15°

MUSICA

Il derby di Daniele Ronda: «Emiliano e super partes»

Il cantautore folk piacentino nell'intervallo di Sassuolo-Parma

Daniele Ronda

Daniele Ronda

0

 

I supporter gialloblù già in modalità derby sono avvisati: tra il primo e il secondo tempo del match Sassuolo-Parma che domani pomeriggio andrà in scena al «Mapei Stadium» di Reggio Emilia, ci sarà da fare il tifo per un piacentino. Il cantautore folk Daniele Ronda, infatti, si esibirà nell’intervallo della partita, presentando il suo brano «La Rivoluzione», estratto dall’omonimo disco, in uscita il 25 marzo. Lo spettacolo si inserisce nel progetto «La musica scende in campo», realizzato da Sassuolo Calcio e Master Group Sport in partnership con Cube Comunicazione.
A Piacenza e dintorni, Ronda è una vera e propria star: il suo folk dialettale ha già risuonato più volte al Palabanca e al Teatro Municipale; ha tenuto oltre 120 concerti in tutta Italia, e, nel 2012, ha vinto il premio Mei come «Miglior progetto musica giovanile sul dialetto», per poi replicare nel 2013 con il «Premio Lunezia Etno Music». Cantautore, autore e arrangiatore, Ronda ha firmato, tra gli altri, i celebri brani «Lascia che io sia» e «Almeno stavolta» di Nek. Rimane il fatto, però, che se oltreoceano la musica dal vivo nell’intervallo delle partite di football è consuetudine, in Italia i precedenti sono poco incoraggianti: il rapper coreano Psy (quello del tormentone «Gangnam style») fu «sotterrato» di fischi all’Olimpico lo scorso maggio durante la finale di Coppa Italia Roma-Lazio. Ancor più maleducati sono stati i tifosi del Bologna, poche settimane fa, quando, prima della partita con il Napoli, non hanno avuto rispetto nemmeno per un'icona come Lucia Dalla, fischiando l'immortale «Caruso» diffusa dagli altoparlanti.
Sarà la prima volta che suona in uno stadio? Solo tanta emozione o anche un po’ di «fifa»? Come sa i tifosi possono essere spietati...
«No, non è la prima volta che mi capita. Sono consapevole che in alcune situazioni gli animi si scaldino più facilmente, ma sono anche convinto che portare musica vera e autentica in un contesto sportivo sia una grande opportunità. E, in fondo, io sarò un emiliano 'super partes'».
È considerato l’erede di Van De Sfroos. Il paragone che effetto le fa?
«Sono a dir poco lusingato. Ero e sono un grande fan di Davide, ho avuto la fortuna di duettare con lui per un pezzo del mio primo album e siamo diventati amici. Abbiamo i nostri punti in comune ma anche alcune differenze, e credo sia proprio questo il bello».
Cosa ci può dire del suo nuovo album?
«'La Rivoluzione' è coerente con il disco che l’ha preceduto («La sirena del Po», ndr.), ma è anche ricco di novità: rinforza il legame con le origini, ma si arricchisce di sonorità internazionali».
Il territorio è protagonista indiscusso dei suoi brani. Che rapporto ha con la sua città, che tanto l’ha sostenuta?
«All’inizio sono stato quasi vittima di un senso di colpa. Da ragazzino credevo che Piacenza mi andasse stretta e pensavo che la mia fortuna l’avrei trovata in una grande metropoli. Invece è stata proprio la mia città a incoraggiarmi: io non faccio che cantare casa mia. Anche quando sono in tour, Piacenza è sul palco con me».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv