20°

EDITORIALE

La minaccia terroristica durerà ancora a lungo

terrorismo berlino
Ricevi gratis le news
0

Gli indizi sono convergenti. In primo luogo il «modus operandi», che sembra una fotocopia della strage di Nizza , e poi la valenza simbolica dell'obiettivo, un mercatino di Natale di una grande città europea: tutto fa pensare che la matrice dell'attentato terroristico di lunedì sera a Berlino, in cui sono morte 12 persone, sia l'integralismo islamico. Naturalmente, senza aver certezza di aver individuato l'attentatore - visto che il profugo pachistano arrestato è stato rilasciato dopo poche ore - qualche dubbio resta anche in presenza della rivendicazione dell'isis. Di matrice integralista è anche - al di là degli ipotetici complotti gulenisti - l'assassinio di Andrei Karlov, l'ambasciatore russo ad Ankara. Insomma, l'anno finisce come era cominciato con lo spettro del terrorismo di matrice islamica che s'aggira per l'Europa. Una minaccia che è destinata a durare a lungo. Nonostante, infatti, la situazione sul terreno in Siria e Iraq sia molto peggiorata per l'Isis, il sedicente califfato è ancora forte. A Mosul, in Iraq, ha perso posizioni, ma la città non è tornata in mani irachene; in Siria l'offensiva della coalizione a guida Usa verso Raccah ha perso slancio e l'Isis è riuscito a tornare a Palmira strappandola alle truppe del regime di Damasco e dei loro alleati russi e iraniani. L'esercito di Assad era troppo impegnato a riconquistare Aleppo - dove non è presente l'Isis, ma altri integralisti un tempo affiliati ad Al Qaida oltre a quel che rimane dell'opposizione siriana - per poter rispondere prontamente all'offensiva dell'Isis. E questo ci porta all'origine di tutti i nostri problemi. Le strategie dei vari Paesi che si oppongono all'integralismo, infatti, sono divergenti. La Russia e l'Iran vogliono mantenere al potere Assad e cercano di schiantare l'opposizione siriana che ha comunque legami ambigui con l'integralismo sunnita. Gli Stati Uniti vogliono che Assad se ne vada e appoggiano l'opposizione siriana pur combattendo l'Isis. I turchi prima di tutto combattono i curdi che sono alleati con gli americani e in seconda battuta l'Isis. Le monarchie del Golfo - litigando tra loro - foraggiano l'integralismo islamico sunnita in funzione anti-sciita. L'iniziativa europea è inesistente e, con la Brexit in atto, diventerà ancora più evanescente. L'arrivo di Trump, che dice di volersi riavvicinare a Putin, non modificherà la situazione. Infatti il presidente eletto ha una linea molto dura verso l'Iran e Mosca e Teheran hanno interessi convergenti. Ancora per anni, quindi, dovremo preoccuparci del terrorismo islamico. Cercando di non farci prendere dal panico, nonostante il pericolo.
pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

1commento

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

IGERS

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Inchiesta Wally Bonvicini: sotto sequestro la pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Inchiesta Wally Bonvicini: sequestrate le quote societarie della pizzeria Arte&Gusto

tg parma

Spacciava droga agli studenti minorenni sul bus, arrestato

VIANINO

Furto all'alba nel supermercato

GAZZAREPORTER

Parma 2017, bello spettacolo Barriera Garibaldi...

5commenti

Euro Torri

Ruba una felpa e spacca una parete in cartongesso

Un giovane minorenne italiano

Via Bizzozzero

Auto pirata investe una bambina. Chi ha visto?

Appello della mamma della piccola

1commento

Incidente

Auto contro scooter a Fontevivo

Oltretorrente

«Ci riprendiamo il nostro quartiere: yoga in strada e biciclettate»

4commenti

Vandalismo

Strage di gomme in borgo Gazzola

1commento

COMUNE

Carte d'identità elettroniche, il trasporto per anziani e disabili

Appennino

Transumanza, lezione tra i monti per gli studenti del Bocchialini

FONTANELLATO

Riapre il box della torta fritta

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

8commenti

Comune

Sciopero generale di venerdì 27 ottobre, i servizi garantiti

ambiente

Prima l'acqua poi il vento, ma misure d'emergenza fino a giovedì

6commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

3commenti

SPORT

tg parma

Serie B: alle 20.30 Foggia-Parma

GAZZAFUN

Lucarelli il migliore con l'Entella: consolida il primo posto

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

2commenti

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

L'UTILITARIA

Skoda Fabia Twin Color più ricca

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro