19°

FIDENZA

Volontari fidentini nelle zone alluvionate

Enore Anselmi: «Abbiamo operato in veri e propri laghi di acqua e fango»

La colonna di mezzi della Protezione civile in partenza per le zone alluvionate del Modenese

La colonna di mezzi della Protezione civile in partenza per le zone alluvionate del Modenese

0

 

Anche i volontari fidentini della Protezione civile sono accorsi in aiuto alle popolazioni modenesi colpite dalla spaventosa alluvione. Alcuni, come Enore Anselmi, funzionario di Protezione civile in regione è ancora sul posto. In particolare i comuni di Bastiglia e Bomporto, dove hanno operato alcuni fidentini, hanno riportato danni per milioni di euro. «Ogni casa, negozio, azienda, fattoria - ha spiegato Enore Anselmi del Gvpc di Fidenza e funzionario in Regione - si è ritrovato con almeno un metro e mezzo di acqua a piano terra. Le campagne si sono presentate come veri e propri laghi di acqua e fango. Seicento persone fatte evacuare, di cui ancora tante con li traumi del terremoto. Per non parlare di cantine di vini, aceto balsamico, viti, caseifici, completamente sott'acqua. Un disastro. Io sono ancora sul posto per coordinare la centrale operativa, la situazione sta gradatamente migliorando, ma adesso resta ancora tanto da fare».
Oltre ad Enore Anselmi, nel modenese sono andati anche Franco Battistini, sempre del Gvpc, che ha provveduto con camion, al trasporto di gommoni e di altre attrezzature e Mauro Pavarani sempre addetto alla sala operativa.
Un altro gruppo composto dai volontari fidentini della Prociv Arci, gruppo di Fidenza, Matteo Tanzi (caposquadra), Gino Bandini, Roberta Taccagni, Davide Magnani, Nicolas Brigati, Michele Franzoni hanno operato a San Felice sul Panaro e Camposanto, località già tristemente note in quanto colpite duramente dal terremoto.
«Il primo giorno - hanno spiegato - abbiamo lavorato alla preparazione dei sacchetti di sabbia, che poi sono stati posizionati dall’esercito e da altre squadre di volontari. Il secondo giorno abbiamo utilizzato il modulo per emergenza idraulica per pompare acqua al fine di accelerare il deflusso della stessa».
I volontari fidentini hanno raccontato che a Bastiglia alcune migliaia di persone avevano deciso di rimanere in casa, rifugiandosi ai piani alti, dove sono rimaste per almeno un paio di giorni. La macchina della Protezione civile, dei vigili del fuoco, le forze dell’ordine e i volontari si sono subito mobilitati.
Adesso le persone sono quasi tutte rientrare nelle loro case, anche se alcune decine sono ancora fuori casa. E in loro, rabbia per un’alluvione che con una manutenzione e un monitoraggio adeguato probabilmente si sarebbe potuta evitare e disperazione per il fatto di aver visto la propria vita, il proprio lavoro sommerso e distrutto da due metri acqua e fango. S. L.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

Lavoro

Agricoltori contro l'abolizione dei voucher

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Fontanellato

L'ultimo saluto a Fernando Virgili, decano dei geometri

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017