21°

35°

Il caso

Pap-test positivo, ma all'ambulatorio per 15 giorni non risponde nessuno

La paziente era stata invitata a ripetere l'esame nella lettera dell'Ausl con l'esito

Pap-test positivo, ma all'ambulatorio per 15 giorni non risponde  nessuno
0

 

Troppo lunga l'attesa all’ospedale di Vaio per la ripetizione degli esami negli ambulatori dedicati alla prevenzione del cancro al collo dell'utero, dopo l'esito positivo del pap-test. 
A sollevare il caso è stato il presidente di Forza Italia in Regione Emilia Romagna, Gian Guido Bazzoni, che ha presentato un'interrogazione alla Giunta regionale.
«Le pazienti a cui è stato comunicato l’esito inadeguato di un esame medico vengono fatte rimanere nell’incertezza verso il proprio stato di salute per parecchi giorni, senza nemmeno rispondergli al telefono».
«E per risolvere questa ipotizzata incertezza molte pazienti sono propense a rivolgersi alla sanità privata che non tutte, ovviamente, possono permettersi se non con sacrifici». 
Nel sollevare  il caso, Gian Guido Bazzoni, riporta il caso di una fidentina a cui  «è stato comunicato il risultato inadeguato del pap-test gratuito per la prevenzione del cancro del collo dell’utero, e quindi la necessità di ripeterlo». Ma  successivamente la donna «avrebbe telefonato inutilmente per quindici giorni consecutivi per prendere il nuovo appuntamento, finendo poi per doversi recare di persona all’Ospedale dove le è stato risposto che l’unico modo per prenotare la ripetizione del test è portare pazienza e richiamare perché sono molto impegnati». 
Fatte questa premesse l’esponente berlusconiano ha chiesto alla Giunta regionale: «se risponde al vero che il servizio che effettua i pap-test gratuiti all'ospedale di Vaio è davvero così impegnato da non poter far rispondere al telefono e prenotare nuovi appuntamenti come invece indicato nelle comunicazioni alle pazienti; se, in caso affermativo, non ritiene di intervenire per indurre l’Ausl di Parma a risolvere questa problematica; se non ritiene una grave inefficienza far rimanere nell’incertezza verso il proprio stato di salute per parecchi giorni senza nemmeno rispondergli al telefono, le pazienti cui è stato comunicato l’esito inadeguato di un esame medico; se è consapevole che per risolvere questa ipotizzata incertezza molte pazienti sono propense a rivolgersi alla sanità privata che non tutte possono permettersi se non con sacrifici».S.L.
Troppo lunga l'attesa all’ospedale di Vaio per la ripetizione degli esami negli ambulatori dedicati alla prevenzione del cancro al collo dell'utero, dopo l'esito positivo del pap-test. A sollevare il caso è stato il presidente di Forza Italia in Regione Emilia Romagna, Gian Guido Bazzoni, che ha presentato un'interrogazione alla Giunta regionale.«Le pazienti a cui è stato comunicato l’esito inadeguato di un esame medico vengono fatte rimanere nell’incertezza verso il proprio stato di salute per parecchi giorni, senza nemmeno rispondergli al telefono».«E per risolvere questa ipotizzata incertezza molte pazienti sono propense a rivolgersi alla sanità privata che non tutte, ovviamente, possono permettersi se non con sacrifici». Nel sollevare  il caso, Gian Guido Bazzoni, riporta il caso di una fidentina a cui  «è stato comunicato il risultato inadeguato del pap-test gratuito per la prevenzione del cancro del collo dell’utero, e quindi la necessità di ripeterlo». Ma  successivamente la donna «avrebbe telefonato inutilmente per quindici giorni consecutivi per prendere il nuovo appuntamento, finendo poi per doversi recare di persona all’Ospedale dove le è stato risposto che l’unico modo per prenotare la ripetizione del test è portare pazienza e richiamare perché sono molto impegnati». Fatte questa premesse l’esponente berlusconiano ha chiesto alla Giunta regionale: «se risponde al vero che il servizio che effettua i pap-test gratuiti all'ospedale di Vaio è davvero così impegnato da non poter far rispondere al telefono e prenotare nuovi appuntamenti come invece indicato nelle comunicazioni alle pazienti; se, in caso affermativo, non ritiene di intervenire per indurre l’Ausl di Parma a risolvere questa problematica; se non ritiene una grave inefficienza far rimanere nell’incertezza verso il proprio stato di salute per parecchi giorni senza nemmeno rispondergli al telefono, le pazienti cui è stato comunicato l’esito inadeguato di un esame medico; se è consapevole che per risolvere questa ipotizzata incertezza molte pazienti sono propense a rivolgersi alla sanità privata che non tutte possono permettersi se non con sacrifici».S.L.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

