11°

Ferrara

Gravi due donne bastonate in casa da una banda di ladri

Sorprendono ladri che le aggrediscono a bastonate, 2 donne gravi

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
7

Aggredite in casa dopo aver scoperto i ladri e colpite alla testa con un bastone: sono gravissime due donne, di 84 e 53 anni, che stamattina a Renazzo di Cento, nel Ferrarese, sono state ridotte in fin di vita da un gruppo di banditi, dopo quello che con ogni probabilità è un furto in casa degenerato in rapina violenta.
Il fatto è successo in via Lunga 4 a Renazzo dove abitano le due donne, una 84enne e la nuora: si tratta di Cloe Govoni e Humeiuc Maria, romena, 53anni, moglie del figlio dell’anziana. Secondo le prime indicazioni il bottino sarebbe di appena 300 euro. I rapinatori sono fuggiti a bordo di un’auto.
L’anziana, portata all’ospedale di Cona, ha subìto un grave trauma cranico; la nuora, intubata, è stata trasferita con l’elisoccorso all’ospedale Maggiore di Bologna. Per entrambe la prognosi è riservata.
In base a una prima ricostruzione, le due vittime sono state colpite selvaggiamente dai ladri con un bastone perché li avevano sorpresi mentre rubavano in casa. I carabinieri della Compagnia di Cento stanno conducendo le indagini e sono stati proprio i militari dell’Arma a soccorrere le due donne, dopo aver ricevuto una segnalazione di un’intrusione in casa. Con ogni probabilità i banditi sono stati sorpresi dall’anziana e dalla nuora e hanno reagito picchiandole fino a ridurle in fin di vita, per poi dileguarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    06 Novembre @ 19.05

    LO STATO È COMPLICE...... NON CI PERMETTE DI ESERCITARE IL DIRITTO ALLA DIFESA. DI FATTO È COMPLICE DI QUESTI DELINQUENTI. Mi spiace per le forze dell'ordine che ce la mettono tutta.....

    Rispondi

  • coscienza

    06 Novembre @ 18.14

    Le due povere donne hanno fatto ciò che vogliono i nostri legislatori: subire in casa propria. Se loro avessero picchiato i ladri: eccesso di legittima difesa. Se avessero sparato ai ladri uccidendoli: omicidio volontario. Bisogna cominciare a capire che nessun delinquente può profanare la casa altrui, in primo luogo lo devono capire gli italiani quando puntano il dito verso chi si è difeso o ha difeso i propri cari, lo devono capire gli italiani quando vanno a votare, diversamente non cambierà mai nulla. Sveglia!

    Rispondi

  • xxl

    06 Novembre @ 18.10

    nilus75

    Ricordatevi se trovate i ladri in casa prima di difendervi dovete avvisarlo che lo avete visto, poi chiedergli se è armato, se l'arma che ha è vera o finta e se ha intenzione di usarla. inoltre bisogna sincerarsi di che tipo di arma sia perché nel caso in cui la sua arma sia più scarsa della vostra dovete chiedere al ladro un momento per cercarne una uguale, prima di colpirlo chiedetegli se è pronto... sembra demenziale ma se non si fa tutto questo l'eccesso di legittima difesa è dietro l'angolo. Andate a chiedere alla signora intubata se anche i ladri hanno rispettato questa prassi e se è contenta di non aver avuto una pisola per difendersi! w l'Italia!!!

    Rispondi

  • lazanzara

    06 Novembre @ 17.47

    Bene avanti così!

    Rispondi

  • filippo

    06 Novembre @ 17.39

    dopo l'omicidio del ladro albanese, il messaggio lanciato in tv dai magistrati e dai politici di sinistra è stato solo uno: BISOGNA SUBIRE E CHI REAGISCE DEVE ANDARE IN GALERA

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

2commenti

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

ALLUVIONE

Ruspe al lavoro sull'Enza: via al ripristino dell'argine

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

BASSA

Colorno, diverse famiglie evacuate. Due ponti restano chiusi Video

Aperto un ufficio per le pratiche sulla stima dei danni. L'intervista del TgParma al sindaco Michela Canova

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

MALTEMPO

Corniglio, staffetta solidale nelle stalle

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

3commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

polizia

Via Pelizzi, i ladri narcotizzano il cane e minacciano con le mazze il padrone di casa

Tre furti compiuti, uno tentato e due cassaforti sparite in un solo pomeriggio

1commento

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

AUTOSTRADE

Scontro fra due camion: mattinata di disagi attorno a Bologna

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

Serie B

Ternana-Parma: le pagelle in dialetto Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS