-2°

LIRICA

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi che non ti aspetti

A Palazzo Sanvitale dal 10 al 12 ottobre con Franca Tragni e Carlo Ferrari

«Scene da un matrimonio»: i coniugi Verdi  che non ti aspetti
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe e Giuseppina o meglio Pino e Pina Verdi sono i personaggi nati da «un’idea bislacca» di Carlo Ferrari, che ha incrociato il suo talento creativo e stravagante con la comicità lunatica di Franca Tragni.
Il risultato è la performance «Scene da un matrimonio: i Verdi», una produzione Progetti &Teatro realizzata con il contributo di Fondazione Monteparma, un dialogo familiare poco serio, che debutterà venerdì 10 alle ore 21 ai Musei Bocchi e Vernizzi di via Cairoli.
«La Fondazione Monteparma ha aperto le porte agli artisti e alla progettualità – ha salutato Carlo Ferrari dedicando l’evento al vicepresidente Franco Tedeschi, scomparso di recente, al quale era stato sottoposto il disegno iniziale – e questi spazi carichi di storia e di valore artistico creano un’atmosfera intima ideale per il nostro racconto».
Sarà una libera interpretazione, un lavoro di fantasia che esula dall’approccio filologico o strettamente connesso alla memoria: Giuseppe Verdi e Giuseppina Strepponi colti nella loro dimensione privata, nell’ordinario di una coppia straordinaria. «Abbiamo lavorato sull’insolito, il non detto, l’immaginato, il gioco – rivela Franca Tragni – da un’idea di Carlo e una bozza di testo si è costruita l’azione teatrale con i signori Verdi che, come tutte le coppie, parlano del più e del meno, del passato e del futuro, delle loro vite sotto i riflettori, introducendo una terminologia attuale fuori dal contesto ottocentesco». Nel mese di ottobre, in cui tradizionalmente si celebra la nascita del Maestro, Carlo Ferrari e Franca Tragni giocano con tenera irriverenza con il mito. Partendo da tracce di verità fabbricano una narrazione fantastica e impertinente che si svolge sul divano di casa con i coniugi non più giovani, ma non ancora vecchi che dialogano lasciando trapelare un passato di teneri amanti e un presente di complicità. Tra un’aria e l’altra, sentimentali e scorbutici, i Verdi scherzano e si fanno i dispetti.
«Siamo orgogliosi di ospitare nelle antiche sale di Palazzo Sanvitale questa nuova creazione dedicata a Giuseppe Verdi – ha detto il presidente di Fondazione Monteparma Roberto Delsignore rivolgendo un affettuoso ricordo a Franco Tedeschi -
la bellezza e il calore di questo luogo sono ideali per riconsegnare l’atmosfera della vita familiare, anche di un personaggio straordinario come Giuseppe Verdi».
«I Verdi» replicherà sabato 11 alle ore 16.30; 18.45; 21 e domenica 12 ottobre alle ore 11; 15.30; 17.30. L’ingresso è libero e si consiglia la prenotazione tel. 0521 228289 dalle 10.30 alle 13.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

13commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

7commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

MAGGIORE

Ematologia, nuovi laboratori per la ricerca sulle staminali

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

correggio

Intervenne per sedare una lite e venne "pestato": 6 denunciati

il caso

La salma di Vittorio Emanuele III è arrivata a Vicoforte Foto

SPORT

nuoto

Europei, oro a Dotto: è campione dei 100 sl

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

SOCIETA'

vela

Gabart, poco più di un mese per fare il giro del mondo in solitario

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260