CULTURA

Dopo l'addio al Cristallo in città debutta Mycinem@

Il grande schermo torna ad illuminarsi al Centro giovanile

Dopo l'addio al Cristallo in città debutta Mycinem@

Presentato Ieri Mycinem@, iniziativa che riaccende il grande schermo al Centro giovanile.

0

 

Gianluigi Negri 
Dovrà essere il «cinema di tutti». E, per questo, i gestori lo hanno chiamato Mycinem@. A poco più di un mese dalla chiusura del Cristallo, a Fidenza il grande schermo tornerà ad illuminarsi. Dove? Al Centro giovanile di via Mazzini. 
Il «taglio del nastro» avverrà giovedì sera, alle 21, con il campione d’incassi Checcho Zalone ed il suo «Sole a catinelle». La gestione di questo spazio comunale è affidata a Fidenz@ Cultura, la stessa associazione che ha mandato avanti il Cristallo nelle ultime due stagioni. «E’ la prosecuzione ideale di quello che avevamo iniziato», ha affermato Gilberto Berzolla di Fidenz@ Cultura, nel presentare, in conferenza stampa, la «nuova» sala. Capienza di ottanta posti, schermo, proiettore ed impianto collaudati in questi giorni, Mycinem@ vuole «andare incontro alla fame di pellicole che ancora c’è a Fidenza da parte di tanti, in una sala che si presta benissimo per attrezzature, accoglienza e riscaldamento».
 I gestori partono con entusiasmo e ottimismo: promettono una stagione fino alla fine di aprile. E, se le cose andranno bene, tenteranno con la futura amministrazione comunale il passaggio al digitale, con un accordo pluriennale per gestire la sala. Berzolla è tornato anche sulla chiusura del Cristallo («Era una volontà della proprietà: noi avremmo proseguito»), mentre la sua collega Fiammetta Antozzi ha parlato della programmazione: ogni settimana i film saranno in visione il giovedì sera (alle 21), il sabato sera (alle 21.30) e la domenica pomeriggio (alle 17.45). Con esclusione di queste due prime settimane (durante le quali tutti e cinque gli spettacoli – anche quelli del sabato alle 16 e della domenica alle 15.30 - saranno dedicati al film di Zalone), fra quindici giorni torneranno i film per bambini e famiglie sia al primo spettacolo del sabato pomeriggio che al primo spettacolo della domenica pomeriggio.
 «Dietro l’anima commerciale – ha aggiunto la Antozzi – c’è un vero sforzo di gestione della nostra associazione: una normale attività commerciale non riuscirebbe a sostenere i costi vivi di un cinema». 
Il sindaco Mario Cantini, parlando dell’impegno dell’amministrazione nel concedere la sala, ha esordito con una citazione: «”Quando il vento tira forte, fatti canna” dice un proverbio cinese. Il momento particolare di difficoltà che stiamo attraversando non ci impedisce di avere la voglia di risalire. Con questa sala continueremo a godere di un servizio».
 L’assessore alla Cultura Zanettini si è augurato di riuscire a vedere completato il passaggio al digitale («Sarebbe la realizzazione di un sogno»), mentre l’assessore Aiello ha invitato «i giovani fidentini a sostenere questa realtà». 
Gianluigi Negri

 

 Dovrà essere il «cinema di tutti». E, per questo, i gestori lo hanno chiamato Mycinem@. A poco più di un mese dalla chiusura del Cristallo, a Fidenza il grande schermo tornerà ad illuminarsi. Dove? Al Centro giovanile di via Mazzini. Il «taglio del nastro» avverrà giovedì sera, alle 21, con il campione d’incassi Checcho Zalone ed il suo «Sole a catinelle». La gestione di questo spazio comunale è affidata a Fidenz@ Cultura, la stessa associazione che ha mandato avanti il Cristallo nelle ultime due stagioni. «E’ la prosecuzione ideale di quello che avevamo iniziato», ha affermato Gilberto Berzolla di Fidenz@ Cultura, nel presentare, in conferenza stampa, la «nuova» sala. Capienza di ottanta posti, schermo, proiettore ed impianto collaudati in questi giorni, Mycinem@ vuole «andare incontro alla fame di pellicole che ancora c’è a Fidenza da parte di tanti, in una sala che si presta benissimo per attrezzature, accoglienza e riscaldamento». I gestori partono con entusiasmo e ottimismo: promettono una stagione fino alla fine di aprile. E, se le cose andranno bene, tenteranno con la futura amministrazione comunale il passaggio al digitale, con un accordo pluriennale per gestire la sala. Berzolla è tornato anche sulla chiusura del Cristallo («Era una volontà della proprietà: noi avremmo proseguito»), mentre la sua collega Fiammetta Antozzi ha parlato della programmazione: ogni settimana i film saranno in visione il giovedì sera (alle 21), il sabato sera (alle 21.30) e la domenica pomeriggio (alle 17.45). Con esclusione di queste due prime settimane (durante le quali tutti e cinque gli spettacoli – anche quelli del sabato alle 16 e della domenica alle 15.30 - saranno dedicati al film di Zalone), fra quindici giorni torneranno i film per bambini e famiglie sia al primo spettacolo del sabato pomeriggio che al primo spettacolo della domenica pomeriggio. «Dietro l’anima commerciale – ha aggiunto la Antozzi – c’è un vero sforzo di gestione della nostra associazione: una normale attività commerciale non riuscirebbe a sostenere i costi vivi di un cinema». Il sindaco Mario Cantini, parlando dell’impegno dell’amministrazione nel concedere la sala, ha esordito con una citazione: «”Quando il vento tira forte, fatti canna” dice un proverbio cinese. Il momento particolare di difficoltà che stiamo attraversando non ci impedisce di avere la voglia di risalire. Con questa sala continueremo a godere di un servizio». L’assessore alla Cultura Zanettini si è augurato di riuscire a vedere completato il passaggio al digitale («Sarebbe la realizzazione di un sogno»), mentre l’assessore Aiello ha invitato «i giovani fidentini a sostenere questa realtà». 





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti