12°

san michele tiorre

Don Orlando:«Grazie per questi anni splendidi»

Ultima funzione religiosa prima del ritorno in Colombia: il saluto dei parrocchiani

Don Orlando:«Grazie per questi anni splendidi»

La funzione per l'addio di don Orlando Ruiz Mesa

0

 

 

Una persona buona e un parroco sempre presente che ha saputo incastrarsi alla perfezione nella comunità di fedeli di San Michele Tiorre, facendo avvicinare alla chiesa tanti giovani e valorizzando quei parrocchiani che da anni frequentano la chiesa della frazione.

Bambini, giovani, adulti e anziani hanno gremito la chiesa di San Michele Tiorre in occasione dell’ultima funzione religiosa che il parroco don Orlando Ruiz Mesa ha tenuto prima del suo definitivo ritorno ad Amalfi, cittadina della Colombia che ha dato i natali al prete.

Insediatosi nella parrocchia della frazione nell’ottobre del 2009, don Orlando Ruiz Mesa è presto entrato nel cuore dei fedeli di San Michele Tiorre per la sua bontà, i suoi modi garbati e la delicatezza con la quale ha sempre divulgato la parola del Signore. «Qui a San Michele Tiorre – ha spiegato don Orlando durante la messa – ho vissuto degli anni splendidi che porterò sempre nel mio cuore come un tesoro».

«C’è stata - ha continuato - una grande solidarietà da parte di tutti e i fedeli hanno saputo accogliermi e farmi inserire nel migliore dei modi facendomi sentire come a casa. La vita mi ha portato in questa parrocchia dove sono stato felice e dove ho trovato una comunità che ha saputo dare e ricevere tanto».

Tra momenti di commozione spesso sfociati in applausi da parte dei fedeli per il loro parroco, don Orlando è stato ricordato dai parrocchiani come una persona speciale, come un dono per la comunità di San Michele Tiorre e come colui che nei cittadini ha saputo compiere una rivoluzione spirituale che ha fatto apprezzare e aumentare il senso di comunità tra gli abitanti della frazione. A don Orlando va infatti il merito di aver fatto sentire il calore della chiesa a tutti i cittadini di San Michele Tiorre e di aver avvicinato tante persone, in particolare i giovani, alla parrocchia.

Oltre a questo, assieme al supporto di cittadini e volontari, è da evidenziare il fatto che ha permesso la completa ristrutturazione della chiesa, ha sviluppato le attività del circolo Anspi «Il Sorriso», ha seguito i primi passi e la crescita della compagnia teatrale dello stesso circolo, ha rimesso a posto il campo sportivo parrocchiale e, grazie a numerose manifestazioni, ha saputo far vivere la frazione.

«È stata un’esperienza molto bella – ha spiegato don Orlando – in una comunità dove c’è una grande aggregazione. Tante persone si sono avvicinate alla chiesa e tante attività sono state fatte. Qui ho portato la parola di Dio attraverso il modo di fare chiesa di un parroco dell’America latina e i parrocchiani mi hanno capito e accolto fin da subito. Qui ho imparato molto dalla gente, mi hanno aiutato e con il tempo ho trovato in tutti un cuore aperto che ha saputo aiutare me e tutte le persone che hanno avuto bisogno».

Al termine della funzione religiosa don Orlando è stato salutato dai numerosi fedeli presenti alla cerimonia con un pranzo comunitario al quale hanno partecipato tanti cittadini della frazione vicini alla parrocchia. Da parte del vescovo monsignor Enrico Solmi, non è stato ancora nominato nessun parroco che andrà a sostituire don Orlando Ruiz Mesa alla guida della parrocchia di San Michele Tiorre.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Il sexy allenamento ai glutei di Jessica Immobile fa il boom di clic Video

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia

Parma

Mattinata di incidenti: diversi feriti in città e in provincia Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

Il fenomeno dilaga

Bocconi al veleno, allarme anche a San Leonardo

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

2commenti

lega pro

La Reggiana vince 2-0 con il Lumezzane

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

7commenti

L'INCHIESTA

Telefonini in classe? A Parma per lo più spenti

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery