22°

teatro regio

«Buon compleanno Edith Piaf»

Clelia Cicero

Clelia Cicero

Ricevi gratis le news
0

Ha vissuto per la ‘liberté, egalité e fraternité’ Édith Piaf: ed è proprio sulle note della Marsigliese che l’attrice e cantante parmigiana Clelia Cicero è entrata in scena al Ridotto del Teatro Regio per il suo emozionale tributo al ‘passerotto di Francia', proprio nel giorno del centenario dalla nascita.
E dopo i recenti fatti di Parigi certe parole arrivano subito dritto al cuore: riacquistano il senso perduto. Ha cantato come sarebbe piaciuto anche a Édith questa brava e affascinante interprete: con sentimento, passione e infinita gratitudine. In scena nessuna emulazione o tentativo di imitazione, bensì un'elegantissima Cicero in abito nero e una grazia a tratti commovente. Ha cantato abbracciando tutte le sfumature della sua bella voce senza nascondere l’emozione di raccontare la vita e la musica della maestra di tutti i cantanti francesi, vero e proprio emblema per la Francia e per chiunque ascoltasse il suo canto di speranza: le sue parole, le sue melodie ancora oggi risuonano nelle strade di Parigi, nei caffè, nei bistrot, nei boulevard e negli angoli più bui e sinistri della Ville Lumière.
«Quando penso a lei vedo una voce, la sua voce, un fascio di luce rossa che taglia l’aria spazzando via quello che non serve: penso all’essenza, all’anima», dice la giovane interprete che da anni omaggia la Piaf in tutto il mondo, Francia compresa. E a chi non ha visto la febbrile disperazione tra toni aspri, ruvidi e poi dolcissimi di una donna nata proprio sul marciapiede, nel quartiere di Belleville, con una vita piena di eccessi, dolori e poi ancora i tanti amori, lutti, delirium tremens diciamo: in scena c’era la bravissima Cicero e questa è la ‘sua Édith’.
Ad accompagnarla in questo sentito ‘Buon compleanno' il chitarrista Corrado Caruana che ci ha regalato momenti di grande gioia e intensità; degni di nota anche gli interventi musicali di Enzo Frassi (al contrabbasso) e del giovanisismo Andrea Coruzzi (alla fisarmonica).
Ed è partito proprio dal principio questo viaggio intorno ad ‘una donna unica', come la definì l’amico Jean Cocteau, con la prima canzone registrata dopo essere stata scoperta sulle strade di Parigi dall’impresario Louis Leplée «Le mômes de la cloche» per poi rivivere «Padam», «Les amants d’un jour», la poco conosciuta «Mon vieux Lucien», «Jonny, tu n’es pas un ange», «Mon manege a moi», «L’accordeoniste», «Hymne à l'amour», Milord»; e poi ancora la canzone-simbolo della Francia scritta in un momento di felicità «La vie en rose», una struggente, toccante «Mon Dieu» fino al suo ultimo inno alla vita, alla vita che continua, quasi un lascito spirituale: «Non, je ne regrette rien». Una serata sotto il segno del talento, dell’eleganza e dell’emozione: avrebbe applaudito anche Édith.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Anteprima Gazzetta

Intervista all'avvocato parmigiano che sparò ai ladri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

CATALOGNA

200mila manifestanti in piazza a Barcellona

LAMPEDUSA

Donna denuncia: tentata violenza da parte di 5 migranti

2commenti

SPORT

CHAMPIONS

Napoli battuto a Manchester: recrimina per un rigore sbagliato

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

USA

California, cane-eroe resta col gregge, lo salva dal fuoco

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»