Ferrara

Gravi due donne bastonate in casa da una banda di ladri

Sorprendono ladri che le aggrediscono a bastonate, 2 donne gravi

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

Aggredite in casa dopo aver scoperto i ladri e colpite alla testa con un bastone: sono gravissime due donne, di 84 e 53 anni, che stamattina a Renazzo di Cento, nel Ferrarese, sono state ridotte in fin di vita da un gruppo di banditi, dopo quello che con ogni probabilità è un furto in casa degenerato in rapina violenta.
Il fatto è successo in via Lunga 4 a Renazzo dove abitano le due donne, una 84enne e la nuora: si tratta di Cloe Govoni e Humeiuc Maria, romena, 53anni, moglie del figlio dell’anziana. Secondo le prime indicazioni il bottino sarebbe di appena 300 euro. I rapinatori sono fuggiti a bordo di un’auto.
L’anziana, portata all’ospedale di Cona, ha subìto un grave trauma cranico; la nuora, intubata, è stata trasferita con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Per entrambe la prognosi è riservata.
In base a una prima ricostruzione, le due vittime sono state colpite selvaggiamente dai ladri con un bastone perché li avevano sorpresi mentre rubavano in casa. I carabinieri della Compagnia di Cento stanno conducendo le indagini e sono stati proprio i militari dell’Arma a soccorrere le due donne, dopo aver ricevuto una segnalazione di un’intrusione in casa. Con ogni probabilità i banditi sono stati sorpresi dall’anziana e dalla nuora e hanno reagito picchiandole fino a ridurle in fin di vita, per poi dileguarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    06 Novembre @ 19.05

    LO STATO È COMPLICE...... NON CI PERMETTE DI ESERCITARE IL DIRITTO ALLA DIFESA. DI FATTO È COMPLICE DI QUESTI DELINQUENTI. Mi spiace per le forze dell'ordine che ce la mettono tutta.....

    Rispondi

  • coscienza

    06 Novembre @ 18.14

    Le due povere donne hanno fatto ciò che vogliono i nostri legislatori: subire in casa propria. Se loro avessero picchiato i ladri: eccesso di legittima difesa. Se avessero sparato ai ladri uccidendoli: omicidio volontario. Bisogna cominciare a capire che nessun delinquente può profanare la casa altrui, in primo luogo lo devono capire gli italiani quando puntano il dito verso chi si è difeso o ha difeso i propri cari, lo devono capire gli italiani quando vanno a votare, diversamente non cambierà mai nulla. Sveglia!

    Rispondi

  • xxl

    06 Novembre @ 18.10

    nilus75

    Ricordatevi se trovate i ladri in casa prima di difendervi dovete avvisarlo che lo avete visto, poi chiedergli se è armato, se l'arma che ha è vera o finta e se ha intenzione di usarla. inoltre bisogna sincerarsi di che tipo di arma sia perché nel caso in cui la sua arma sia più scarsa della vostra dovete chiedere al ladro un momento per cercarne una uguale, prima di colpirlo chiedetegli se è pronto... sembra demenziale ma se non si fa tutto questo l'eccesso di legittima difesa è dietro l'angolo. Andate a chiedere alla signora intubata se anche i ladri hanno rispettato questa prassi e se è contenta di non aver avuto una pisola per difendersi! w l'Italia!!!

    Rispondi

  • lazanzara

    06 Novembre @ 17.47

    Bene avanti così!

    Rispondi

  • filippo

    06 Novembre @ 17.39

    dopo l'omicidio del ladro albanese, il messaggio lanciato in tv dai magistrati e dai politici di sinistra è stato solo uno: BISOGNA SUBIRE E CHI REAGISCE DEVE ANDARE IN GALERA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Le ex Luigine continueranno ad esistere anche in futuro, la gestione passerà a Proges

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

4commenti

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

TRAFFICO

Tamponamento risolto sulla tangenziale nord. Il traffico scorre

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

Giustizia

Gli stupratori di Rimini "come iene sulla preda"

SPORT

tg parma

Gazzola: "Abbiamo piena fiducia nel mister" Video

6commenti

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

MOTORI

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato