12°

22°

BUSSETO

Concari, Catelli e Carosino in campo contro la Gambazza

Concari, Catelli e Carosino  in campo contro la Gambazza
Ricevi gratis le news
0

Colpo di scena a Busseto. Ad ormai poche ore dalla scadenza dei termini entro cui presentare le liste, il vicesindaco, Luca Concari, e gli assessori Gianluca Catelli e Stefano Carosino, prendono le distanze dal sindaco, dalla maggioranza e dal Pd e, salvo ulteriori eventi clamorosi, presenteranno in queste ore una lista civica. Sale così a quattro il numero delle coalizioni in campo ma, il «terremoto politico» scatenato da questa vicenda è destinato a far discutere, ampiamente. Quelli che, ormai da diversi giorni erano «rumors», ieri si sono materializzati, con Concari e Catelli (entrambi del Pd) e Carosino (orientato invece con Rifondazione comunista) che hanno deciso di rendere pubblica la loro posizione in vista delle vicinissime amministrative. «Chiariamo innanzitutto - hanno fatto sapere - che nessuno di noi sarà candidato con la lista capeggiata dal sindaco uscente Giovanna Gambazza. Con lei e con chi rimarrà della squadra che ha amministrato in questi 5 anni abbiamo all’inizio condiviso con grande impegno un progetto amministrativo, per il quale ci siamo spesi senza riserve. Riteniamo di aver svolto un buon lavoro nei settori di nostra competenza, un giudizio che diamo in virtù di risultati concreti raggiunti». E’ a questo punto, però che hanno evidenziato che «nel corso del mandato sono emerse divergenze di importanza fondamentale, prima fra tutte la posizione in merito ad una sfida chiave per il nostro Comune, il riordino territoriale. Questo tema è stato volutamente accantonato, senza che vi fosse un reale coinvolgimento delle opposizioni e soprattutto dei cittadini, che secondo noi devono essere gli unici soggetti veramente legittimati ad esprimersi in materia. Il nostro senso di lealtà e di responsabilità verso le istituzioni e verso i cittadini da un lato e l’esigenza di portare a termine alcuni progetti importanti nei nostri settori dall’altro - hanno affermato - ci hanno impedito di compiere gesti clamorosi come quello di sfiduciare il sindaco».
Concari, Catelli e Carosino hanno sottolineato di aver tentato «all’interno del Pd che sosteneva la lista della Gambazza, di costruire un progetto nuovo, più vicino alle esigenze dei cittadini e del territorio. Di fronte al rifiuto di elezioni primarie e anche di una consultazione interna, ora che il mandato volge al termine, riteniamo di non aderire ad un percorso che non riconosciamo più come quello intrapreso assieme 5 anni fa. Non ci resta pertanto che prendere le distanze dalle scelte che il Partito Democratico sta compiendo attualmente a Busseto, che riteniamo del tutto avulse dalla realtà del nostro paese».
Una posizione molto dura e chiara, verso il Pd con la garanzia che «la nostra azione si muoverà infine non contro i partiti, mai come in questo momento tanto staccati dall’opinione pubblica, ma al di fuori delle strette appartenenze partitiche». Ora resta da vedere chi sarà il candidato di questa quarta coalizione: tutti i «riflettori» sono puntati su Concari anche se ieri diverse indiscrezioni parlavano di Catelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»