10°

22°

Fidenza

Mense scolastiche: i genitori chiedono rispetto del menù e più controlli

Inchiesta: il caso materne ed elementari nel ciclone

Mense scolastiche

Mense scolastiche

0

 

Annarita Cacciamani

Le mense della scuole materne ed elementari di Fidenza sono al centro dell’attenzione da settimane. La discussione ruota in particolare intorno alla merenda, definita come la «punta dell’iceberg» della situazione.
Prima, dopo le proteste di alcuni genitori, c’era stata la decisione – resa nota da un comunicato stampa del Comune - di ritornare a distribuire, nelle scuole materne e dal 18 novembre scorso, una merenda di tipo tradizionale (pane e mousse di frutta), al posto delle merendine confezionate. Secondo alcuni genitori, le decisione di distribuire una merenda confezionata all’uscita da scuola non era stata loro comunicata. Nei giorni successivi un genitore della scuole elementare Collodi aveva sollevato il caso delle pere ammaccate da distribuire come merenda del mattino agli alunni. Ma quali sono le richieste dei genitori?
«Chiediamo il rispetto del menu e di quanto previsto nel contratto d’appalto e un controllo ferreo e documentato da parte del Comune, a cui paghiamo la retta» afferma Marco Dondi, portavoce dei genitori della scuola materna Don Milani. «Il problema della merendine è la punta dell’iceberg. Il problema è che manca un controllo da parte di chi dovere, ossia il Comune a cui noi paghiamo la retta. Soprattutto ora che ci sono state delle segnalazioni, il Comune dovrebbe attivarsi. Per quanto ci riguarda abbiamo chiesto un nuovo incontro della commissione Mensa» continua. Questo papà e diversi altri genitori chiedono che sia rispettato quanto scritto nel contratto d’appalto: «Noi chiediamo semplicemente che sia dato quello che è previsto dal contratto d’appalto come quantità e come qualità. La qualità dei pasti serviti è in picchiata e non ci va di essere presi in giro. Se ci sono problemi o se si fanno modifiche al menu, vogliamo che se ne discuta anche con noi. Si potrebbe anche ragionare insieme su un nuovo menu, che sia più a misura di bambino».
Delle problematiche relative alle mense si è discusso anche una recente seduta della commissione consiliare Scuola. La commissione era stata convocata dalla sua presidente Alessandra Busani (Pd) e vi hanno preso parte i genitori interessati, gli assessori Aiello e Zanettini, rappresentati di Ausl e dell’azienda che gestisce l’appalto delle mense. Dopo la riunione della commissione, il Pd ha diffuso un comunicato stampa, in cui si parla anche «dell’impegno della commissione a tenere monitorata la situazione per evitare nuovi disagi». Inoltre, è stato aperto anche un gruppo su Facebook dal nome molto eloquente: «Abbasso le merendine alle materne di Fidenza». Il gruppo conta circa 130 iscritti, molti dei quali genitori che discutono delle questioni relative alla mensa.
«Per le scuole elementari il problema non è solo quello della merenda, ma più in generale quello della qualità e della quantità del pasto, insieme all’impostazione del menu» sottolinea in vece una mamma della Collodi.
«Il Comune controlla poco e noi non sappiamo neppure se quello che viene servito è ciò che è previsto dal menu. Inoltre, ci sono tante cose che vengono buttate perché i bambini non le mangiano. La nostra proposta è quello di pensare, anche con l’aiuto delle maestre che pranzano in mensa, ad un menu alternativo che sia più gradito ai bambini».
Interpellata sulla vicenda, la dirigente scolastica Lucia Araldi ha preferito non rilasciare dichiarazioni in proposito.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport