21°

Sciopero

"Forza del destino" in forma di concerto. Pizzarotti: "Il Festival non si ferma"

"Forza del destino" in forma di concerto. Pizzarotti: "Il Festival non si ferma"
5

Il Teatro Regio di Parma informa che, a causa dello sciopero generale regionale indetto dal sindacato Cgil, a cui aderiscono alcuni lavoratori della Fondazione, la recita de La forza del destino, in programma stasera 16 ottobre alle ore 19.30, sarà eseguita in forma di concerto. 

Coloro che non intendono assistere allo spettacolo potranno richiedere il rimborso alla biglietteria del Teatro Regio entro martedì 21 ottobre.

Gli abbonati al turno B del Festival Verdi potranno richiedere il rimborso della quota di abbonamento relativa allo spettacolo presentando la tessera non vidimata alla biglietteria del Teatro Regio a partire da venerdì 17 ottobre ed entro martedì 21 ottobre. 

A coloro che assisteranno allo spettacolo è riservata la possibilità di acquistare un biglietto per uno dei prossimi appuntamenti del Festival Verdi 2014 con una riduzione del 75%, secondo disponibilità. 

La Fondazione Teatro Regio di Parma si scusa per il disagio ed è a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti. 

Biglietteria del Teatro Regio di Parma, tel. (+39) 0521 203999, biglietteria@teatroregioparma.org. Aperta dal martedì al sabato, ore 10.30 - 13.30 e 17.00 - 19.00, e un’ora e mezza prima dello spettacolo. Chiusa la domenica, il lunedì e i giorni festivi.

IL SINDACO PIZZAROTTI: "IL FESTIVAL VERDI NON SI FERMA". Niente stop al programma del Festival Verdi che va avanti con una replica ridotta dell’opera "La forza del destino" nonostante l’adesione dei lavoratori del Regio allo sciopero regionale indetto dalla Cgil. La replica in programma questa sera andrà in scena solo in forma di concerto senza cantanti e senza scenografie. La decisione di non fermare lo spettacolo è stata presa direttamente dal sindaco Federico Pizzarotti che l’ha motivata anche con un post sul suo profilo Facebook. 

«Abbiamo scelto di non fermare le attività di Festival Verdi perché la nostra città seppur duramente colpita non ha subito gravi danni alle persone e ci è sembrato rispettoso verso i turisti e gli ospiti stranieri mantenere l’offerta prevista - ha scritto il primo cittadino -. Inoltre modificare la programmazione eliminando delle recite vuol dire danneggiare il teatro anche nel suo bilancio economico oltre che di immagine. Tutto ciò di cui non abbiamo bisogno come città ed amministrazione che lotta da due anni per evitare il tracollo di una Fondazione ereditata con 11 milioni di debito».
«Oggi queste scelte ci lasciano perplessi e dimostrano forse che da parte di qualcuno l’interesse personale prevale su quello collettivo - ha concluso Pizzarotti -. Il cuore del Regio garantirà l’opera in forma di concerto grazie alla disponibilità di artisti, coro, orchestra e naturalmente la maggior parte del personale del teatro. Ecco cosa accade ad un sistema che continua a non tenere conto delle difficoltà oggettive, ma che continua a pensare di essere intoccabile».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • petrus

    17 Ottobre @ 00.25

    Come a Roma. Non entro nel merito dello sciopero MA se sai che il tuo sciopero metterà ancora più in difficoltà il tuo datore di lavoro allora non vai a scioperare a Bologna per il jobs act. Questa è irresponsabilità , soprattutto sapendo in che condizioni vive la fondazione che ti paga lo stipendio . I mancati incassi dei biglietti invenduti andrebbero addebitati alla Cgil

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Ottobre @ 17.04

      LO SCIOPERO E' UNO STRUMENTO DI LOTTA SOCIALE PREVISTO DALL' ARTICOLO 40 DELLA COSTITUZIONE ( finché ce la lasciano ) , ed è un mezzo col quale i lavoratori rispondono ad un padrone che se ne frega delle loro osservazioni , richieste e proposte. I lavoratori in sciopero non vengono pagati , ma i danni che il padrone ha riportato , a causa della sua ottusità , se li paga lui , e mi sembra giustissimo.

      Rispondi

  • DAVIDE

    16 Ottobre @ 19.52

    Io non sono molto pratico. Se c'è qualcuno che può aiutarmi a capire a cosa serve la CGIL al giorno d'oggi ?? Grazie.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      17 Ottobre @ 16.47

      LA CGIL , al giorno d' oggi , è l' unica Organizzazione che cerca ancora di difendere la dignità di chi lavora e delle classi sociali più deboli.

      Rispondi

  • SILENZIOSO

    16 Ottobre @ 15.00

    Non so proprio che male abbiamo fatto noi amanti della musica di questa città. Quel che non ha ancora distrutto questa amministrazione viene demolito dalla CGIL...davvero una bella compagnia.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"