-2°

fidenza

Bastelli e Chiusa Ferranda: don Pedroni nuovo parroco?

Si occuperà delle parrocchie vacanti dopo la morte di don Aimi

don Gianenilio Pedroni

don Gianenilio Pedroni

0

 

C'è attesa fra i fedeli delle comunità delle frazioni di Bastelli e Chiusa Ferranda, per conoscere il nome del nuovo amministratore parrocchiale, dopo che le parrocchie sono rimaste vacanti per la morte, avvenuta di recente, del compianto don Amos Aimi.
Potrebbe essere don Gianemilio Pedroni il nuovo amministratore parrocchiale della chiesa di Sant'Anna di Bastelli e di San Giovanni apostolo di Chiusa Ferranda.
Il nome di don Pedroni sembra ormai quasi certo, anche se lo dovrebbe nominare, con atto ufficiale, il vescovo monsignor Carlo Mazza, nei prossimi giorni.
Don Pedroni è anche parroco di San Michele e amministratore parrocchiale di San Pietro e di Coduro.
Nato il 12 gennaio 1956 a Cremona, don Gianemilio Pedroni è stato ordinato sacerdote il 1° giugno 1985 dall’allora vescovo di Fidenza, monsignor Mario Zanchin. Il sacerdote è stato vice rettore del seminario dal 1985 al 1996 e insegnante di religione dal 1986 al 1990.
Inoltre ha svolto l’incarico di prebendario in cattedrale negli anni '85 e '86. Dal 1986 al 1989 è stato anche parroco di San Pedretto.
Don Pedroni è stato pure membro del consiglio presbiterale diocesano dal 1989 al 1994 e vice cancelliere vescovile dal 1989 al 1993. Ma anche segretario vescovile dal 1989 al 1993 e vice assistente azione cattolica ragazzi dal 1989 al 2000.
Attualmente, oltre agli incariche nelle parrocchie di San Michele, San Pietro, Coduro e probabilmente anche nelle chiese di Sant'Anna a Bastelli e di San Giovanni apostolo a Chiusa Ferranda, è direttore dell’ufficio scuola, cancelliere vescovile, canonico del Capitolo della cattedrale.
Ma don Pedroni è anche assistente spirituale della sezione di Fidenza dell’associazione nazionale polizia di Stato, assistente Centro aiuto alla vita, alla casa pensionato, incaricato Faci e membro del collegio dei Consultori.
Intanto questa mattina, alle 10, in occasione della ricorrenza di Sant'Antonio abate, nella chiesa di Bastelli, don Pedroni presiederà la solenne funzione, con le benedizione degli animali e la distribuzione dei pani e del sale benedetti. S.L.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

3commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

6commenti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

Parma

Incendio di canna fumaria a Porporano

Sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

13commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

10commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017