-0°

12°

Evasione fiscale

Frode all'Iva per oltre 20 milioni, sei arresti tra Reggio e Modena

Frode all'Iva per oltre 20 milioni, sei arresti tra Reggio e Modena

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
0

La Gdf di Modena ha dato esecuzione a sei ordinanze di custodia cautelare, quattro in carcere e due ai domiciliari, emesse dal Gip Andrea Romito, nei confronti di componenti di una presunta associazione a delinquere finalizzata a commettere reati fiscali. L’indagine 'Plafond’della Procura di Modena nasce da verifiche fiscali nei confronti di due società che si occupano di fabbricazione di materiale informatico, con sede nel Modenese, e ipotizza una frode all’Iva per oltre 20 milioni.

 Le misure sono state eseguite nelle province di Modena, Reggio Emilia, Bologna e Padova e l'associazione era operante prevalentemente nelle province di Modena e Reggio Emilia. 

L’attività investigativa, diretta dal Pm Claudia Natalini, trae origine, appunto, da alcune verifiche avviate dal nucleo di polizia tributaria di Modena a partire da luglio 2014. In particolare era emerso come le società controllate avevano acquistato sistematicamente merce, senza pagare l’Iva: rilasciavano ai fornitori dichiarazioni d’intento false, simulando di essere 'esportatori abitualì, beneficiando così della normativa Iva che concede la possibilità a chi esporta di comprare beni e servizi senza pagare l’imposta, entro un determinato limite definito 'Plafond Ivà, sostanzialmente corrispondente all’importo delle operazioni di vendita all’estero nei 12 mesi precedenti. Così le due società, che anzichè esportare rivendevano i beni in Italia, si sono appropriate di oltre 20 milioni di Iva incassata dalle vendite nei confronti dei clienti nazionali che, al contrario, avrebbero dovuto versare all’Erario.
Le successive indagini hanno accertato che le somme sono state successivamente trasferite dai conti delle società a quelli nella disponibilità dei promotori del meccanismo, giustificando i flussi di denaro con fatture per operazioni inesistenti o false operazioni di finanziamento. Gli organizzatori formalmente non apparivano in nessuna delle diverse società coinvolte nella frode e, proprio per questo, erano riusciti a farla franca. La frode infatti prevedeva l'acquisizione di società in difficoltà economiche o vicine al fallimento e ai vertici venivano nominati amministratori di comodo o prestanome.
Dalle indagini è emerso anche che gli arrestati erano i mandanti di un’altra frode fiscale, scoperta sempre dalla Gdf a giugno nell’operazione Avatar, che aveva rivelato un’evasione fiscale da circa 100 milioni di imposte dirette e 13 milioni di Iva. Nell’organizzazione criminale sono risultati coinvolte anche altre nove persone per cui è scattata la denuncia. Sono state inoltre sequestrati beni per circa 17 milioni.

(ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cecilia Rodriguez accolta dai fischi in discoteca fa il gesto dell'ombrello

Gf Vip

Fischi per Cecilia Rodriguez, che fa il gesto dell'ombrello

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo"

Spettacolo

Johnny Halliday, l'addio del suo popolo. Macron: "applaudiamolo" Video

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era

FESTE PGN

Extra Urban Fashion Party al Cubo: ecco chi c'era Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

sorbolo

Superati i 10 metri d'acqua: il ponte sull'Enza a rischio chiusura

maltempo

Vetroghiaccio e rami rotti: Massese bloccata nel Tizzanese

Ancora treni bloccati sulla Pontremolese: bus sostitutivi

ALLE PORTE DELLA CITTA'

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

8commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Rimpatriata

Caro, vecchio quartiere Marchi

Intervista

Paolo Fresu mercoledì al Regio

ecco la neve in città

Parma indossa un manto bianco Gallery

inverno

Neve nel Parmense: rischio strade ghiacciate. Treni fermi. Bardi e Berceto: domani scuole chiuse Video - Foto

1commento

gabriella corsaro

Concerto di Natale al presidio Froneri Video

1commento

antidroga

Marijuana tra i mattoni della Pilotta e nelle siepi di via dei Mille: blitz dei carabinieri

4commenti

classifica

Furti nei negozi? Ancora noi sul podio: la terza merce più rubata è il parmigiano

via fratti

Ruba un cane per mendicare: pochi giorni dopo entra in azione in un distributore

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, il difficile comincia adesso

di Paolo Ferrandi

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

Bitcoin, la nuova era: al via il primo future

GRAN BRETAGNA

Neve, caos a Heathrow. Scuole chiuse e -15°

SPORT

POSTICIPO

Il Milan soffre ma piega il Bologna

SERIE B

Il Palermo stende il Bari 3-0 e prende il volo. Parma secondo La classifica

SOCIETA'

Calcio

Le magie di Zola nel disco del rocker King Krule Video

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS