-2°

Emilia-Romagna

Pizzarotti e gli altri sindaci chiedono una tassa sul gioco d'azzardo

Lettera a Napolitano per scongiurare la stangata Imu e arginare la dipendenza dai giochi

Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Ricevi gratis le news
8

 

Diversi sindaci dell’Emilia-Romagna hanno incontrato a Ravenna, su iniziativa del sindaco Fabrizio Matteucci, associazioni economiche, sindacati e partiti, per rilanciare la proposta di sostituire «l'Imu una tantum con una tassa una tantum sul gioco d’azzardo». E per sensibilizzare sul gioco d’azzardo patologico.
Hanno dato la loro adesione, alcuni anche con la loro presenza, oltre allo stesso Matteucci anche il presidente dell’Anci dell’Emilia-Romagna e sindaco di Imola, Daniele Manca, con Virginio Merola (sindaco di Bologna), Roberto Balzani (Forlì), Paolo Dosi (Pacenza), Ugo Ferrari (vice sindaco di Reggio Emilia), Andrea Gnassi (Rimini), Paolo Lucchi (Cesena), Giorgio Pighi (Modena), Federico Pizzarotti (Parma) e Tiziano Tagliani di Ferrara.
Anci e sindaci dei capoluoghi hanno firmato la lettera urgente al presidente Napolitano e al premier Letta chiedendo la «piccola una tantum sul gioco d’azzardo per scongiurare la stangata Imu - prima casa contenuta nel decreto del 30 novembre», rilevando tra l’altro che «il problema ha dimensioni ben più ampie. Riteniamo indifferibili due azioni immediate, che sottoponiamo alla vostra attenzione. Aumentare il prelievo fiscale sul gioco d’azzardo e regolarlo per arginare la tragedia della ludopatia che distrugge la vita di un esercito sterminato di famiglie. A nostro giudizio – concludono – queste scelte vanno fatte adesso, nei primi giorni del 2014».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Ettore

    05 Gennaio @ 12.20

    per saperne di più sul gioco d'azzardo patologico http://www.psicologo-taranto.com/gap-gioco-dazzardo-patologico-ludopatia-dipendenza-da-slot-machine-roulette-videopoker-gratta-e-vinci-corse-dei-cavalli-partite-di-calcio-videogiochi-enalotto-superenalotto/ ed inoltre è utile “Conoscere i propri mali dalla loro storia. Quello che tutti (ancor di più i giocatori) dovrebbero sapere sulla storia del “GIOCO DI STATO” in Italia”. http://www.psicologo-taranto.com/storia-del-gioco-azzardo-italia/

    Rispondi

  • pue

    03 Gennaio @ 21.30

    il gioco d'azzardo già che si chiama azzardo dovrebbe essere proprio tolto, oppure mi spiegate cosa cambia da uno che gioca 2 euro a carte in un bar ed uno che spende soldi in macchinette in un bar. Forse è solo l'interesse che c'è dietro a diversificare le due cose? Allora perchè i sindaci devono dire che vogliono tassare i giochi, mi sembra solo un discorso politico di tutti i giorni che serve solo per far cassa, se veramente si vuole essere credibili bisogna tutelare le persone prima che anneghino non tassarle quando sono annegate. Queste sono le cose che fanno perdere di credibilità la politica in generale chiacchiere e chiacchiere. Vi saluto in attesa di vedere se si può tornare a credere nella politica. gio

    Rispondi

  • David€

    03 Gennaio @ 12.17

    fantastici i grillini.... su 10 sindaci 9 sono del centrosinistra e 1 di M5S, ma qua si vuol far passare l'idea che questa è un'iniziativa dei grillini..... veramente fantastici!!!!!

    Rispondi

  • HARRIS

    03 Gennaio @ 10.23

    @ commento 03/01/2014 08:31 I grillini non hanno mai detto questo. la tua fonte è totalmente inattendibile anche se ti è stata pubblicata. Informati meglio e cita fonti affidabili. HARRIS

    Rispondi

  • informato

    03 Gennaio @ 08.31

    I grillini predicano il divieto di gioco ma poi puntano ‘sull’azzardo’ per fare cassa In: Politica, Primopiano 8 novembre 2013 - 16:07 (Jamma) Il Movimento Cinque Stelle ha elaborato un progetto di legge attraverso il quale introdurre il Reddito di Cittadinanza la cui copertura verrebbe garantita con l’introduzione di nuovi giochi ( nello specifico con un decreto dell’Amministrazione delle Dogane e dei Monopoli) e la modifica del prelievo erariale sui giochi esistenti. Insomma dopo aver predicato in ‘lungo e in largo’ a favore di un intervento ‘moralizzatore’ da parte del Governo che limitasse l’offerta di gioco pubblico, il Movimento Cinque Stelle non trova di meglio che ricorrere al gioco pubblico per finanziare una proposta di legge né più e né meno come hanno fatto politici ( di entrambi gli schieramenti) in passato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biancanve

fiabe

Biancaneve, gli 80 anni della prima principessa Disney

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

10commenti

Notiziepiùlette

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

6commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

2commenti

calcio

Il Parma s'accontenta

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

PADOVA

Azienda non riusciva a trovare 70 operai: dopo l'appello 5mila domande

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III ha lasciato l'Egitto. Direzione Piemonte Foto

SPORT

sci

Sofia Goggia e' tornata, Hirscher gigante in Badia

Sport Invernali

Kostner regina, Cappellini-Lanotte da brividi

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande