-1°

EDITORIALE

Quando la Casa Bianca diventa una serie tv

Donald Trump

Donald Trump

Ricevi gratis le news
0

Il capo dello staff del presidente della Repubblica Usa è potentissimo. E’ il braccio destro del presidente, l’uomo attraverso cui passano tutti i dossier – anche e soprattutto quelli più delicati –, l’uomo che coordina gli altri collaboratori, il pilota automatico a cui ci si affida nel giorno per giorno dell’attività amministrativa. Insomma, è il collaboratore più fidato dell’uomo più potente del mondo, e, quando è necessario, è anche un parafulmine. Si prende la responsabilità di un affare andato a male per coprire – e proteggere – il presidente. Ma solitamente si tratta di una mossa disperata.
Tutto questo è cambiato da quando alla Casa Bianca siede Donald Trump che di capi dello staff ne ha già cambiato uno e potrebbe cambiarne un altro a breve. Il tutto dopo solo un anno di presidenza. All’inizio del mandato, infatti, il capo dello staff era Reince Pribus, un classico esponente del Partito repubblicano che doveva compensare il pirotecnico e mefistofelico Steve Bannon che aveva una carica dal nome più molto più altisonante – capo stratega – e idee molto più radicali di quelle di un repubblicano classico. Ma sia Bannon che Priebus sono durati poco e sono stati travolti dall’ondata di dimissioni che ha cambiato il volto dell’Amministrazione l’anno scorso quando è arrivato l’uomo che sembrava aver portato un po’ di serenità tra i collaboratori di Trump cioè l’ex generale John Kelly, il sostituto di Priebus come nuovo capo dello staff.
Non che le cose fossero tornate normali, come dimostra «Fire and Fury» il libro di Michael Wolff uscito poche settimane fa negli Stati Uniti e che ora esce tradotto anche in Italia, uno spaccato volutamente e programmaticamente brutale, delle lotte per il potere interne alla Casa Bianca. Ma almeno le apparenze erano salve e l’unica figura assolutamente fuori dagli schemi era rimasta quella del presidente.
Solo che nei giorni scorsi anche il quadrato e disciplinatissimo generale Kelly è rimasto invischiato in una brutta storia di abusi familiari. Si tratta della moglie di Rob Porter, anzi delle mogli di Porter, il più stretto collaboratore di Kelly. L’ex generale – quando è uscita la notizia della denuncia della seconda moglie di Porter – l’ha difeso a spada tratta. Solo che subito dopo, su Twitter, sono arrivate le foto della prima moglie del suo collaboratore con un visibilissimo occhio nero e con una storia di abusi assolutamente identica all’altra. Porter si è dimesso. E Kelly non ha potuto far altro che offrire – o meglio far sapere di essere pronto ad offrire – le proprie dimissioni. Siamo ancora lontani da una crisi conclamata, ma lo scandalo si è allargato quando si è saputo che Hope Hicks, la giovanissima responsabile delle comunicazioni della Casa Bianca e amica intima di Ivanka Trump, aveva avuto una relazione con Porter. Sembra la trama di «House of Card». E’ la Casa Bianca.


pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

2commenti

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

17commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

1commento

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

7commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

26commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Insulti alla fidanzata di Harry, si dimette il leader dell'Ukip

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

SPORT

Serie A

Il Genoa batte l'Inter che viene sorpassata dalla Roma

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto