18°

LIRICA

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi che non ti aspetti

A Palazzo Sanvitale dal 10 al 12 ottobre con Franca Tragni e Carlo Ferrari

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi  che non ti aspetti
0

Giuseppe e Giuseppina o meglio Pino e Pina Verdi sono i personaggi nati da «un’idea bislacca» di Carlo Ferrari, che ha incrociato il suo talento creativo e stravagante con la comicità lunatica di Franca Tragni.
Il risultato è la performance «Scene da un matrimonio: i Verdi», una produzione Progetti &Teatro realizzata con il contributo di Fondazione Monteparma, un dialogo familiare poco serio, che debutterà venerdì 10 alle ore 21 ai Musei Bocchi e Vernizzi di via Cairoli.
«La Fondazione Monteparma ha aperto le porte agli artisti e alla progettualità – ha salutato Carlo Ferrari dedicando l’evento al vicepresidente Franco Tedeschi, scomparso di recente, al quale era stato sottoposto il disegno iniziale – e questi spazi carichi di storia e di valore artistico creano un’atmosfera intima ideale per il nostro racconto».
Sarà una libera interpretazione, un lavoro di fantasia che esula dall’approccio filologico o strettamente connesso alla memoria: Giuseppe Verdi e Giuseppina Strepponi colti nella loro dimensione privata, nell’ordinario di una coppia straordinaria. «Abbiamo lavorato sull’insolito, il non detto, l’immaginato, il gioco – rivela Franca Tragni – da un’idea di Carlo e una bozza di testo si è costruita l’azione teatrale con i signori Verdi che, come tutte le coppie, parlano del più e del meno, del passato e del futuro, delle loro vite sotto i riflettori, introducendo una terminologia attuale fuori dal contesto ottocentesco». Nel mese di ottobre, in cui tradizionalmente si celebra la nascita del Maestro, Carlo Ferrari e Franca Tragni giocano con tenera irriverenza con il mito. Partendo da tracce di verità fabbricano una narrazione fantastica e impertinente che si svolge sul divano di casa con i coniugi non più giovani, ma non ancora vecchi che dialogano lasciando trapelare un passato di teneri amanti e un presente di complicità. Tra un’aria e l’altra, sentimentali e scorbutici, i Verdi scherzano e si fanno i dispetti.
«Siamo orgogliosi di ospitare nelle antiche sale di Palazzo Sanvitale questa nuova creazione dedicata a Giuseppe Verdi – ha detto il presidente di Fondazione Monteparma Roberto Delsignore rivolgendo un affettuoso ricordo a Franco Tedeschi -
la bellezza e il calore di questo luogo sono ideali per riconsegnare l’atmosfera della vita familiare, anche di un personaggio straordinario come Giuseppe Verdi».
«I Verdi» replicherà sabato 11 alle ore 16.30; 18.45; 21 e domenica 12 ottobre alle ore 11; 15.30; 17.30. L’ingresso è libero e si consiglia la prenotazione tel. 0521 228289 dalle 10.30 alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Al funerale di Cino Tortorella canterà ai il Piccolo Coro dell'Antoniano

Cino Tortorella

MILANO

Domani il funerale di Cino Tortorella: canterà il Piccolo Coro dell'Antoniano

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Il Parma torna alla vittoria: 4-1 a Gubbio. E' al secondo posto in classifica

LEGA PRO

Il Parma vince 4-1 a Gubbio e sale al secondo posto Foto

Gol di Calaiò e Nocciolini; autorete dei padroni di casa e infine gol di Iacoponi. Infortunio muscolare per Giorgino

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

6commenti

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

20commenti

Dai lettori

"Borgo delle Colonne e piazzale D'Acquisto: parcheggi selvaggi ma niente multe di notte" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

6commenti

Il commosso addio di Collecchio a Graziella

l'appello

La figlia del partigiano Ras: "Vorrei trovare la famiglia di Parma che lo ospitò" Video

1commento

podisti

Tutti i protagonisti della Manarace di Fontevivo Foto

Collecchio

Ladri incappucciati messi in fuga dai residenti  

1commento

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

1commento

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

rimini

Cadavere di donna in trolley al porto. E' la cinese sparita durante crociera?

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Gubbio-Parma

D'Aversa: "Abbiamo saputo sfruttare le occasioni" Video

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017