11°

Sciopero

"Forza del destino" in forma di concerto. Pizzarotti: "Il Festival non si ferma"

"Forza del destino" in forma di concerto. Pizzarotti: "Il Festival non si ferma"
Ricevi gratis le news
5

Il Teatro Regio di Parma informa che, a causa dello sciopero generale regionale indetto dal sindacato Cgil, a cui aderiscono alcuni lavoratori della Fondazione, la recita de La forza del destino, in programma stasera 16 ottobre alle ore 19.30, sarà eseguita in forma di concerto. 

Coloro che non intendono assistere allo spettacolo potranno richiedere il rimborso alla biglietteria del Teatro Regio entro martedì 21 ottobre.

Gli abbonati al turno B del Festival Verdi potranno richiedere il rimborso della quota di abbonamento relativa allo spettacolo presentando la tessera non vidimata alla biglietteria del Teatro Regio a partire da venerdì 17 ottobre ed entro martedì 21 ottobre. 

A coloro che assisteranno allo spettacolo è riservata la possibilità di acquistare un biglietto per uno dei prossimi appuntamenti del Festival Verdi 2014 con una riduzione del 75%, secondo disponibilità. 

La Fondazione Teatro Regio di Parma si scusa per il disagio ed è a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti. 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma, tel. (+39) 0521 203999, biglietteria@teatroregioparma.org. Aperta dal martedì al sabato, ore 10.30 - 13.30 e 17.00 - 19.00, e un’ora e mezza prima dello spettacolo. Chiusa la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

IL SINDACO PIZZAROTTI: "IL FESTIVAL VERDI NON SI FERMA". Niente stop al programma del Festival Verdi che va avanti con una replica ridotta dell’opera "La forza del destino" nonostante l’adesione dei lavoratori del Regio allo sciopero regionale indetto dalla Cgil. La replica in programma questa sera andrà in scena solo in forma di concerto senza cantanti e senza scenografie. La decisione di non fermare lo spettacolo è stata presa direttamente dal sindaco Federico Pizzarotti che l’ha motivata anche con un post sul suo profilo Facebook. 

«Abbiamo scelto di non fermare le attività di Festival Verdi perché la nostra città seppur duramente colpita non ha subito gravi danni alle persone e ci è sembrato rispettoso verso i turisti e gli ospiti stranieri mantenere l’offerta prevista - ha scritto il primo cittadino -. Inoltre modificare la programmazione eliminando delle recite vuol dire danneggiare il teatro anche nel suo bilancio economico oltre che di immagine. Tutto ciò di cui non abbiamo bisogno come città ed amministrazione che lotta da due anni per evitare il tracollo di una Fondazione ereditata con 11 milioni di debito».
«Oggi queste scelte ci lasciano perplessi e dimostrano forse che da parte di qualcuno l’interesse personale prevale su quello collettivo - ha concluso Pizzarotti -. Il cuore del Regio garantirà l’opera in forma di concerto grazie alla disponibilità di artisti, coro, orchestra e naturalmente la maggior parte del personale del teatro. Ecco cosa accade ad un sistema che continua a non tenere conto delle difficoltà oggettive, ma che continua a pensare di essere intoccabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • petrus

    17 Ottobre @ 00.25

    Come a Roma. Non entro nel merito dello sciopero MA se sai che il tuo sciopero metterà ancora più in difficoltà il tuo datore di lavoro allora non vai a scioperare a Bologna per il jobs act. Questa è irresponsabilità , soprattutto sapendo in che condizioni vive la fondazione che ti paga lo stipendio . I mancati incassi dei biglietti invenduti andrebbero addebitati alla Cgil

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Ottobre @ 17.04

      LO SCIOPERO E' UNO STRUMENTO DI LOTTA SOCIALE PREVISTO DALL' ARTICOLO 40 DELLA COSTITUZIONE ( finché ce la lasciano ) , ed è un mezzo col quale i lavoratori rispondono ad un padrone che se ne frega delle loro osservazioni , richieste e proposte. I lavoratori in sciopero non vengono pagati , ma i danni che il padrone ha riportato , a causa della sua ottusità , se li paga lui , e mi sembra giustissimo.

      Rispondi

  • DAVIDE

    16 Ottobre @ 19.52

    Io non sono molto pratico. Se c'è qualcuno che può aiutarmi a capire a cosa serve la CGIL al giorno d'oggi ?? Grazie.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Ottobre @ 16.47

      LA CGIL , al giorno d' oggi , è l' unica Organizzazione che cerca ancora di difendere la dignità di chi lavora e delle classi sociali più deboli.

      Rispondi

  • SILENZIOSO

    16 Ottobre @ 15.00

    Non so proprio che male abbiamo fatto noi amanti della musica di questa città. Quel che non ha ancora distrutto questa amministrazione viene demolito dalla CGIL...davvero una bella compagnia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery