21°

33°

IL CASO

Asp, politici e lavoratori: «Subito il nuovo Cda»

Il sindaco Cantini: «Non si può più perdere tempo»

Asp, politici  e lavoratori: «Subito il nuovo Cda»
Ricevi gratis le news
0

 

Fra qualche giorno Asp Distretto di Fidenza dovrebbe avere un nuovo Cda. Per mercoledì è stata convocata una nuova assemblea dei soci per la ricostituzione del Cda: verrà fatto un ultimo tentativo di mettere d’accordo gli 11 Comuni soci. Altrimenti, senza più aspettare, deciderà la presidente dell’assemblea Marilena Pinazzini. Lo ha detto il sindaco Mario Cantini durante il partecipatissimo incontro «Quale futuro per l’Asp di Fidenza?», organizzato all’ex macello da Cgil, Cisl e Uil.
 «In 2 mesi non si è riusciti a ricostituire il Cda, probabilmente perché ci sono forti interessi in gioco. Tutto ciò fa sì che i lavoratori Asp vivano nell’incertezza – ha spiegato Cantini, presente all’incontro con la Pinazzini -. Non si può più perdere tempo e avere un Cda in proroga: o si trova un accordo o si decide in altro modo per poi discutere di come l’azienda deve erogare i servizi».
 I sindacati, rappresentati da Massimo Bussandri (Cgil), Giuliana Rossi (Uil) e Maurizia Martinelli (Cisl), hanno ribadito la loro posizione: «Noi proponiamo di valorizzare l’Asp come forma pubblica di gestione senza trascurare i lavoratori del privato, che vanno tutelati come quelli pubblici, senza mettere gli uni contro gli altri. Bisogna far presto a rinnovare il Cda e speriamo che i Comuni trovino un accordo e non gravi tutto sulla presidente dell’assemblea». 
Fra i relatori anche Maria Rosa Salati, direttrice del distretto socio sanitario di Fidenza. Dopo l’incontro il segretario del Pd Gallicani ha diffuso un breve comunicato stampa: «Ho visto cittadini che non vogliono essere considerati solo elettori. Meriterebbero una politica (anche locale) ben più robusta, con un disegno di società che vada oltre le scadenze elettorali. Sarebbero da ringraziare i sindacati per il lavoro che stan facendo e per aver sottolineato che è miope la strategia di contrapposizione tra lavoratori del pubblico e del privato. Sarebbe altrettanto miope la strategia di contrapporre lavoratori e utenti. Questa volontà di partecipazione dovrebbe richiamare ad un’alleanza comune che risolva il problema».  A.C.
Fra qualche giorno Asp Distretto di Fidenza dovrebbe avere un nuovo Cda. Per mercoledì è stata convocata una nuova assemblea dei soci per la ricostituzione del Cda: verrà fatto un ultimo tentativo di mettere d’accordo gli 11 Comuni soci. Altrimenti, senza più aspettare, deciderà la presidente dell’assemblea Marilena Pinazzini. Lo ha detto il sindaco Mario Cantini durante il partecipatissimo incontro «Quale futuro per l’Asp di Fidenza?», organizzato all’ex macello da Cgil, Cisl e Uil. «In 2 mesi non si è riusciti a ricostituire il Cda, probabilmente perché ci sono forti interessi in gioco. Tutto ciò fa sì che i lavoratori Asp vivano nell’incertezza – ha spiegato Cantini, presente all’incontro con la Pinazzini -. Non si può più perdere tempo e avere un Cda in proroga: o si trova un accordo o si decide in altro modo per poi discutere di come l’azienda deve erogare i servizi». I sindacati, rappresentati da Massimo Bussandri (Cgil), Giuliana Rossi (Uil) e Maurizia Martinelli (Cisl), hanno ribadito la loro posizione: «Noi proponiamo di valorizzare l’Asp come forma pubblica di gestione senza trascurare i lavoratori del privato, che vanno tutelati come quelli pubblici, senza mettere gli uni contro gli altri. Bisogna far presto a rinnovare il Cda e speriamo che i Comuni trovino un accordo e non gravi tutto sulla presidente dell’assemblea». Fra i relatori anche Maria Rosa Salati, direttrice del distretto socio sanitario di Fidenza. Dopo l’incontro il segretario del Pd Gallicani ha diffuso un breve comunicato stampa: «Ho visto cittadini che non vogliono essere considerati solo elettori. Meriterebbero una politica (anche locale) ben più robusta, con un disegno di società che vada oltre le scadenze elettorali. Sarebbero da ringraziare i sindacati per il lavoro che stan facendo e per aver sottolineato che è miope la strategia di contrapposizione tra lavoratori del pubblico e del privato. Sarebbe altrettanto miope la strategia di contrapporre lavoratori e utenti. Questa volontà di partecipazione dovrebbe richiamare ad un’alleanza comune che risolva il problema».  A.C.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima telefonata con mamma Diana" Video

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma, arrestato

tg parma

Rapina un'anziana sul treno durante la sosta a Parma: arrestato Video

Aveva anche molestato altri viaggiatori e spaventato tutti azionando il freno d'emergenza

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

1commento

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

16commenti

MERCATO

Dezi e Insigne jr, doppio colpo del Parma

1commento

tortiano

Vede scappare i ladri sull'auto della cliente. Ora il lieto fine

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

1commento

fontevivo

Schianto tra furgone e bicicletta: un ferito

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

1commento

langhirano

Un "dolce" Festival del Prosciutto: arriva Ernst Knam Foto

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

5commenti

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sull'immigrazione: "Lo Stato faccia di più"

6commenti

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

trentino

Ferito da orso: ordinata la cattura. "E abbattimento se necessario"

1commento

torino

Assalti ai bancomat, presi i banditi mascherati da Trump Video

SPORT

Calciomercato

Cassano: "Lascio Verona: non mi dà stimoli. Ma non mi ritiro"

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

SOCIETA'

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

1commento

benessere

Yoga al parco: giovani e anziani in cerca di quiete e saggezza

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori