evidente difficoltà quando devono mettere in pratica le tanto sbandierate promesse di trasparenza. Ma su tutto questo - e su quello che Pizzarotti avrà fatto o non avrà fatto per Parma - spetterà agli elettori esprimere un giudizio. E lo potranno fare fra meno di dieci mesi con le elezioni.
spileri@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Settembre @ 22.10

    Giorgio R.

    Apprezzabile il ritorno dei lavori di restauro e rifacimento nel vecchio ostello della Cittadella di Parma. Se è vero che il debito è calato sarà importante investire in manutenzioni e infrastrutture. Per la vicenda Regio sinceramente sento molto peggio per altri comuni.....diciamo che volevano silurare Pizzarotti per vie poco dignitose.

    Rispondi

  • Michele

    17 Settembre @ 18.34

    mandra_sala@libero.it

    Resta l'illecito amministrativo. Resta che ha TACIUTO ai cittadini ed al partito di essere INDAGATO. Resta comunque indagato per disastro colposo. Quindi... di cosa stiamo parlando ? Che non c'è stato abuso di ufficio ma PROCEDURA ILLECITA. Restano tutte le altre questioni, che sono proprio quelle per cui è stato sospeso. Le motivazioni principali restano.... lui deve andarsene. Ha FALLITO.

    Rispondi

    • Alberto

      18 Settembre @ 07.01

      Il torrente Baganza attraversa 4 comuni prima di immettersi nel Parma. Scaricare la colpa dell'alluvione sul sindaco di Parma senza prendere in considerazione la responsabilità dei sindaci dei comuni "a monte" della città (solo perchè è amministrata da un sindaco "fastidioso") denota un'acredine verso il movimento che non ha uguali in Italia. Forse dà fastidio la sua onestà? O forse è la sua inesperienza a creare dei problemi? Forse qualcuno avrebbe preferito che il sindaco della città fosse di un'altra estrazione politica ? Che so PD? O forse lista civica (come nei comuni interessati dal Baganza) ? Beh a questo punto tenete duro ancora per altri dieci mesi dopodichè se avrà amministrato bene (come penso) non dovrete fare altro che confermarlo , se invece si sarà comportato in modo subdolo o disonesto , sceglietene un altro. Però datevi pace .

      Rispondi

      • Filippo

        18 Settembre @ 13.13

        Può essere che la gente non lo sopporti, semplicemente per la sua arroganza e per non aver rispettato il programma per cui è stato eletto...?!

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande