22°

Ferrara

Gravi due donne bastonate in casa da una banda di ladri

Sorprendono ladri che le aggrediscono a bastonate, 2 donne gravi

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

Aggredite in casa dopo aver scoperto i ladri e colpite alla testa con un bastone: sono gravissime due donne, di 84 e 53 anni, che stamattina a Renazzo di Cento, nel Ferrarese, sono state ridotte in fin di vita da un gruppo di banditi, dopo quello che con ogni probabilità è un furto in casa degenerato in rapina violenta.
Il fatto è successo in via Lunga 4 a Renazzo dove abitano le due donne, una 84enne e la nuora: si tratta di Cloe Govoni e Humeiuc Maria, romena, 53anni, moglie del figlio dell’anziana. Secondo le prime indicazioni il bottino sarebbe di appena 300 euro. I rapinatori sono fuggiti a bordo di un’auto.
L’anziana, portata all’ospedale di Cona, ha subìto un grave trauma cranico; la nuora, intubata, è stata trasferita con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Per entrambe la prognosi è riservata.
In base a una prima ricostruzione, le due vittime sono state colpite selvaggiamente dai ladri con un bastone perché li avevano sorpresi mentre rubavano in casa. I carabinieri della Compagnia di Cento stanno conducendo le indagini e sono stati proprio i militari dell’Arma a soccorrere le due donne, dopo aver ricevuto una segnalazione di un’intrusione in casa. Con ogni probabilità i banditi sono stati sorpresi dall’anziana e dalla nuora e hanno reagito picchiandole fino a ridurle in fin di vita, per poi dileguarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    06 Novembre @ 19.05

    LO STATO È COMPLICE...... NON CI PERMETTE DI ESERCITARE IL DIRITTO ALLA DIFESA. DI FATTO È COMPLICE DI QUESTI DELINQUENTI. Mi spiace per le forze dell'ordine che ce la mettono tutta.....

    Rispondi

  • coscienza

    06 Novembre @ 18.14

    Le due povere donne hanno fatto ciò che vogliono i nostri legislatori: subire in casa propria. Se loro avessero picchiato i ladri: eccesso di legittima difesa. Se avessero sparato ai ladri uccidendoli: omicidio volontario. Bisogna cominciare a capire che nessun delinquente può profanare la casa altrui, in primo luogo lo devono capire gli italiani quando puntano il dito verso chi si è difeso o ha difeso i propri cari, lo devono capire gli italiani quando vanno a votare, diversamente non cambierà mai nulla. Sveglia!

    Rispondi

  • xxl

    06 Novembre @ 18.10

    nilus75

    Ricordatevi se trovate i ladri in casa prima di difendervi dovete avvisarlo che lo avete visto, poi chiedergli se è armato, se l'arma che ha è vera o finta e se ha intenzione di usarla. inoltre bisogna sincerarsi di che tipo di arma sia perché nel caso in cui la sua arma sia più scarsa della vostra dovete chiedere al ladro un momento per cercarne una uguale, prima di colpirlo chiedetegli se è pronto... sembra demenziale ma se non si fa tutto questo l'eccesso di legittima difesa è dietro l'angolo. Andate a chiedere alla signora intubata se anche i ladri hanno rispettato questa prassi e se è contenta di non aver avuto una pisola per difendersi! w l'Italia!!!

    Rispondi

  • lazanzara

    06 Novembre @ 17.47

    Bene avanti così!

    Rispondi

  • filippo

    06 Novembre @ 17.39

    dopo l'omicidio del ladro albanese, il messaggio lanciato in tv dai magistrati e dai politici di sinistra è stato solo uno: BISOGNA SUBIRE E CHI REAGISCE DEVE ANDARE IN GALERA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»