Fidenza

"I numeri forniti da Asp Fidenza non tornano"

Legacoop esprime seri dubbi sul presunto beneficio economico dell'internalizzazione dei servizi nelle strutture assistenziali del distretto

"I numeri forniti da Asp Fidenza non tornano"

Il tavolo dei relatori

Ricevi gratis le news
0

 

Oggi, venerdì 20 dicembre, presso l'hotel San Marco di Pontetaro, Alberto Alberani, responsabile Legacoop Sociali Emilia-Romagna, e Andrea Volta, Presidente Legacoop Parma, hanno presentato i "veri numeri del progetto di internalizzazione di Asp di Fidenza", ricavati da un'analisi puntuale dei costi.
A fine ottobre la Direzione generale dell'Asp di Fidenza ha trasmesso ai Comuni soci uno studio di fattibilità per gestire nove case protette per anziani nel parmense (Fidenza, Fontanellato, Noceto, Roccabianca, Salsomaggiore, San Secondo, Sissa, Soragna, Zibello) tramite l'assunzione di personale pubblico. Si sostiene che tale soluzione sarebbe la più conveniente per le casse pubbliche. Ma così non è, anzi.
Alberto Araldi, Legacoop Parma, ha illustrato i dati. Partendo dalle ore di assistenza ipotizzate nello studio di fattibilità, dal tasso di assenteismo ascritto a bilancio 2012 (53 giorni + 30 giorni di ferie) e calcolando il fabbisogno, oltre che del personale OSS-Operatori Socio Sanitario, delle altre figure professionali (infermieri, TDR-Terapeuti Della Riabilitazione, RAA-Responsabili Attività Assisteziali, animatori...) obbligatorio per legge sulla base dei posti nelle strutture, Legacoop Parma e Legacoop Sociali Emilia-Romagna hanno ricalcolato il costo del personale semplicemente applicando i compensi previsti dal contratto nazionale del pubblico impiego.
In definitiva internalizzare la gestione determinerebbe costi di almeno 1.220.000 euro all'anno superiori a quelli stimati da Asp Fidenza, tra l'altro non tenendo conto delle indennità di turno che incide ulteriormente sui conti. Tale aggravio comporterebbe o l'aumento delle rette a carico delle famiglie o la necessità di ulteriori esborsi a carico dei Comuni Soci.
“E' una scelta sbagliata quella dell'internazionalizzazione” - dichiara Alberani - “Sbagliata non solo per le cooperative, ma soprattutto per i cittadini. A fronte della stessa qualità, la gestione affidata alle cooperative costa mediamente il 20% in meno rispetto a quella affidata a personale interno. Ciò emerge da ripetute analisi e valutazioni sviluppate su basi oggettive a livello regionale e nazionale”.
“Non si tratta di contrapporre pubblico e privato” - aggiunge Volta - “Noi abbiamo sempre difeso il valore progettuale e di controllo del pubblico. Ma difendiamo la professionalità e la qualità del lavoro svolto da tanti anni dagli operatori delle cooperative, che tra l'altro dimostrano anche una grande attenzione all'equilibrio economico a vantaggio della comunità”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video

emergenza

Colorno, arriva la piena. "Via dai piani bassi delle case". Piazza allagata Video 1-2

La sindaca: "State lontani dagli argini"

emergenza

Lentigione, la piena vista dall'alto Video

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

incidente

Pedone investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

maltempo

Emergenza elettricità: tante frazioni isolate nel parmense

PIENA

Enza, a Casaltone il peggio è passato. "Ma restate lontano dagli argini" Foto

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

4commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

17commenti

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

LUTTO

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

La storia

«Il mio viaggio da incubo sull'Intercitynotte»

San Prospero

«I lupi? Ci fanno più paura i ladri nelle case»

4commenti

IL CASO

Collecchio dichiara guerra al gioco d'azzardo

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

sudafrica

Rissa in carcere, ferito Pistorius

VAPRIO D'ADDA

Sparò e uccise il ladro: "Legittima difesa". Caso archiviato

1commento

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

3commenti

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS