19°

Lutto

Fidenza piange don Amos Aimi

Per anni canonico della Cattedrale, inventò il presepe vivente di Bastelli

Don Amos Aimi

Don Amos Aimi

5

Il 2013 si è chiuso a Fidenza con una notizia tristissima.

E' morto don Amos Aimi, sicuramente una delle figure più note e apprezzate della chiesa fidentina. Don Aimi, che aveva 79 anni, ha vissuto tanti momenti imprtanti: prete operaio a Fornio negli anni '60, poi canonico della Cattedrale, e infine parroco a Bastelli, con tante inziative come il seguitissimo presepe vivente.

Era inoltre un grande conoscitore della storia di Fidenza, e aveva scritto anche importanti libri.

La notizia ha suscitato profondo cordoglio. Dopo il rosario a Bastelli nel giorno di Capodanno, i funerali avranno luogo giovedì alle 10 in Cattedrale, celebrati dal vescovo Mazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giada

    24 Gennaio @ 07.49

    mi chiamo lorena abito a salso cosa dire di padre AMOS.....una cosa e' certa non finiro' mai di ringranziarlo anche da lassu'per tutto quello che ha fatto per me e mia figlia e' e rimarra' una figura molto importante per tutto l'insegnamento che ha dato a tutti noi ma sopprattutto portero' sempre con me la sua voce.CIAO PADRE AMOS

    Rispondi

  • Raffaella

    02 Gennaio @ 11.05

    Ciao don, mi mancherai tanto. Sono contenta di essere riuscita a vederti un mese fa, sentivo dentro me che sarebbe stato l'ultimo saluto. Grazie per tutti i tuoi consigli, per la tua semplicità, lealtà, carisma e fede profonda. Era importante sapere che quando avevo bisogno di te c'eri a confortarmi, a dire la parola giusta nella tua casa aperta al mondo... Conserverò tutti i tuoi insegnamenti. Ora la porta più grande, bella ed importante si è aperta per te, accanto alla tua amata e bella Madonnina. Continua a pregare da lassù... Sei speciale. Saluta il mio papà, Antonio io falegname... come lo chiamavi tu. Grazie. Con sincero affetto, Raffaella

    Rispondi

  • Antonio

    01 Gennaio @ 23.34

    Ciao Carissimo Don Amos... tu hai pregato tanto per le mie bimbe.. la piccola Anna che grazie alle preghiere dei tanti che venivano alla chiesa di S. Anna a Bastelli era venuta alla luce, dopo tante difficoltà, con i suoi gemellini Matteo e Federica per poi volare in cielo poco dopo.. Il miracolo più grande era averla conosciuta e vista anche se per poco... e poi la gemellina di Victoria, la piccola e sfortunata Anita per cui avevi mosso in una dignitosa e intima preghiera mezza Fidenza nel 2008, eri venuto a trovarla tante volte al Maggiore quando ormai eravamo consapevoli del suo destino a causa di una rara malattia e ci davi sempre una gran forza... e poi quando Anita è volata in cielo a 11 mesi, hai voluto celebrare la messa nella chiesa del cimitero urbano e dare tanta forza a mamma Tiziana. Don Amos, hai fatto tanto per noi e per tantissime persone e amavi tanto le tue terre.. Sapevi che ero di origini napoletane e che avevo scelto di vivere in queste zone per lo stile di vita che ho sempre ammirato e per questo una volta mi hai detto "noi Emiliani non vogliamo strafare, vogliamo solo vivere in maniera tranquilla e dignitosa e stiamo bene in mezzo agli altri e..... ci piace il cibo buono". Ci mancherai tanto ma adesso so che sei finalmente dalle mie due bimbe... pregate tanto per noi che proseguiamo questo cammino. Antonio Carpentieri e famiglia.

    Rispondi

  • Federico

    01 Gennaio @ 10.36

    A Fornio fino ai primi anni '80, cofondatore del Circolo Folkloristico Sportivo Fornio, un esempio per tutti. Ci mancherà!

    Rispondi

  • Yoshie

    01 Gennaio @ 01.41

    Grazie Don Amos. Ti amo per sempre. La notizia luttuosa mi ha devastata. Sono ancora senza parole, e mi sento che il mio cuore sia diventato pietra, pesante, nel buio. Tanto doloroso che non posso arrivare in tempo ai suoi funerali. All'ora dei funerali andro' ad una collina della mia citta' Fukuoka, nel sud ovest di Giappone, dove si domina il mare, e dalla collina guardando il mare rivoltero' al continente e quindi verso Fidenza, un'altra mia citta', per pregare. Ai cari concittadini fidentini, chiedo di fare l'ultimo saluto da parte mia al mio carissimo e adoratissimo don. Yoshie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

"Prendete in mano la vostra vita e fatene un capolavoro"

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

1commento

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

5commenti

collecchio

Lo strazio dell'addio a "Gio", sempre a fianco degli ultimi

arresti

Droga, in manette la banda-azienda con base a Parma: ai pusher 1500 euro al mese Foto

5commenti

tg parma

Fisco, 36 evasori totali scoperti nel 2016 dalla Finanza a Parma Video

1commento

San Leonardo

Quel «rito» del lancio di mini ovuli tra pusher

23commenti

TORRILE

Uccisero un uomo e schiacciarono il corpo con l'auto: condannata confermata 

MOBILE

Giovane rapinato al Postamat, arrestato lo Smilzo

2commenti

Parma

Ergastolano detenuto ma "non troppo" al Maggiore: il caso fa discutere Video

Il sindaco sbotta in Consiglio: Comune poco coinvolto nelle scelte sul carcere

6commenti

fallimento

Crac Parma Calcio: fissata l'udienza per i ricorsi di Ghirardi e Leonardi

EDITORIALE

La Turchia, l'Europa e l’arma demografica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

LONDRA

Ventottenne bolognese ferita ma già dimessa

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano