-2°

LIBRI

Una stagione di fuoco: presentazione in piazza della Pace

Una stagione di fuoco: presentazione  in piazza della Pace
Ricevi gratis le news
0

Stasera, alle 17, in piazza della Pace, il Centro studi movimenti presenterà «Una stagione di fuoco. Fascismo guerra resistenza nel Parmense» (Fedelo’s editrice, 2015). Il libro – scritto da Margherita Becchetti, William Gambetta, Massimo Giuffredi, Ilaria La Fata e Guido Pisi − è il risultato di un anno di lavoro del progetto «Siamo tutti partigiani. Facciamo la storia!»
È dunque un libro inconsueto per il percorso con il quale è stato promosso, finanziato ed elaborato. Esso, infatti, nasce dalla volontà di circa un migliaio di cittadini di Parma e della sua provincia che hanno collaborato alla sua realizzazione. Gran parte di loro – quasi 400 tra persone, collettivi, associazioni e fondazioni culturali – lo ha finanziato tramite una sottoscrizione. Altri hanno messo a disposizione documenti, fotografie e ricordi di vite e storie familiari (pubblicati su questo blog). Altri – intellettuali e artisti – lo hanno sostenuto con canzoni, testi e illustrazioni.
Altri ancora hanno agevolato la raccolta delle sottoscrizioni o organizzato iniziative culturali che lo hanno sostenuto per un intero anno. Gli autori, infine, hanno prestato gratuitamente la loro attività di ricerca, confrontandosi in una faticosa ma proficua elaborazione collettiva, tanto nell’analisi della documentazione quanto nella stesura del testo.
Un libro, dunque, che non ha usufruito dei consueti finanziamenti istituzionali, non è stato scritto nel chiuso di qualche studio senza rapporti con la società, non è il prodotto di alcuna promozione editoriale. Una stagione di fuoco è un libro diverso. Nasce da un’esigenza collettiva, comune a tutti coloro che, in qualsiasi modo, vi hanno contribuito. Ovvero la necessità di dare spessore autentico alla Resistenza quale fenomeno storico cui riferirsi per la propria identità civile. L’antifascismo e la lotta partigiana − malgrado i ripetuti tentativi di delegittimazione, svilimento o deformazione cui sono stati sottoposti negli ultimi decenni − continuano a essere, soprattutto oggi, un’essenziale eredità politica e civile alla quale noi, insieme a tanti altri, non abbiamo mai smesso di fare riferimento. Il luogo e la data della presentazione del volume hanno un forte valore simbolico: il 9 maggio 1945, infatti, pochi giorni dopo la Liberazione, le formazioni partigiane sfilarono per le vie della città acclamate da una folla festante, tra abbracci, sorrisi e speranze.
Il Monumento al Partigiano, eretto in piazza della Pace nel 1956, è stato – ed è ancora − il luogo pubblico più importante nella commemorazione sia delle vicende della Resistenza quanto, più in generale, dei valori democratici di una società che continua a rifiutare ogni forma di potere autoritario. Insieme agli autori ci saranno Claudio Silingardi (storico e direttore dell’Istituto nazionale per la storia del movimento di Liberazione), e Paolo Bocelli che leggerà brani del libro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa