20°

31°

EDITORIALE

Un esempio per la città

Michele Brambilla

Michele Brambilla

3

Due anni fa il Parma calcio non esisteva più. Fallito. Trascinato nel nulla da una serie di errori e di personaggi improbabili.
C'erano allora, di fronte alle macerie, due possibilità. La prima era quella di mettersi a piangere, ricordare i fasti del Parma di Buffon Thuram Cannavaro Crespo Veron eccetera e magari anche quelli della Parma di vent'anni fa e perché no pure quelli di cinquanta e cento anni fa, andando a ritroso fino ai tempi di Maria Luigia.
La seconda possibilità era quella di reagire. Di riscattarsi. Di cercare di resuscitare la squadra. Alcuni imprenditori e cittadini parmigiani, andando anche contro i propri interessi, hanno deciso di seguire questa seconda strada, sapendo che per questa città la squadra di calcio ha un valore molto superiore a quello di una squadra di calcio. Il Parma, la maglia crociata, il Tardini hanno un impatto simbolico fortissimo, cui non si poteva rinunciare, a costo di sacrificare tempo e risorse personali.
La promozione ottenuta sabato sera a Firenze - la seconda consecutiva - è figlia di questa scelta di non fermarsi alle recriminazioni e di impegnarsi in prima persona al servizio della comunità. Guardate che non era una scelta scontata: pensate a quante società di calcio sono saltate per aria, e vedete in quanti casi sono intervenuti in loro soccorso gli imprenditori locali e l'azionariato popolare. La nuova proprietà parmigiana del Parma calcio ha riportato in soli due anni la squadra in serie B, e se la prima promozione è stata tutto sommato una passeggiata, la seconda è stata tutt'altro che semplice. A un certo punto del cammino si sono dovute prendere decisioni dolorose, cambiando tutto lo staff tecnico, e i proprietari del Parma sono stati per questo anche molto criticati in città, naturalmente dal solito partito del pianto e del rimpianto. I fatti si sono incaricati di stabilire chi aveva guardato lontano.
Ora godiamoci questo momento. Domani, vedremo. I parmigiani resteranno alla guida della società, ma poi avranno bisogno di nuovi soci, perché il calcio del Duemila è questo. Ma intanto i crociati sono tornati, e questa storia di morte e resurrezione resterà, ci auguriamo, come esempio per tutta la città.
michele.brambilla@gazzettadiparma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enzo

    26 Giugno @ 11.59

    E la Reggiana è l'esempio per il PD... perdenti da 20 anni

    Rispondi

  • patti

    20 Giugno @ 20.29

    Parma è nel mio cuore!

    Rispondi

  • atipofachiro

    20 Giugno @ 12.11

    Non esageriamo. Il calcio e la vita reale si sono dimostrati mondi molto lontani

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

1commento

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Spaccata nella notte al barino: i ladri se ne vanno con la cassa  (vuota)

furto

Spaccata nella notte al Barino Video: i ladri se ne vanno con la cassa

1commento

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

3commenti

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

4commenti

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

2commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

1commento

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

1commento

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Poggio di Sant'Ilario

L'ivoriano temeva di essere lasciato dalla moglie

PARMA

Vento e forte pioggia: danni a Marore e Monticelli, rami in strada in città Foto

Le foto dei lettori (scarica l'app Gazzareporter per inviarci foto e video)

4commenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una 16enne

10commenti

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi. Delrio promette defiscalizzazione e sostegno al lavoro

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

5commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

25commenti

PARMA

Bocconi avvelenati: allerta in Cittadella

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

1commento

ITALIA/MONDO

guardia di finanza

Indagine appalti, dipendente del Comune di Piacenza ai domiciliari

REGNO UNITO

Londra: ragazzo italiano accoltellato a morte

SOCIETA'

MALTEMPO

Albero sradicato a Monticelli: la foto di una lettrice

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

SPORT

vela

America's Cup, trionfo New Zealand

Moto

Viñales ringrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

2commenti

MOTORI

OPEL

Grandland X, via agli ordini. Si parte da 26 mila euro

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse