11°

26°

felino

Inceneritore, esplode la polemica

Dopo l'allarme sulla possibilità di realizzare a Pilastro un nuovo «forno» per lo smaltimento dei rifiuti. Il sindaco smentisce: «Non sorgerà alcun impianto». Ma il comitato ribatte: «E' tutto scritto nella variante al Prg»

Inceneritore, esplode la polemica
4

A Felino esplode il caso inceneritore. Dopo la denuncia del «Comitato ambientale Felino, San Michele Tiorre, Calicella, Pilastro, Langhirano» - che ha lanciato l'allarme circa la realizzazione di un nuovo impianto di smaltimento rifiuti a Pilastro - quella di ieri è stata la giornata delle reazioni politiche. Da un lato il sindaco Barbara Lori e il candidato della lista civica «Il Centro Sinistra - Insieme per Felino» Maurizio Bertani, affermano coralmente che «non sorgerà nessun inceneritore tra Felino e Pilastro». Dall’altra Angelo Lusuardi, candidato sindaco della lista civica «Felino Cambia», afferma di aver «denunciato da subito alla cittadinanza quanto previsto dal documento urbanistico» e sottolinea «la nostra completa contrarietà a realizzare impianti di questo genere».
Al centro della polemica i contenuti di una variante al piano regolatore di Felino approvata all’inizio di marzo, che prevede l’insediamento di impianti agroalimentari industriali nell’area che si trova a Pilastro, proprio di fronte all’ingresso della nuova tangenziale (nelle vicinanze dell’albergo i Tigli). Secondo il Comitato ambientale, «quelle che nella variante vengono definite “piattaforme energetiche da fonti rinnovabili” e i cosiddetti “insediamenti ed impianti connessi allo sviluppo delle reti e dei servizi tecnologici, impianti per il trattamento dei rifiuti e simili, realizzate dagli organi e dagli enti istituzionalmente competenti, nonché dalle aziende concessionarie di pubblici servizi” al di là delle espressioni ridondanti, altro non sono che impianti di smaltimento rifiuti».
Il sindaco Lori e il candidato Bertani replicano che l’area in questione «dovrà essere ecosostenibile dal punto di vista energetico, ambientale (tutela delle acque e dell’aria) e paesaggistico. Per questo motivo, è ammessa la presenza di piattaforme energetiche da fonti rinnovabili, come ad esempio gli impianti fotovoltaici».
Sulla questione è intervenuto anche Nicola Dall’Olio, candidato Pd alle elezioni europee, che ha affermato: «Gli attacchi arrivano giusto ad un Comune considerato tra i più virtuosi della Regione Emilia Romagna. Felino è infatti un esempio per l’ambiente e deve venire giudicato su queste basi. Si è poi creato dell’allarmismo su cose infondate, deprecabili e lontane dall’ambiente per il territorio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    19 Maggio @ 11.46

    A PARMA non c' è mai stato nessun "referendum" sull' inceneritore.

    Rispondi

  • StekkoPardo

    19 Maggio @ 11.23

    Abito a Pilastro (comune di Langhirano) e sono tranquillissimo per tantissimi motivi che nel sito individuato (sotto il Comune di Felino) non verrà realizzato alcun inceneritore. E anche volendo, non sarebbe neppure vantaggioso economicamente (per chiunque) realizzarlo. Basta leggere la variante prg per capire che è una interpretazione (seppur plausibile) estrapolata ad arte per strumentalizzazioni politiche: del resto mi pare che a Felino si debba votare......

    Rispondi

  • annamaria

    18 Maggio @ 23.10

    Invece di piangere lamentosamente e basta, si vada in comune a chiedere al sindaco e a chi lo sostiene, cosa significano quelle frasi scritte in mandarino cinese. Guardateci dentro, pretendete risposte, e non limitatevi a credere nè all'allattuale amministrazione nè tantomento all'opposizione. fatevi un'idea personale, non è così difficile in una piccola realtà come Felino. Ma per piacere non lamentatevi e basta adesso e dopo.

    Rispondi

  • Maria

    18 Maggio @ 19.25

    ormai fanno quello che vogliono....viviamo da tempo in una dittatura e la gente se ne sta zitta e buona vi ricordate il referendum inceneritore ? la stragrande maggioranza non lo voleva eppure l'hanno costruito lo stesso...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

3commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

PARMA

Anziana investita da un'auto in via Pellico: è grave

Un altro incidente è avvenuto in via Abbeveratoia, di fronte all'ospedale

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

1commento

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

COLLECCHIO

La Finanza acquisisce documenti alla Copador

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

4commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

2commenti

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

4commenti

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

3commenti

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Iniziativa

Per il mese di giugno acqua gratis nelle casette Iren

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

Iniziativa

Acer Parma, bollette listate a lutto per le vittime di Manchester

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

2commenti

ITALIA/MONDO

made in italy

Addio a Laura Biagiotti, "signora della moda" - Gallery

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

2commenti

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima