22°

32°

Sala Baganza

Spina presenta la squadra: "Vogliamo un paese più vivibile"

Spina presenta la squadra: "Vogliamo un paese più vivibile"
Ricevi gratis le news
0

«Il problema degli altri è uguale al mio. Sortirne insieme è la politica»: è una famosa frase di Don Milani a fare da viatico al percorso della Lista solidarietà, presentata insieme al programma del candidato sindaco Aldo Spina, in una sala dei convegni colma di spettatori, alla presenza dei deputati Patrizia Maestri e Giuseppe Romanini e del consigliere regionale Barbara Lori.
«Stasera comincia ufficialmente questa avventura- ha affermato il candidato sindaco Aldo Spina- improntata alla continuità con il lavoro della lista solidarietà nei mandati precedenti ed una giusta dose di rinnovamento che è garanzia di entusiasmo». Spina ha illustrato il programma premettendo «Al di là delle risorse, che vogliamo continuare a gestire in modo oculato e proficuo, non vogliamo rinunciare a pensare ad un paese sempre più vivibile, accogliente e solidale, dove nessuno si senta solo. Rilanciamo quindi con convinzione il nome della lista con un programma frutto di un lavoro lungo e condiviso, un programma ottimista e di fiducia nel futuro, con la consapevolezza che in 5 anni non si possa fare tutto ma si possano mettere le basi per progetti che possano svilupparsi anche in seguito, potendo contare su una squadra di grande qualità».
Lo sguardo della lista, ha spiegato Spina, è volto a «vedere le cose nella loro interezza, puntando su una progettualità lungimirante». Si continuerà quindi a lavorare sul centro del paese. «Abbiamo messo in piedi un sistema di luoghi destinati a dialogare sempre di più. Vogliamo migliorare la percorribilità delle strade e fare in modo che ci siano percorsi completino in sicurezza che possano arrivare a far evitare l’auto nei percorsi casa-scuola».
Il discorso sulla sicurezza della viabilità è centrale: «Sulla strada provinciale purtroppo non ci troviamo nelle condizioni in cui speravamo di essere. Il Ponte sul Baganza è un'infrastruttura indispensabile su cui occorrerà lavorare con uno sforzo fatto ai massimi livelli, nel mentre non possiamo non pensare di non gestire la fase transitoria. Quindi bisognerà lavorare ad esempio su nuovi attraversamenti pedonali e sull’illuminazione».
Nel programma della Lista solidarietà la scuola ha un ruolo centrale, non solo quella per l’infanzia ma anche elementari e medie. Molto spazio è dato alla riqualificazione di aree pubbliche, verde e impianti sportivi, alla riqualificazione energetica dell’edificato esistente, allo sviluppo delle aziende del territorio, e al trinomio «sport-cultura-turismo». Come ha dichiarato Aldo Spina «crediamo fortemente nella nostra comunità e ad un paese che già esprime ricchezze straordinarie e che ha possibilità di crescere ulteriormente. Crediamo a un paese che già c’è: Sala Baganza».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

weekend

Un sabato tra amor, musica e... castelli di sabbia: l'agenda

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rochetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

viabilità

E' tempo di nuove partenze: traffico rallentato in A1 e Autocisa Tempo reale

INCENDI

Vasti focolai sulle colline di Reggio Emilia. Squadre anche da Parma

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti