22°

FIDENZA

Volontari fidentini nelle zone alluvionate

Enore Anselmi: «Abbiamo operato in veri e propri laghi di acqua e fango»

La colonna di mezzi della Protezione civile in partenza per le zone alluvionate del Modenese

La colonna di mezzi della Protezione civile in partenza per le zone alluvionate del Modenese

Ricevi gratis le news
0

 

Anche i volontari fidentini della Protezione civile sono accorsi in aiuto alle popolazioni modenesi colpite dalla spaventosa alluvione. Alcuni, come Enore Anselmi, funzionario di Protezione civile in regione è ancora sul posto. In particolare i comuni di Bastiglia e Bomporto, dove hanno operato alcuni fidentini, hanno riportato danni per milioni di euro. «Ogni casa, negozio, azienda, fattoria - ha spiegato Enore Anselmi del Gvpc di Fidenza e funzionario in Regione - si è ritrovato con almeno un metro e mezzo di acqua a piano terra. Le campagne si sono presentate come veri e propri laghi di acqua e fango. Seicento persone fatte evacuare, di cui ancora tante con li traumi del terremoto. Per non parlare di cantine di vini, aceto balsamico, viti, caseifici, completamente sott'acqua. Un disastro. Io sono ancora sul posto per coordinare la centrale operativa, la situazione sta gradatamente migliorando, ma adesso resta ancora tanto da fare».
Oltre ad Enore Anselmi, nel modenese sono andati anche Franco Battistini, sempre del Gvpc, che ha provveduto con camion, al trasporto di gommoni e di altre attrezzature e Mauro Pavarani sempre addetto alla sala operativa.
Un altro gruppo composto dai volontari fidentini della Prociv Arci, gruppo di Fidenza, Matteo Tanzi (caposquadra), Gino Bandini, Roberta Taccagni, Davide Magnani, Nicolas Brigati, Michele Franzoni hanno operato a San Felice sul Panaro e Camposanto, località già tristemente note in quanto colpite duramente dal terremoto.
«Il primo giorno - hanno spiegato - abbiamo lavorato alla preparazione dei sacchetti di sabbia, che poi sono stati posizionati dall’esercito e da altre squadre di volontari. Il secondo giorno abbiamo utilizzato il modulo per emergenza idraulica per pompare acqua al fine di accelerare il deflusso della stessa».
I volontari fidentini hanno raccontato che a Bastiglia alcune migliaia di persone avevano deciso di rimanere in casa, rifugiandosi ai piani alti, dove sono rimaste per almeno un paio di giorni. La macchina della Protezione civile, dei vigili del fuoco, le forze dell’ordine e i volontari si sono subito mobilitati.
Adesso le persone sono quasi tutte rientrare nelle loro case, anche se alcune decine sono ancora fuori casa. E in loro, rabbia per un’alluvione che con una manutenzione e un monitoraggio adeguato probabilmente si sarebbe potuta evitare e disperazione per il fatto di aver visto la propria vita, il proprio lavoro sommerso e distrutto da due metri acqua e fango. S. L.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Elio e le Storie Tese, dopo 37 anni il valzer d'addio

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

1commento

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

19commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»