-3°

EDITORIALE

Il sindaco si rafforza. Cinque stelle in difficoltà

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

4

Per Federico Pizzarotti la notizia dell’archiviazione dell’inchiesta sulle nomine al Teatro Regio non poteva arrivare in un momento migliore. Proprio adesso che il Movimento 5 stelle è in preda ad evidenti difficoltà, il sindaco incassa il proscioglimento nell’indagine che - fra una polemica e l’altra - aveva dato l’occasione a Grillo e ai suoi per sospenderlo dal movimento e avviare la procedura di espulsione. E infatti lo stesso Pizzarotti ieri non ha perso tempo: ha subito convocato una conferenza stampa in Municipio per dire che ora non ci sono più scuse e che i Cinque stelle devono chiarire la sua posizione. Non gli si può dare torto: l’atteggiamento attendista di Grillo e dei suoi sulla questione Parma va avanti da troppo tempo. E fare chiarezza è necessario anche in vista del voto amministrativo della prossima primavera.
Con questa archiviazione non sono finiti i problemi giudiziari del sindaco che resta indagato nell’inchiesta sulla grande alluvione dell’ottobre 2014. Si vedrà come andrà a finire. Ma è sulla partita del teatro Regio che si era giocata gran parte della battaglia mediatica nazionale. Era su quell’avviso di garanzia tenuto nascosto per alcuni mesi che si erano scatenati Grillo e i membri del direttorio. Gli stessi che ad agosto a Roma si dimenticarono di far sapere in giro dell’indagine a carico del loro assessore Muraro.
Da questa vicenda, Pizzarotti esce rinforzato non solo nei rapporti con il Movimento 5 Stelle. Ha sbagliato chi lo aveva crocifisso. Come aveva sostenuto da subito la Gazzetta, erano inopportune le richieste di dimissioni. E’ evidente che Pizzarotti aveva commesso un grave errore a tenere nascosto per mesi l’avviso di garanzia, non tanto al suo movimento, quanto ai parmigiani che lo avevano eletto. Ed è altrettanto evidente che restano dei dubbi sulle procedure scelte per le nomine al Teatro Regio con quella selezione pubblica, poi annullata per procedere con delle nomine dirette decise dal sindaco. Un altro episodio che testimonia come, da Parma alla Sicilia passando per Roma, i Cinque stelle sono in evidente difficoltà quando devono mettere in pratica le tanto sbandierate promesse di trasparenza. Ma su tutto questo - e su quello che Pizzarotti avrà fatto o non avrà fatto per Parma - spetterà agli elettori esprimere un giudizio. E lo potranno fare fra meno di dieci mesi con le elezioni.
spileri@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    17 Settembre @ 22.10

    Giorgio R.

    Apprezzabile il ritorno dei lavori di restauro e rifacimento nel vecchio ostello della Cittadella di Parma. Se è vero che il debito è calato sarà importante investire in manutenzioni e infrastrutture. Per la vicenda Regio sinceramente sento molto peggio per altri comuni.....diciamo che volevano silurare Pizzarotti per vie poco dignitose.

    Rispondi

  • Michele

    17 Settembre @ 18.34

    mandra_sala@libero.it

    Resta l'illecito amministrativo. Resta che ha TACIUTO ai cittadini ed al partito di essere INDAGATO. Resta comunque indagato per disastro colposo. Quindi... di cosa stiamo parlando ? Che non c'è stato abuso di ufficio ma PROCEDURA ILLECITA. Restano tutte le altre questioni, che sono proprio quelle per cui è stato sospeso. Le motivazioni principali restano.... lui deve andarsene. Ha FALLITO.

    Rispondi

    • Alberto

      18 Settembre @ 07.01

      Il torrente Baganza attraversa 4 comuni prima di immettersi nel Parma. Scaricare la colpa dell'alluvione sul sindaco di Parma senza prendere in considerazione la responsabilità dei sindaci dei comuni "a monte" della città (solo perchè è amministrata da un sindaco "fastidioso") denota un'acredine verso il movimento che non ha uguali in Italia. Forse dà fastidio la sua onestà? O forse è la sua inesperienza a creare dei problemi? Forse qualcuno avrebbe preferito che il sindaco della città fosse di un'altra estrazione politica ? Che so PD? O forse lista civica (come nei comuni interessati dal Baganza) ? Beh a questo punto tenete duro ancora per altri dieci mesi dopodichè se avrà amministrato bene (come penso) non dovrete fare altro che confermarlo , se invece si sarà comportato in modo subdolo o disonesto , sceglietene un altro. Però datevi pace .

      Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        18 Settembre @ 13.13

        Può essere che la gente non lo sopporti, semplicemente per la sua arroganza e per non aver rispettato il programma per cui è stato eletto...?!

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

In piazza garibaldi

Continua "Come una volta", il gran mercato della biodiversità

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Salute

L'influenza ha già messo a letto quasi 500 mila italiani

I contagi aumentano durante le feste. La campagna vaccinale continua fino a fine dicembre

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift