13°

TEATRO REGIO

Poda: «Stregato dalla Forza del destino»

Poda: «Stregato dalla Forza del destino»
Ricevi gratis le news
0

«Parto da un incantamento, da un amore, non ho mai fatto un titolo che nell’infanzia o nel corso della mia vita non mi abbia colpito come un’intuizione». Così Stefano Poda, regista, scenografo, costumista e light-designer, ha spiegato come sceglie le opere liriche da mettere in scena.
L’occasione era l’incontro inserito in «Festival Verdi Conversazioni» che si è tenuto alla libreria Feltrinelli: un’ora circa di conversazione con lo storico della musica Giuseppe Martini, in cui Poda ha spiegato la sua idea di teatro musicale e perché «La forza del destino» (opera che aprirà il cartellone del Festival Verdi con regia, scene, costumi, coreografie e luci da lui firmate) è un titolo che da sempre lo affascina. «Quando penso a come creare uno spettacolo, lavoro come un ladro con la cassaforte: - ha dichiarato Poda – ascolto attentamente, cerco di non ragionare con l’intelligenza razionale, che spesso porta fuori strada, e quando sento un “clic”, allora tutto inizia a fluire. L’opera è spirito e il lavoro del regista è ingrato, perché si tratta di dare corpo a una cosa che corpo non ha. Per questo il mio sforzo è quello di smaterializzare, di non spiegare troppo e di lasciare lo spettatore libero di scoprire l’opera e se stesso».
Il regista, spiegando di aver più volte rifiutato titoli operistici che non sentiva propri, ha spiegato la sua passione per «La forza del destino»: «è un titolo che in qualche modo mi ha sempre ossessionato. La mia idea di quest’opera parte dalla “vanitas” nel senso di vacuità, quella rappresentata dalle nature morte del Seicento che raffigurano un teschio accanto al fiore che appassisce. Le pareti che fanno da scenario all’opera sono quelle che hanno contenuto la vita di tanti personaggi che inutilmente hanno sofferto, sperato, amato. Sono pareti testimoni della civiltà, che riassumono in sé tutte le epoche». L’allestimento, già andato in scena al Teatro Regio di Parma nel 2011, è una ripresa: «Amo molto lavorare qui a Parma, – ha detto Poda – avere tutti i laboratori a portata di mano è un sogno. Salendo o scendendo le scale riesco a seguire tutto. È come una fucina del rinascimento in cui tutti collaborano, c’è un sapere antico depositato in queste persone che non si trova altrove». La prima de «La forza del destino» andrà in scena venerdì 10 ottobre (ore 19.30). Mercoledì 8 ottobre, alle 15.30, si terrà la prova aperta al pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mangiamusica:  Parmigiano e  Rolling Stones

Fidenza

Mangiamusica: Parmigiano e Rolling Stones Gallery

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

GAZZAFUN

Quiz, ma voi lo sapete come si affronta una rotonda?

23commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

La lettera della mamma di Mattia

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

13commenti

Incidente

Scontro a Pilastro, un ferito

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

FERROVIA

Fidenza-Cremona, treni al posto di due bus

Carabinieri

Controlli contro spaccio e furti: identificate 50 persone

L'operazione nella notte

STADIO TARDINI

Il Parma travolge l'Ascoli 4-0 e sogna: è primo in classifica

Frattali: "Rigore parato, evitata sofferenza finale" (Video) - Grossi: "Bella vittoria, molte occasioni mancate per il Parma" (Videocommento)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

1commento

Torino

Addestratore sbranato dal cane affidatogli dall'amico

SPORT

SERIE A

Il Napoli piega il Milan (2-1), la Roma si prende il derby

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

curiosità

Sono una "chimera" quelli pubblici a Parma: il 19 è la Giornata mondiale dei servizi igienici

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto