Evasione fiscale

Frode all'Iva per oltre 20 milioni, sei arresti tra Reggio e Modena

Frode all'Iva per oltre 20 milioni, sei arresti tra Reggio e Modena

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

La Gdf di Modena ha dato esecuzione a sei ordinanze di custodia cautelare, quattro in carcere e due ai domiciliari, emesse dal Gip Andrea Romito, nei confronti di componenti di una presunta associazione a delinquere finalizzata a commettere reati fiscali. L’indagine 'Plafond’della Procura di Modena nasce da verifiche fiscali nei confronti di due società che si occupano di fabbricazione di materiale informatico, con sede nel Modenese, e ipotizza una frode all’Iva per oltre 20 milioni.

 Le misure sono state eseguite nelle province di Modena, Reggio Emilia, Bologna e Padova e l'associazione era operante prevalentemente nelle province di Modena e Reggio Emilia. 

L’attività investigativa, diretta dal Pm Claudia Natalini, trae origine, appunto, da alcune verifiche avviate dal nucleo di polizia tributaria di Modena a partire da luglio 2014. In particolare era emerso come le società controllate avevano acquistato sistematicamente merce, senza pagare l’Iva: rilasciavano ai fornitori dichiarazioni d’intento false, simulando di essere 'esportatori abitualì, beneficiando così della normativa Iva che concede la possibilità a chi esporta di comprare beni e servizi senza pagare l’imposta, entro un determinato limite definito 'Plafond Ivà, sostanzialmente corrispondente all’importo delle operazioni di vendita all’estero nei 12 mesi precedenti. Così le due società, che anzichè esportare rivendevano i beni in Italia, si sono appropriate di oltre 20 milioni di Iva incassata dalle vendite nei confronti dei clienti nazionali che, al contrario, avrebbero dovuto versare all’Erario.
Le successive indagini hanno accertato che le somme sono state successivamente trasferite dai conti delle società a quelli nella disponibilità dei promotori del meccanismo, giustificando i flussi di denaro con fatture per operazioni inesistenti o false operazioni di finanziamento. Gli organizzatori formalmente non apparivano in nessuna delle diverse società coinvolte nella frode e, proprio per questo, erano riusciti a farla franca. La frode infatti prevedeva l'acquisizione di società in difficoltà economiche o vicine al fallimento e ai vertici venivano nominati amministratori di comodo o prestanome.
Dalle indagini è emerso anche che gli arrestati erano i mandanti di un’altra frode fiscale, scoperta sempre dalla Gdf a giugno nell’operazione Avatar, che aveva rivelato un’evasione fiscale da circa 100 milioni di imposte dirette e 13 milioni di Iva. Nell’organizzazione criminale sono risultati coinvolte anche altre nove persone per cui è scattata la denuncia. Sono state inoltre sequestrati beni per circa 17 milioni.

(ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

cinema

"Stallone è morto". Ma era una bufala online

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

64 offerte di lavoro per articolo Gazzetta 20 febbraio 2018

LAVORO

64 nuove offerte

Lealtrenotizie

Preso il rapinatore con roncola della sala scommesse

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

2commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

tgparma

Meteo: da domani rischio neve in città, domenica arriva il gelo

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

10commenti

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

IL CASO

Colf estorce 3.000 euro all'ex datore di lavoro. E patteggia 3 anni

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

DI NOTTE

Maiatico, razzia dei ladri nelle case

Allarme

Parma, in 10 anni 166 medici in pensione. E chi li sostituisce?

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Una scintilla per le idee. La vera vittoria di Parma 2020

di Marco Magnani

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

1commento

ITALIA/MONDO

tribunale

Corona, l'ex fotografo esce dal carcere e va in comunità

vandalismi

Imbrattata con svastiche la targa di Moro a Roma Foto

SPORT

guinness

Trainato da una Levante, Barrow sullo snowboard a 151,57 km/h: è record

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

3commenti

gusto

La ricetta light - Brodo vegetale allo zenzero

MOTORI

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day