12°

Fidenza

"Caso ispettori": gli assessori leghisti criticano il sindaco

Mentre dovrebbe saltare l'assestamento di bilancio. Bacchi Modena e Talignani: "Non condividiamo l'affidamento degli incarichi a direttore e segretario".

Gli assessori Bacchi Modena e Talignani

Gli assessori Bacchi Modena e Talignani

0

 

 Annarita Cacciamani
Il sindaco Cantini ha affidato ad interim fino al 31 dicembre al direttore generale Pigorini la responsabilità del settore Servizi finanziari e programmazione. Ma gli assessori della Lega nord non sono d’accordo. 
L’assessore all’Ambiente Fulvia Bacchi Modena, infatti,  giovedì ha protocollato un documento, firmato anche dall’assessore al Commercio Luca Talignani, mettendo nero su bianco la propria contrarietà. «Presa visione del decreto sindacale n. 17/2013 - scrive la Bacchi Modena - ribadisco la mia contrarietà alla decisione assunta, in considerazione dei rilievi già a suo tempo formulati dalla magistratura contabile (la Bacchi Modena interpellata ha chiarito di riferirsi alla relazione degli ispettori ministeriali, ndr) in relazione all’attribuzione di incarichi gestori ai direttori generali ed ai segretari generali», ha scritto. 
La lettera prosegue ribadendo il concetto: «Peraltro, poiché gli atti amministrativi sono comunque efficaci ed esecutivi fino a quando non vengono sospesi e/o annullati dal giudice e/o d’ufficio, comunico che la mia partecipazione alle decisioni della Giunta (e, pertanto, alle decisioni che recheranno il parere di regolarità contabile da parte del direttore generale incaricato interinalmente della funzione dirigenziale in questione) non può implicare e non implicherà in alcun modo condivisione alcuna del ricordato atto sindacale – afferma l’assessore -. Mi auguro, inoltre, che le procedure di mobilità siano già state avviate vista l’urgenza di ricoprire correttamente la figura dirigenziale in questione».
 In calce alla lettera, depositata alla riunione di Giunta, chiedendo venisse messa a verbale, la firma della Bacchi Modena e, «per adesione», quella di Talignani. I due assessori della Lega nord, quindi, mettono nero su bianco con un documento  la loro contrarietà ad una decisione del sindaco. Decisione da cui prendono con chiarezza le distanze, dando un forte segnale al primo cittadino. 
«Ho ribadito ciò che avevo già detto altre volte. Non sono d’accordo con la scelta di dare un’ulteriore delega al direttore generale», ha commentato la Bacchi Modena. 
Intanto, sfumata l’ipotesi di proroga al 15 dicembre per approvarlo, è ormai certo che l’assestamento definitivo al bilancio 2013 non verrà portato in Consiglio. L’assestamento non è un adempimento obbligatorio e l’amministrazione avrebbe ritenuto non necessario assestare il bilancio. Un voto sul bilancio, dopo le segnalazioni fatte dagli ispettori, avrebbe potuto mettere in difficoltà la maggioranza, che ha un solo consigliere in più della minoranza. I 10 consiglieri di maggioranza, compresi i 3 della Lega, finora hanno sempre sostenuto compatti il sindaco. 
 Annarita Cacciamani
Il sindaco Cantini ha affidato ad interim fino al 31 dicembre al direttore generale Pigorini la responsabilità del settore Servizi finanziari e programmazione. Ma gli assessori della Lega nord non sono d’accordo. L’assessore all’Ambiente Fulvia Bacchi Modena, infatti,  giovedì ha protocollato un documento, firmato anche dall’assessore al Commercio Luca Talignani, mettendo nero su bianco la propria contrarietà. «Presa visione del decreto sindacale n. 17/2013 - scrive la Bacchi Modena - ribadisco la mia contrarietà alla decisione assunta, in considerazione dei rilievi già a suo tempo formulati dalla magistratura contabile (la Bacchi Modena interpellata ha chiarito di riferirsi alla relazione degli ispettori ministeriali, ndr) in relazione all’attribuzione di incarichi gestori ai direttori generali ed ai segretari generali», ha scritto. La lettera prosegue ribadendo il concetto: «Peraltro, poiché gli atti amministrativi sono comunque efficaci ed esecutivi fino a quando non vengono sospesi e/o annullati dal giudice e/o d’ufficio, comunico che la mia partecipazione alle decisioni della Giunta (e, pertanto, alle decisioni che recheranno il parere di regolarità contabile da parte del direttore generale incaricato interinalmente della funzione dirigenziale in questione) non può implicare e non implicherà in alcun modo condivisione alcuna del ricordato atto sindacale – afferma l’assessore -. Mi auguro, inoltre, che le procedure di mobilità siano già state avviate vista l’urgenza di ricoprire correttamente la figura dirigenziale in questione». In calce alla lettera, depositata alla riunione di Giunta, chiedendo venisse messa a verbale, la firma della Bacchi Modena e, «per adesione», quella di Talignani. I due assessori della Lega nord, quindi, mettono nero su bianco con un documento  la loro contrarietà ad una decisione del sindaco. Decisione da cui prendono con chiarezza le distanze, dando un forte segnale al primo cittadino. «Ho ribadito ciò che avevo già detto altre volte. Non sono d’accordo con la scelta di dare un’ulteriore delega al direttore generale», ha commentato la Bacchi Modena. Intanto, sfumata l’ipotesi di proroga al 15 dicembre per approvarlo, è ormai certo che l’assestamento definitivo al bilancio 2013 non verrà portato in Consiglio. L’assestamento non è un adempimento obbligatorio e l’amministrazione avrebbe ritenuto non necessario assestare il bilancio. Un voto sul bilancio, dopo le segnalazioni fatte dagli ispettori, avrebbe potuto mettere in difficoltà la maggioranza, che ha un solo consigliere in più della minoranza. I 10 consiglieri di maggioranza, compresi i 3 della Lega, finora hanno sempre sostenuto compatti il sindaco. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida