11°

17°

LIRICA

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi che non ti aspetti

A Palazzo Sanvitale dal 10 al 12 ottobre con Franca Tragni e Carlo Ferrari

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi  che non ti aspetti
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe e Giuseppina o meglio Pino e Pina Verdi sono i personaggi nati da «un’idea bislacca» di Carlo Ferrari, che ha incrociato il suo talento creativo e stravagante con la comicità lunatica di Franca Tragni.
Il risultato è la performance «Scene da un matrimonio: i Verdi», una produzione Progetti &Teatro realizzata con il contributo di Fondazione Monteparma, un dialogo familiare poco serio, che debutterà venerdì 10 alle ore 21 ai Musei Bocchi e Vernizzi di via Cairoli.
«La Fondazione Monteparma ha aperto le porte agli artisti e alla progettualità – ha salutato Carlo Ferrari dedicando l’evento al vicepresidente Franco Tedeschi, scomparso di recente, al quale era stato sottoposto il disegno iniziale – e questi spazi carichi di storia e di valore artistico creano un’atmosfera intima ideale per il nostro racconto».
Sarà una libera interpretazione, un lavoro di fantasia che esula dall’approccio filologico o strettamente connesso alla memoria: Giuseppe Verdi e Giuseppina Strepponi colti nella loro dimensione privata, nell’ordinario di una coppia straordinaria. «Abbiamo lavorato sull’insolito, il non detto, l’immaginato, il gioco – rivela Franca Tragni – da un’idea di Carlo e una bozza di testo si è costruita l’azione teatrale con i signori Verdi che, come tutte le coppie, parlano del più e del meno, del passato e del futuro, delle loro vite sotto i riflettori, introducendo una terminologia attuale fuori dal contesto ottocentesco». Nel mese di ottobre, in cui tradizionalmente si celebra la nascita del Maestro, Carlo Ferrari e Franca Tragni giocano con tenera irriverenza con il mito. Partendo da tracce di verità fabbricano una narrazione fantastica e impertinente che si svolge sul divano di casa con i coniugi non più giovani, ma non ancora vecchi che dialogano lasciando trapelare un passato di teneri amanti e un presente di complicità. Tra un’aria e l’altra, sentimentali e scorbutici, i Verdi scherzano e si fanno i dispetti.
«Siamo orgogliosi di ospitare nelle antiche sale di Palazzo Sanvitale questa nuova creazione dedicata a Giuseppe Verdi – ha detto il presidente di Fondazione Monteparma Roberto Delsignore rivolgendo un affettuoso ricordo a Franco Tedeschi -
la bellezza e il calore di questo luogo sono ideali per riconsegnare l’atmosfera della vita familiare, anche di un personaggio straordinario come Giuseppe Verdi».
«I Verdi» replicherà sabato 11 alle ore 16.30; 18.45; 21 e domenica 12 ottobre alle ore 11; 15.30; 17.30. L’ingresso è libero e si consiglia la prenotazione tel. 0521 228289 dalle 10.30 alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

Il regista James Toback

Dopo Weinstein

Molestie sessuali: 30 donne accusano il regista James Toback

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

Autovelox mobile

CONTROLLI

Autovelox, la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

19commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Gran Bretagna

Allerta in un bowling: forse ci sono ostaggi

LA SPEZIA

Sarzana, architetto muore in strada: aveva una profonda ferita alla testa

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" del Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive