17°

32°

TEATRO REGIO

Poda: «Stregato dalla Forza del destino»

Poda: «Stregato dalla Forza del destino»
0

«Parto da un incantamento, da un amore, non ho mai fatto un titolo che nell’infanzia o nel corso della mia vita non mi abbia colpito come un’intuizione». Così Stefano Poda, regista, scenografo, costumista e light-designer, ha spiegato come sceglie le opere liriche da mettere in scena.
L’occasione era l’incontro inserito in «Festival Verdi Conversazioni» che si è tenuto alla libreria Feltrinelli: un’ora circa di conversazione con lo storico della musica Giuseppe Martini, in cui Poda ha spiegato la sua idea di teatro musicale e perché «La forza del destino» (opera che aprirà il cartellone del Festival Verdi con regia, scene, costumi, coreografie e luci da lui firmate) è un titolo che da sempre lo affascina. «Quando penso a come creare uno spettacolo, lavoro come un ladro con la cassaforte: - ha dichiarato Poda – ascolto attentamente, cerco di non ragionare con l’intelligenza razionale, che spesso porta fuori strada, e quando sento un “clic”, allora tutto inizia a fluire. L’opera è spirito e il lavoro del regista è ingrato, perché si tratta di dare corpo a una cosa che corpo non ha. Per questo il mio sforzo è quello di smaterializzare, di non spiegare troppo e di lasciare lo spettatore libero di scoprire l’opera e se stesso».
Il regista, spiegando di aver più volte rifiutato titoli operistici che non sentiva propri, ha spiegato la sua passione per «La forza del destino»: «è un titolo che in qualche modo mi ha sempre ossessionato. La mia idea di quest’opera parte dalla “vanitas” nel senso di vacuità, quella rappresentata dalle nature morte del Seicento che raffigurano un teschio accanto al fiore che appassisce. Le pareti che fanno da scenario all’opera sono quelle che hanno contenuto la vita di tanti personaggi che inutilmente hanno sofferto, sperato, amato. Sono pareti testimoni della civiltà, che riassumono in sé tutte le epoche». L’allestimento, già andato in scena al Teatro Regio di Parma nel 2011, è una ripresa: «Amo molto lavorare qui a Parma, – ha detto Poda – avere tutti i laboratori a portata di mano è un sogno. Salendo o scendendo le scale riesco a seguire tutto. È come una fucina del rinascimento in cui tutti collaborano, c’è un sapere antico depositato in queste persone che non si trova altrove». La prima de «La forza del destino» andrà in scena venerdì 10 ottobre (ore 19.30). Mercoledì 8 ottobre, alle 15.30, si terrà la prova aperta al pubblico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

DOPO IL PALACITI

Magik, furto in palestra: rubato un impianto stereo

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione