20°

Fidenza

Gas killer: bimba di due mesi salvata dal gatto

Anche il micio si è salvato

Monossido di carbonio, bimba salvata dal gatto di casa

Monossido di carbonio, bimba salvata dal gatto di casa

11
Vedendo il micio che aveva la bava alla bocca 
i genitori hanno capito cosa stava succedendo
Vedendo il micio che aveva la bava alla bocca i genitori hanno capito cosa stava succedendo

 

E' stato il gatto di casa a salvare  una famiglia, nel modenese, composta da due giovani coniugi e una bimba di due mesi, intossicati dal monossido di carbonio fuoriuscito da una caldaia a  gas. Il micio aveva la bava alla bocca e manifestava strani comportamenti, miagolando in modo strano. 
Così i  coniugi hanno capito che c'era qualcosa che non andava e hanno appena fatto in tempo a chiedere aiuto, prima di perdere conoscenza. Dal Policlinico di Modena sono stati inviati intubati e in stato di coma, all'ospedale di Vaio, dove al personale di guardia alla Camera iperbarica, presentavano valori altissimi di avvelenamento nel sangue. Tutti e tre sono stati sottoposti a trattamento di ossigenoterapia. 
Dopo il trattamento le loro condizioni sono andate gradatamente migliorando, anche se sono ancora ricoverati in osservazione all'ospedale di Modena. La prognosi resta ancora riservata.
Un'altra giovane extracomunitaria è arrivata all'ospedale di Vaio dal parmense, dopo essere rimasta intossicata dalle esalazioni di un braciere. Anche per lei si è reso necessario il trattamento di ossigenoterapia. Adesso è fuori pericolo.
Altri due extracomunitari, residenti nel reggiano, sono arrivati al Servizio di terapia iperbarica di Vaio, nel primo pomeriggio di ieri, avvelenati da un braciere. 
Le loro condizioni subito erano gravi, ma poi si sono ripresi dopo l'ossigenoterapia. 
Il professor Giuliano Vezzani, primario del Servizio di terapia iperbarica, ha spiegato che le cause di intossicazione da monossido, sono cambiate in questi ultimi anni, con l'avvento di un mezzo di riscaldamento in uso soprattutto fra gli extracomunitari: il braciere.
Il monossido è un gas incolore, insapore, non irritante e l'assenza di caratteristiche organolettiche lo rendono quindi u pericoloso e silenzioso «killer».  Mal di testa, affanno, vertigini confusione mentale, nausea, vomito, sono i primi sintomi dell'intossicazione.
E per soccorrere un intossicato occorre aerare subito l'ambiente, allontanare immediatamente l'intossicato, somministrare ossigeno e chiamare il 118. 
E' stato il gatto di casa a salvare  una famiglia, nel modenese, composta da due giovani coniugi e una bimba di due mesi, intossicati dal monossido di carbonio fuoriuscito da una caldaia a  gas. Il micio aveva la bava alla bocca e manifestava strani comportamenti, miagolando in modo strano. 
Così i  coniugi hanno capito che c'era qualcosa che non andava e hanno appena fatto in tempo a chiedere aiuto, prima di perdere conoscenza.

Dal Policlinico di Modena sono stati inviati intubati e in stato di coma, all'ospedale di Vaio, dove al personale di guardia alla Camera iperbarica, presentavano valori altissimi di avvelenamento nel sangue. Tutti e tre sono stati sottoposti a trattamento di ossigenoterapia. Dopo il trattamento le loro condizioni sono andate gradatamente migliorando, anche se sono ancora ricoverati in osservazione all'ospedale di Modena.................................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
Il micio - Molti lettori ci hanno scritto questa mattina per sapere che fine aveva fatto il micio. Secondo le informazioni che abbiamo raccolto, la bestiola è stata molto male ma fortunatamente si è salvata a sua volta.
Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pamela

    08 Dicembre @ 09.33

    Io sto per diventare mamma ed ho tre gatti in casa.....sono animali incredibili...

    Rispondi

  • tiziana

    03 Dicembre @ 16.41

    Mi unisco al cordoglio per la scomparsa della Sig.ra Zanlari. Avevo avuto modo di sentirla e anche di parlarle. Persona squisita e disponibile. Sicuramente mancherà a tutti.

    Rispondi

  • Francesca

    03 Dicembre @ 01.46

    Un micio in casa e' una grande risorsa. Oltre al grande amore che sono in grado di donare hanno un istinto innato per i possibili incidenti.

    Rispondi

  • Melisa

    02 Dicembre @ 13.27

    GLI ANIMALI SONO IL BENE PIU' PREZIOSO!

    Rispondi

  • Selene

    28 Novembre @ 15.50

    I gatti è proprio vero che hanno sette vite... la migliore medicina che possiamo dare loro è una bella ciottola dei loro bocconcini preferiti. Chissà che festa che la sua famiglia umana gli dovrà riservare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «Vivo a Bixio, lavoro e ho tanti amici»

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery