11°

CULTURA

Dopo l'addio al Cristallo in città debutta Mycinem@

Il grande schermo torna ad illuminarsi al Centro giovanile

Dopo l'addio al Cristallo in città debutta Mycinem@

Presentato Ieri Mycinem@, iniziativa che riaccende il grande schermo al Centro giovanile.

Ricevi gratis le news
0

 

Gianluigi Negri 
Dovrà essere il «cinema di tutti». E, per questo, i gestori lo hanno chiamato Mycinem@. A poco più di un mese dalla chiusura del Cristallo, a Fidenza il grande schermo tornerà ad illuminarsi. Dove? Al Centro giovanile di via Mazzini. 
Il «taglio del nastro» avverrà giovedì sera, alle 21, con il campione d’incassi Checcho Zalone ed il suo «Sole a catinelle». La gestione di questo spazio comunale è affidata a Fidenz@ Cultura, la stessa associazione che ha mandato avanti il Cristallo nelle ultime due stagioni. «E’ la prosecuzione ideale di quello che avevamo iniziato», ha affermato Gilberto Berzolla di Fidenz@ Cultura, nel presentare, in conferenza stampa, la «nuova» sala. Capienza di ottanta posti, schermo, proiettore ed impianto collaudati in questi giorni, Mycinem@ vuole «andare incontro alla fame di pellicole che ancora c’è a Fidenza da parte di tanti, in una sala che si presta benissimo per attrezzature, accoglienza e riscaldamento».
 I gestori partono con entusiasmo e ottimismo: promettono una stagione fino alla fine di aprile. E, se le cose andranno bene, tenteranno con la futura amministrazione comunale il passaggio al digitale, con un accordo pluriennale per gestire la sala. Berzolla è tornato anche sulla chiusura del Cristallo («Era una volontà della proprietà: noi avremmo proseguito»), mentre la sua collega Fiammetta Antozzi ha parlato della programmazione: ogni settimana i film saranno in visione il giovedì sera (alle 21), il sabato sera (alle 21.30) e la domenica pomeriggio (alle 17.45). Con esclusione di queste due prime settimane (durante le quali tutti e cinque gli spettacoli – anche quelli del sabato alle 16 e della domenica alle 15.30 - saranno dedicati al film di Zalone), fra quindici giorni torneranno i film per bambini e famiglie sia al primo spettacolo del sabato pomeriggio che al primo spettacolo della domenica pomeriggio.
 «Dietro l’anima commerciale – ha aggiunto la Antozzi – c’è un vero sforzo di gestione della nostra associazione: una normale attività commerciale non riuscirebbe a sostenere i costi vivi di un cinema». 
Il sindaco Mario Cantini, parlando dell’impegno dell’amministrazione nel concedere la sala, ha esordito con una citazione: «”Quando il vento tira forte, fatti canna” dice un proverbio cinese. Il momento particolare di difficoltà che stiamo attraversando non ci impedisce di avere la voglia di risalire. Con questa sala continueremo a godere di un servizio».
 L’assessore alla Cultura Zanettini si è augurato di riuscire a vedere completato il passaggio al digitale («Sarebbe la realizzazione di un sogno»), mentre l’assessore Aiello ha invitato «i giovani fidentini a sostenere questa realtà». 
Gianluigi Negri

 

 Dovrà essere il «cinema di tutti». E, per questo, i gestori lo hanno chiamato Mycinem@. A poco più di un mese dalla chiusura del Cristallo, a Fidenza il grande schermo tornerà ad illuminarsi. Dove? Al Centro giovanile di via Mazzini. Il «taglio del nastro» avverrà giovedì sera, alle 21, con il campione d’incassi Checcho Zalone ed il suo «Sole a catinelle». La gestione di questo spazio comunale è affidata a Fidenz@ Cultura, la stessa associazione che ha mandato avanti il Cristallo nelle ultime due stagioni. «E’ la prosecuzione ideale di quello che avevamo iniziato», ha affermato Gilberto Berzolla di Fidenz@ Cultura, nel presentare, in conferenza stampa, la «nuova» sala. Capienza di ottanta posti, schermo, proiettore ed impianto collaudati in questi giorni, Mycinem@ vuole «andare incontro alla fame di pellicole che ancora c’è a Fidenza da parte di tanti, in una sala che si presta benissimo per attrezzature, accoglienza e riscaldamento». I gestori partono con entusiasmo e ottimismo: promettono una stagione fino alla fine di aprile. E, se le cose andranno bene, tenteranno con la futura amministrazione comunale il passaggio al digitale, con un accordo pluriennale per gestire la sala. Berzolla è tornato anche sulla chiusura del Cristallo («Era una volontà della proprietà: noi avremmo proseguito»), mentre la sua collega Fiammetta Antozzi ha parlato della programmazione: ogni settimana i film saranno in visione il giovedì sera (alle 21), il sabato sera (alle 21.30) e la domenica pomeriggio (alle 17.45). Con esclusione di queste due prime settimane (durante le quali tutti e cinque gli spettacoli – anche quelli del sabato alle 16 e della domenica alle 15.30 - saranno dedicati al film di Zalone), fra quindici giorni torneranno i film per bambini e famiglie sia al primo spettacolo del sabato pomeriggio che al primo spettacolo della domenica pomeriggio. «Dietro l’anima commerciale – ha aggiunto la Antozzi – c’è un vero sforzo di gestione della nostra associazione: una normale attività commerciale non riuscirebbe a sostenere i costi vivi di un cinema». Il sindaco Mario Cantini, parlando dell’impegno dell’amministrazione nel concedere la sala, ha esordito con una citazione: «”Quando il vento tira forte, fatti canna” dice un proverbio cinese. Il momento particolare di difficoltà che stiamo attraversando non ci impedisce di avere la voglia di risalire. Con questa sala continueremo a godere di un servizio». L’assessore alla Cultura Zanettini si è augurato di riuscire a vedere completato il passaggio al digitale («Sarebbe la realizzazione di un sogno»), mentre l’assessore Aiello ha invitato «i giovani fidentini a sostenere questa realtà». 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto