-5°

Fidenza

Gas killer: bimba di due mesi salvata dal gatto

Anche il micio si è salvato

Monossido di carbonio, bimba salvata dal gatto di casa

Monossido di carbonio, bimba salvata dal gatto di casa

11
Vedendo il micio che aveva la bava alla bocca 
i genitori hanno capito cosa stava succedendo
Vedendo il micio che aveva la bava alla bocca i genitori hanno capito cosa stava succedendo

 

E' stato il gatto di casa a salvare  una famiglia, nel modenese, composta da due giovani coniugi e una bimba di due mesi, intossicati dal monossido di carbonio fuoriuscito da una caldaia a  gas. Il micio aveva la bava alla bocca e manifestava strani comportamenti, miagolando in modo strano. 
Così i  coniugi hanno capito che c'era qualcosa che non andava e hanno appena fatto in tempo a chiedere aiuto, prima di perdere conoscenza. Dal Policlinico di Modena sono stati inviati intubati e in stato di coma, all'ospedale di Vaio, dove al personale di guardia alla Camera iperbarica, presentavano valori altissimi di avvelenamento nel sangue. Tutti e tre sono stati sottoposti a trattamento di ossigenoterapia. 
Dopo il trattamento le loro condizioni sono andate gradatamente migliorando, anche se sono ancora ricoverati in osservazione all'ospedale di Modena. La prognosi resta ancora riservata.
Un'altra giovane extracomunitaria è arrivata all'ospedale di Vaio dal parmense, dopo essere rimasta intossicata dalle esalazioni di un braciere. Anche per lei si è reso necessario il trattamento di ossigenoterapia. Adesso è fuori pericolo.
Altri due extracomunitari, residenti nel reggiano, sono arrivati al Servizio di terapia iperbarica di Vaio, nel primo pomeriggio di ieri, avvelenati da un braciere. 
Le loro condizioni subito erano gravi, ma poi si sono ripresi dopo l'ossigenoterapia. 
Il professor Giuliano Vezzani, primario del Servizio di terapia iperbarica, ha spiegato che le cause di intossicazione da monossido, sono cambiate in questi ultimi anni, con l'avvento di un mezzo di riscaldamento in uso soprattutto fra gli extracomunitari: il braciere.
Il monossido è un gas incolore, insapore, non irritante e l'assenza di caratteristiche organolettiche lo rendono quindi u pericoloso e silenzioso «killer».  Mal di testa, affanno, vertigini confusione mentale, nausea, vomito, sono i primi sintomi dell'intossicazione.
E per soccorrere un intossicato occorre aerare subito l'ambiente, allontanare immediatamente l'intossicato, somministrare ossigeno e chiamare il 118. 
E' stato il gatto di casa a salvare  una famiglia, nel modenese, composta da due giovani coniugi e una bimba di due mesi, intossicati dal monossido di carbonio fuoriuscito da una caldaia a  gas. Il micio aveva la bava alla bocca e manifestava strani comportamenti, miagolando in modo strano. 
Così i  coniugi hanno capito che c'era qualcosa che non andava e hanno appena fatto in tempo a chiedere aiuto, prima di perdere conoscenza.

Dal Policlinico di Modena sono stati inviati intubati e in stato di coma, all'ospedale di Vaio, dove al personale di guardia alla Camera iperbarica, presentavano valori altissimi di avvelenamento nel sangue. Tutti e tre sono stati sottoposti a trattamento di ossigenoterapia. Dopo il trattamento le loro condizioni sono andate gradatamente migliorando, anche se sono ancora ricoverati in osservazione all'ospedale di Modena.................................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
Il micio - Molti lettori ci hanno scritto questa mattina per sapere che fine aveva fatto il micio. Secondo le informazioni che abbiamo raccolto, la bestiola è stata molto male ma fortunatamente si è salvata a sua volta.
Guarda il servizio del TgParma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pamela

    08 Dicembre @ 09.33

    Io sto per diventare mamma ed ho tre gatti in casa.....sono animali incredibili...

    Rispondi

  • tiziana

    03 Dicembre @ 16.41

    Mi unisco al cordoglio per la scomparsa della Sig.ra Zanlari. Avevo avuto modo di sentirla e anche di parlarle. Persona squisita e disponibile. Sicuramente mancherà a tutti.

    Rispondi

  • Francesca

    03 Dicembre @ 01.46

    Un micio in casa e' una grande risorsa. Oltre al grande amore che sono in grado di donare hanno un istinto innato per i possibili incidenti.

    Rispondi

  • Melisa

    02 Dicembre @ 13.27

    GLI ANIMALI SONO IL BENE PIU' PREZIOSO!

    Rispondi

  • Selene

    28 Novembre @ 15.50

    I gatti è proprio vero che hanno sette vite... la migliore medicina che possiamo dare loro è una bella ciottola dei loro bocconcini preferiti. Chissà che festa che la sua famiglia umana gli dovrà riservare.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ecoincentivi per auto metano o gplmetanogp

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

5commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

24commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

9commenti

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

1commento

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Parma

Camion in fiamme: problemi in tangenziale nel pomeriggio

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Tg Parma

Polizia Municipale: festa del patrono all'insegna della lotta al degrado Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

colorno

La messa di don Mazzi per ricordare Filippo

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

1commento

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

WASHINGTON

Trump ha giurato: è il nuovo presidente

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta