10°

20°

EDITORIALE

Riccardo Muti, Fratello d'Italia

Riccardo Muti

Riccardo Muti

Ricevi gratis le news
0
 

Erede di Toscanini per maestria e rigore artistici, per rispetto e risanamento interpretativo dell’amatissimo Verdi, Riccardo Muti condivide con il grande direttore parmigiano un’ostinata, quotidiana professione di italianità, di tinte e intensità quasi ottocentesche, risorgimentali. La fierezza di essere italiano, figlio di una cultura millenaria, è uno dei valori irrinunciabili per il direttore che stasera al Regio aprirà le celebrazioni toscaniniane nel Centocinquantesimo anniversario della nascita.

In tempi di prestigio nazionale più che appannato può essere di conforto riascoltare la devozione di Muti per il proprio paese: “Sono sempre andato fiero d’essere italiano. Quando, giovane e implume, ho mosso i primi passi all’estero, Vienna, Londra, New York, mi sentivo come protetto dal prestigio dei nostri sommi artisti, Dante, Manzoni, i giganti dell’opera, Verdi, Donizetti, Rossini e Bellini, allievo di San Pietro a Maiella, il mio Conservatorio napoletano”. Napoli, Bari, poi Milano e poi il mondo: e la Scala, per vent’anni sul podio di Toscanini, l’ideale incoronazione a “unico erede” da parte di Renata Tebaldi nella sera del Cinquantesimo anniversario della riapertura scaligera. Dalla Scala, sulle orme del grande parmigiano ecco l’anno scorso la chiamata in Israele per ricordare, ottant’anni dopo, i concerti di solidarietà dell’esule Arturo antinazifascista.

E lungo questa straordinaria carriera tutt’ora all’apice, ecco puntuali, insistiti e battenti i richiami, gli appelli e anche le ire di Muti predicante la necessità di investire nella cultura, nell’educazione musicale, nella valorizzazione dei giovani, nella crescita artistica e civile delle nuove generazioni: “E’ un nostro dovere, è nostro compito. Soprattutto nel campo dell’opera, una meraviglia musicale nata qui, di cui andare orgogliosi di essere italiani: che è una delle lezioni morali di Toscanini”.

La Scala, Verdi, Toscanini, l’italianità. Sono il nucleo virtuoso dell’attività di Muti, un patrimonio custodito e coltivato con amorevole dedizione. C’è un episodio emblematico che racconta l’italianità di Muti meglio di tanti aggettivi. Vienna, 1996, la capitale festeggia i Mille anni dell’Austria, con un concerto nella Cappella reale dell’Hofburg. I Wiener chiamano sul podio il direttore preferito, Riccardo Muti. La mattina il cronista intercetta il maestro che passeggia meditabondo: “Stavo pensando ai trionfi che nel Settecento e nell’Ottocento i nostri giganti ebbero qui, Paisiello, Salieri, Rossini, Verdi, Donizetti diventato addirittura come allora Salieri il dominus musicale della Vienna imperiale. E poi invece il dolore, il dramma di noi italiani per ottenere il sacrosanto diritto all’indipendenza, tre guerre risorgimentali, i patrioti incarcerati e fucilati, la Grande guerra con seicentomila nostri connazionali morti…” A mezzogiorno, eccoci nella Cappella, sta arrivando il presidente della Repubblica austriaca, i Wiener provano gli strumenti, la cerimonia si aprirà ovviamente con l’inno nazionale austriaco. Riccardo Muti, l’Italiano, sussurra: “Non me la sento, dirò ai Wiener che è mia regola dirigere soltanto l’inno italiano. Ma lei mi deve promettere di non raccontarlo sul suo giornale: è una cosa mia, intima, che resa pubblica potrebbe essere interpretata come smania di protagonismo. Ho la sua parola? Grazie”. Oggi il cronista ritiene giusto infrangere quel patto di ventuno anni fa. Chiedendo tardive scuse al Riccardo Muti maestro toscaniniano di arte e italianità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

BLOCCO DEL TRAFFICO

Non può transitare oltre la metà dei diesel di Parma

Blocco del traffico: bilancio del primo giorno di controlli antismog

10commenti

STADIO TARDINI

Parma-Entella 3-1: Lucarelli segna nel primo tempo, decisivi Calaiò e Insigne nella ripresa Foto

Il Parma sale a 14 punti in classifica

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

formula uno

Cosa c'è dietro la crisi Ferrari

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va