-2°

10°

Lutto

Fidenza piange don Amos Aimi

Per anni canonico della Cattedrale, inventò il presepe vivente di Bastelli

Don Amos Aimi

Don Amos Aimi

Ricevi gratis le news
5

Il 2013 si è chiuso a Fidenza con una notizia tristissima.

E' morto don Amos Aimi, sicuramente una delle figure più note e apprezzate della chiesa fidentina. Don Aimi, che aveva 79 anni, ha vissuto tanti momenti imprtanti: prete operaio a Fornio negli anni '60, poi canonico della Cattedrale, e infine parroco a Bastelli, con tante inziative come il seguitissimo presepe vivente.

Era inoltre un grande conoscitore della storia di Fidenza, e aveva scritto anche importanti libri.

La notizia ha suscitato profondo cordoglio. Dopo il rosario a Bastelli nel giorno di Capodanno, i funerali avranno luogo giovedì alle 10 in Cattedrale, celebrati dal vescovo Mazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giada

    24 Gennaio @ 07.49

    mi chiamo lorena abito a salso cosa dire di padre AMOS.....una cosa e' certa non finiro' mai di ringranziarlo anche da lassu'per tutto quello che ha fatto per me e mia figlia e' e rimarra' una figura molto importante per tutto l'insegnamento che ha dato a tutti noi ma sopprattutto portero' sempre con me la sua voce.CIAO PADRE AMOS

    Rispondi

  • Raffaella

    02 Gennaio @ 11.05

    Ciao don, mi mancherai tanto. Sono contenta di essere riuscita a vederti un mese fa, sentivo dentro me che sarebbe stato l'ultimo saluto. Grazie per tutti i tuoi consigli, per la tua semplicità, lealtà, carisma e fede profonda. Era importante sapere che quando avevo bisogno di te c'eri a confortarmi, a dire la parola giusta nella tua casa aperta al mondo... Conserverò tutti i tuoi insegnamenti. Ora la porta più grande, bella ed importante si è aperta per te, accanto alla tua amata e bella Madonnina. Continua a pregare da lassù... Sei speciale. Saluta il mio papà, Antonio io falegname... come lo chiamavi tu. Grazie. Con sincero affetto, Raffaella

    Rispondi

  • Antonio

    01 Gennaio @ 23.34

    Ciao Carissimo Don Amos... tu hai pregato tanto per le mie bimbe.. la piccola Anna che grazie alle preghiere dei tanti che venivano alla chiesa di S. Anna a Bastelli era venuta alla luce, dopo tante difficoltà, con i suoi gemellini Matteo e Federica per poi volare in cielo poco dopo.. Il miracolo più grande era averla conosciuta e vista anche se per poco... e poi la gemellina di Victoria, la piccola e sfortunata Anita per cui avevi mosso in una dignitosa e intima preghiera mezza Fidenza nel 2008, eri venuto a trovarla tante volte al Maggiore quando ormai eravamo consapevoli del suo destino a causa di una rara malattia e ci davi sempre una gran forza... e poi quando Anita è volata in cielo a 11 mesi, hai voluto celebrare la messa nella chiesa del cimitero urbano e dare tanta forza a mamma Tiziana. Don Amos, hai fatto tanto per noi e per tantissime persone e amavi tanto le tue terre.. Sapevi che ero di origini napoletane e che avevo scelto di vivere in queste zone per lo stile di vita che ho sempre ammirato e per questo una volta mi hai detto "noi Emiliani non vogliamo strafare, vogliamo solo vivere in maniera tranquilla e dignitosa e stiamo bene in mezzo agli altri e..... ci piace il cibo buono". Ci mancherai tanto ma adesso so che sei finalmente dalle mie due bimbe... pregate tanto per noi che proseguiamo questo cammino. Antonio Carpentieri e famiglia.

    Rispondi

  • Federico

    01 Gennaio @ 10.36

    A Fornio fino ai primi anni '80, cofondatore del Circolo Folkloristico Sportivo Fornio, un esempio per tutti. Ci mancherà!

    Rispondi

  • Yoshie

    01 Gennaio @ 01.41

    Grazie Don Amos. Ti amo per sempre. La notizia luttuosa mi ha devastata. Sono ancora senza parole, e mi sento che il mio cuore sia diventato pietra, pesante, nel buio. Tanto doloroso che non posso arrivare in tempo ai suoi funerali. All'ora dei funerali andro' ad una collina della mia citta' Fukuoka, nel sud ovest di Giappone, dove si domina il mare, e dalla collina guardando il mare rivoltero' al continente e quindi verso Fidenza, un'altra mia citta', per pregare. Ai cari concittadini fidentini, chiedo di fare l'ultimo saluto da parte mia al mio carissimo e adoratissimo don. Yoshie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luca Guadagnino

Luca Guadagnino

cinema

Oscar: quattro nomination per il film di Luca Guadagnino

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

GAZZAFUN

Ciak... si gira! Il meglio dei nostri quiz sul cinema

Havana: sfilata model curvy

PGN

Havana: sfilata model curvy Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

NOSTRE INIZIATIVE

Domani lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Grazie la collaborazione di un commerciante straniero denunciato ladro d’auto italiano

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

12commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

4commenti

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

5commenti

SALUTE

In calo l'incidenza dei tumori a Parma, Piacenza, Reggio e Modena

Presentati i dati dell'Area Vasta Emilia Nord

chiozzola

Sorprendono il ladro in cortile. Il sindaco: "Cittadini, ingrassate le navette"

10commenti

INCHIESTA

Nomine al Maggiore, chiesto il rinvio a giudizio per l'ex rettore Borghi

1commento

PARMA

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

1commento

modena

'Ndrangheta: fermato il presunto nuovo reggente della cosca emiliana

Carmine Sarcone, provvedimento della Dda e dei Carabinieri

polemica

Eramo: "Sulla sicurezza la giunta non si auto-assolva: mancano scelte coraggiose"

"Perché non avete chiesto ai vigili di fermare i consumatori di droga?"

2commenti

economia

Rapporto Ismea, Parma nettamente in vetta per l'agroalimentare

DILETTANTI

Clamoroso a Felino: si dimette Pioli

Lutto

Millo Caffagnini, una vita intensa con Bardi nel cuore

TECNOLOGIA

Telefoni e tablet in classe: a Parma non sono una novità

salso

Addio alla maestra Angela Bonassera, in cattedra per 35 anni

COLLECCHIO

In vent'anni, in Comune, 20 dipendenti in meno

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

IL VINO

Gin Mi e Gin Ti, semplicemente «miti» per distillati d'autore

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Politica

Grillo separa il suo blog dal M5S: "Parliamo di futuro"

MILANO

Il pm chiede la confisca della casa di Fabrizio Corona

SPORT

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

TENNIS

Australia: Nadal si ritira, Cilic in semifinale Foto

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

LA NOVITA'

Mitsubishi Eclipse Cross, il Suv con l'anima del coupé

MOTO

Prova Ducati Panigale V4 S