francia

Esplode bomboletta di panna: colpita al petto muore modella blogger

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

Clooney con la moglie Amal. (foto d'archivio)

Il caso

Clooney vende il marchio della sua tequila per un miliardo di dollari

elefantino che rincorre gli uccelli

natura

L'elefantino che rincorre gli uccelli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

CHICHIBIO

«Da Romano», qualità a conduzione famigliare

di chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo. Diretta su Tv Parma

Piazza gremita per il colloquio Pizzarotti-Scarpa

Scintille in Piazza

Pizzarotti-Scarpa, scontro a tutto campo prima del ballottaggio

L'ultimo confronto pubblico tra i due candidati

5commenti

consiglio dei ministri

Stato emergenza a Parma e Piacenza per crisi idrica: fondi e prelievi di acqua in deroga - Video

Pomodoro in difficoltà: preoccupati agricoltori e trasformatori (Leggi)

1commento

viale piacenza

Patente falsa, auto senza revisione: denunciato un Ivoriano

2commenti

SALA BAGANZA

Le fiamme divorano il deposito di una disossatura: due vigili del fuoco feriti Video

Salvata la fabbrica vicina. Dipendenti al lavoro nello stabilimento produttivo 

weekend

Primo weekend d'estate: ecco le cose da non perdere

anteprima gazzetta

Ultimo "scontro": Scarpa e Pizzarotti parlano di sicurezza Video

il personaggio

Raffaella Bompani da record: è sempre lei la regina dei viaggi su misura

Per il quinto anno consecutivo è la miglior consulente di viaggio italiana

incidente

Frontale in via Baganzola: due feriti al Pronto soccorso

Tv Parma

Salvini: "Se votassi qui non darei il voto a Scarpa"

Questa sera intervista su Tv Parma

12commenti

SIENA

Palio Siena: ipotesi numero chiuso e vietato ad under 12

Misure a vaglio comitato sicurezza, non più di 15mila persone

Gaione

Ladri in camera da letto, anziana finge di dormire

6commenti

SONDAGGIO

Nel Parma in B preferireste rivedere Cassano o Gilardino? Votate

15commenti

via della salute

La banda degli scooter torna in azione. Ma stavolta è costretta a fuggire Foto

10commenti

sant'ilario

Rapina all’ufficio postale di Calerno: caccia all'uomo nel Parmense

Tre malviventi fuggiti con circa 2.000 euro

gazzareporter

Portici del Grano: parcheggio, simbolo o rappresentanza? Foto

tg parma

La città vissuta su una carrozzina: Scarpa e Pizzarotti in giro con Anmic Video

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Maturità, temi lontani dalla realtà della scuola

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

sanità

Bimbo di 6 anni muore per le complicanze del morbillo

teramo

Dottoressa accoltellata a morte: il presunto killer si è ucciso

SOCIETA'

galles

Il fidanzato la tradisce, lei si vendica sulla sua Bmw Video

GUSTO

I tortelli diversi: ecco le ricette

1commento

SPORT

calcio

Rivoluzione: la U20 cinese giocherà la serie D tedesca

tg parma

Il Parma in ritiro a Pinzolo dal 20 luglio al 3 agosto Video

MOTORI

novità

Volkswagen Arteon, salutate l'ammiraglia

TECNOLOGIA

L'auto? La proveremo sul divano. Parola di Ford