-0°

12°

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia
Ricevi gratis le news
1

Ci sono atti, gesti e parole d’amore – l’amore più alto, quello che trascende la finitezza della nostra condizione terrena per diventare un valore universale – che lasciano il segno nei cuori e nelle menti e accendono la speranza in un futuro migliore. Atti, gesti e parole semplici ma frutto di una ricchezza interiore, di una nobiltà d’animo e di una generosità che sa trasformare il dolore in una pietas autentica nei confronti di tutta l’umanità. La lettera della signora Stefania, madre di Mattia, il ragazzo quindicenne morto in un incidente stradale a Fontevivo, è una di queste dimostrazioni di come l’uomo possa accedere alla più alta elevazione dello spirito. La lettera, letta da don Oreste durante le esequie di Mattia, ha la forza e l’intensità di una sommessa, pudica e meravigliosa predicazione d’amore capace di sublimare lo strazio del dolore più grande che una madre possa provare – la perdita di un figlio – in un prezioso dono di bontà e di fiducia nel prossimo. «Ora Mattia è in un mondo migliore… Da là ci amerà più di prima e ci darà la forza di imparare a vivere con lui in altro modo», scrive la signora Stefania, madre dolorosa che nell’immensa sofferenza trova in sé, con esercizio di una profonda umanità riservata alle persone di rara interiore ricchezza, accenti addirittura di conforto per la comunità, oltre che di perdono per l’altro ragazzo protagonista della tragedia, l’investitore del figlio.

«In questa vita terrena – scrive la signora Stefania – siamo di passaggio…Dobbiamo essere portatori di bene, messaggeri di pace, di amore, non di odio e rancore…Vogliamoci bene gli uni con gli altri, come Mattia avrebbe voluto». Come non emozionarsi davanti a questa sublime e straziante prova d’amore di una madre che idealmente, aiutata dal conforto della fede in Dio, riesce a riannodare la vita spezzata del figlio quindicenne, arrivando persino a dare un senso all’insensatezza di una tragedia, nell’accettazione, per lei credente, degli imperscrutabili disegni di Dio inaccessibili all’uomo mortale, in una sorta di “Imitazione di Cristo”, una “via Crucis” percorsa con passo sofferente ma lieve, evitando i baratri della disperazione e invece confidando in un aldilà nel quale spicca il candore dell’anima di Mattia.
Una lezione di fede, nella chiesa di Fontevivo colma di emozione e pianti, piena di giovani, gli amici di Mattia. E per i non credenti un toccante, ammirevole esempio di umanesimo spirituale, la certezza che l’uomo e i suoi valori più alti possano sopravvivere, se ben coltivati e vissuti, alla fine: la morte come ultimo atto della vita terrena, sconfitta da quell’amore immenso che rende possibile la frequentazione di un’assenza, la presenza immateriale ma reale di un figlio al quale questa madre di straordinaria saggezza e sensibilità ha donato, lei ministra naturale donatrice di vita, la prosecuzione di un’esistenza spirituale sottratta agli affanni degli accadimenti umani. Da Fontevivo, dalla tragedia irreparabile di un ragazzo reciso anzitempo crudelmente, la virtuosa e consolatrice forza d’animo della signora Stefania irradia una speranza, luminosa come il sorriso eterno dei quindici anni di Mattia.
vittorio.testa@comesermail.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Beppe Grillo

    20 Novembre @ 19.47

    Una famiglia meravigliosa!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Incidente Corcagnano

Incidente

Pedone investito a Corcagnano sulla Massese: ragazza in gravi condizioni

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

2commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

1commento

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

26commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

sos animali

Sospetto avvelenamento di un cane in Cittadella

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

birmania

Metodici stupri dell'esercito sulle donne Rohingya: l'indagine dell'Ap Le foto-simbolo

1commento

SPORT

Basket

Pugno all'avversaria: cestista squalificata per tre mesi

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema dal prossimo anno, dopo oltre 35 anni

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS