19°

29°

il dossier di Libera

L'Emilia rimane un obiettivo per le mafie

Un’opera di conquista portata avanti senza azioni criminali eclatanti ma con l’infiltrazione silenziosa nel tessuto produttivo, istituzionale e sociale

L'Emilia rimane un obiettivo per le mafie
Ricevi gratis le news
2

BOLOGNA – L'Emilia-Romagna continua, come tutto il nord Italia, ad essere un obiettivo per le organizzazioni criminali. Un’opera di conquista portata avanti senza azioni criminali eclatanti ma con l’infiltrazione silenziosa nel tessuto produttivo, istituzionale e sociale. E' quanto emerso dal Dossier 2013 'Mosaico di mafie e antimafie. I numeri del radicamento in Emilia-Romagnà, realizzato dalla Fondazione Libera Informazione in collaborazione con l’Assemblea legislativa.Mafie: Emilia-R. continua ad essere obiettivo organizzazioni 

 «La mafia va contrastata tanto dal punto di vista istituzionale quanto da quello culturale – ha detto la presidente dell’assemblea, Palma Costi – Per noi quella per la legalità è e resta la nostra prima, grande battaglia, fa parte dei valori che vogliamo difendere ad ogni costo, l'attenzione delle istituzioni deve sempre essere molto alta, agendo sia sulla prevenzione sia tramite iniziative concrete».

Il dossier, giunto alla terza edizione, è stato presentato da Lorenzo Frigerio, giornalista di Libera Informazione, in un incontro a cui hanno partecipato Roberto Pennisi, magistrato della Direzione Nazionale Antimafia e Serena Bersani, presidente Associazione Stampa Emilia-Romagna. A moderare l’incontro è stato Santo Della Volpe, presidente della Fondazione Libera Informazione.

Tema approfondito è stato in particolare quello dell’'altra ndranghetà», un gruppo di soggetti criminali (a volte affiliati, a volte nemmeno tali, che risultano godere di 'un largo margine di autonomià) comunque obbligati nei confronti dei vertici dell’organizzazione criminale «alla rendicontazione dei risultati economici delle proprie imprese illegali».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    21 Dicembre @ 05.15

    È la nemesi storica del Sud, conquistato ed impoverito, dicono i meridionali, dai cattivoni sabaudi, 152 anni fa. È il loro comodo alibi, per giustificare ogni negatività locale. Ora hanno completato la riconquista e ci stanno rendendo mafia per focaccia. L'Italia del futuro darà un melting-pot di calabresi, siculi, campani e pugliesi delle varie mafie, in combutta con rom, rumeni, albanesi, moldavi e nigeriani. A Parma troveremo specialità di droghe varie, avremo i quartieri presidiati da ronde di spacciatori, tutti rifugiati politici, prostitute e baby-gangster. La sera, tutti a mangiare ai ristoranti, tutti cinesi, naturalmente. Franco Bifani

    Rispondi

  • Vercingetorige

    20 Dicembre @ 18.36

    MA NO ! NON DRAMMATIZZIAMO ! E' solo gelosia !

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti