14°

ravenna

Parroco nel canale con BMW da 35mila euro

Salvato in extremis da tre abitanti della zona che hanno visto l'incidente

Una Bmw del tipo guidato dal parroco di Ravenna
20

ANSA/RAVENNA -  E' finito di sera in un canale con il suo suv Bmw 'X1-18', acquistato da poche settimane, e si è salvato in extremis, grazie all’intervento di tre abitanti della zona che lo hanno estratto fradicio dall’abitacolo. Grande lo stupore degli 'angeli custodì quando hanno scoperto che il conducente era il parroco del paese, Casalborsetti, sui lidi nord della riviera ravennate. Portato all’ospedale, è stato dimesso questa mattina. Le sue condizioni non sono gravi. Intanto nei suoi confronti sono scattati, come da routine, gli accertamenti tossicologici; la dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia municipale, che ha eseguito i rilievi.

E c'è già chi ha fatto notare che don Giovanni Desio, 52 anni, si è fatto cogliere in controtendenza rispetto a quanto aveva detto con vigore Papa Francesco la scorsa estate, incontrando in Vaticano seminaristi e novizi: "A me fa male quando vedo un prete o una suora con un’auto di ultimo modello: ma non si può!". Un messaggio di sobrietà che Bergoglio ha applicato in prima persona, usando per gli spostamenti interni un’utilitaria Ford Focus azzurro metallizzato, non la classica berlina extra-lusso. Il sacerdote viaggiava invece con un nuovo Suv nero, un modello del valore di 35.000 euro, acquistato a km zero meno di un mese fa da una concessionaria di Ravenna. Prima, raccontano i vicini, aveva una Golf 'datatà.

Il 'don' è molto conosciuto in zona: fa parte del Consiglio pastorale diocesano, è direttore del settimanale 'Risveglio Duemilà. Una vocazione in età adulta, da 13 anni è parroco di Casalborsetti, oggi 900 abitanti scarsi, dove ha dato vita a diverse iniziative tra i parrocchiani. Non veste l’abito talare ma in stile casual, era amico di Franco Califano, ama la musica e non disdegna il festival di Sanremo, è conosciuto da anni anche come critico cinematografico e ha frequentato i festival di Mar del Plata, Locarno, Venezia dove è stato tra l’altro in giuria per il premio 'Ragazzi e cinemà. "Esprimere modernità e cultura – si legge in una sua intervista on line di tre anni fa ad un settimanale locale – ad alcuni ha dato fastidio. È stata dura infrangere la barriera del provincialismo".

Ieri sera, poco prima delle 21, il prete ha urtato a velocità sostenuta una vettura in sosta sulla strada, nei pressi di un ristorante, proiettandola diversi metri più avanti e provocando forti danni, poi con la Bmw è finito nell’adiacente canale Destra Reno, sfondando la balaustra del canale e rimanendo sospesa per qualche momento sugli ormeggi di una barca, prima di scivolare verso l’acqua.

Fortunatamente il rumore del botto, amplificato in una silenziosa sera di febbraio, ha attirato sulla via il proprietario dell’auto semidistrutta, una Golf, un altro residente e il titolare di un vicino bar. Con un martello sono riusciti a sfondare il parabrezza e hanno tirato fuori dall’abitacolo e dall’acqua il prete, che è rimasto sempre cosciente. Soccorso dal 118, è stato condotto all’ospedale. Il Suv è stato imbragato e recuperato dai vigili del fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    13 Febbraio @ 17.32

    CHE' , POI , se dovessi scegliere un riferimento fondato sul rigore morale , sceglierei la ROMA REPUBBLICANA , piuttosto che la ROMA IMPERIALE !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Febbraio @ 17.00

    PER IL CORAGGIOSO "STEFANO" ( "NICK NAME" EQUIPARABILE AD UN ANONIMO) , DELLE 20,35 . LA CHIESA CATTOLICA ROMANA , NEL SUO POTERE TEMPORALE , E RIPETO TEMPORALE , PER 2000 ANNI , NON HA PROFESSATO NE' AMORE , NE' DISPONIBILITA' , NE' PERDONO PER NESSUNO. Ci sono stati molti Papi che hanno fatto molte guerre, Papi che hanno assassinato altri Papi . Quando i conquistatori arrivavano su altri Continenti , mettevano un Crocefisso davanti agli indigeni , dicevano loro che quello era Dio , e , se non accettavano di battezzarsi , li ammazzavano sul posto. Recandosi in questi Continenti il Papa , soprattutto Giovanni Paolo II , ha chiesto pubblicamente perdono per i delitti commessi dalla Chiesa. Il "vecchio gesuita americano" ha bloccato il processo di canonizzazione di Pio XII , ed ordinato un' inchiesta tesa a stabilire se sapesse delle atrocità nei campi di sterminio nazifascisti, ed abbia taciuto. Enormi capitali derivanti da evasione fiscale e corruzione hanno trovato rifugio in Vaticano , che, nel centro di Roma , è uno dei principali "Paradisi Fiscali" del Mondo. PER QUANTO RIGUARDA LA "ROMA IMPERIALE" , l' Italia ha subito tali e tante invasioni "barbariche" che , la nostra razza di oggi , c' entra con la razza "imperiale romana" come i cavoli con la merenda. "Come funziona qui" , per grazia di Dio , non lo decide lei , e, quanto ad "andare in India o a fare la melanzana" , con la conquista della libertà nel nostro Paese , lei e il suo partito c' entrate proprio come la melanzana.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    13 Febbraio @ 16.29

    IL CHE SIGNIFICA PRESSOCCHE' TOTALMENTE ALLA CHIESA CATTOLICA.

    Rispondi

  • Alberto

    12 Febbraio @ 21.26

    desidero contestare l'affermazione del post n.11 secondo la quale se non si esprime la volontà di destinare ad un soggetto specifico l'8 per mille questo va alla chiesa cattolica. non è vero. la somma che non viene destinata per volontà dei contribuenti ad un ente specifico , viene distribuita in proporzione ai destinatari che ne hanno diritto.

    Rispondi

  • Stefano

    12 Febbraio @ 20.35

    reinard.alfa@gmail.com

    Per il coraggioso anonimo delle 17:50. non entro nel merito delle responsabilità dei singoli, in quanto se iniziamo a parlare delle responsabilità singole non ne veniamo fuori. Le dico solo che la cultura e le tradizioni italiane vengono dalla Roma imperiale ( con annesse crudeltà e stermini di uomini donne e bambini ) e dalla chiesa cattolica, che ha professato per 2000 anni amore e disponibilità verso il prossimo, oltre che perdono e tanto altro. Poi certo che tanti hanno sbagliato, lei è perfetto caro compagno? Nessuno lo è. Cristo ha lasciato un messaggio forte e chiaro. Poi sta a Lei accoglierlo, o andare in india a fare la melanzana, qui per fortuna funziona così, nonostante il suo partito vorrebbe altro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia