FIDENZA

Massari indossa la fascia: ecco la giunta

Tra il pubblico anche la mamma commossa. I nomi e le deleghe della squadra di governo della città

Massari indossa la fascia: ecco la giunta
Ricevi gratis le news
0

Cinque assessori: è stata ufficializzata la squadra di governo di Andrea Massari. Oltre al vice, come già anticipato in campagna elettorale, Alessia Gruzza (deleghe a Cultura, Turismo e Scuola), fanno parte della giunta Giancarlo Castellani (ex assessore provinciale)  che avrà deleghe ad Ambiente e Urbanistica, Fabio Bonatti (Attività produttive, Commercio), Davide Malvisi (Lavori pubblici e mobilità), Alessia Frangipane (Wellfare e Associazionismo). Massari ha tenuto per sè le deleghe al Bilancio e alle Partecipate.

Il Comune

“Lo abbiamo detto, lo abbiamo fatto: in 24 ore dalla mia proclamazione, la nuova Giunta di Fidenza è stata presentata e si è messa subito al lavoro. Una rapidità che dobbiamo ai cittadini di Fidenza che col loro voto ci hanno chiesto un cambiamento profondo anche nello stile di governo della nostra comunità”
Così il neosindaco Andrea Massari ha presentato la sua squadra, in una Sala consiliare gremita di cittadini e curiosi, riunendo subito dopo il gruppo per la prima seduta dedicata all'analisi del bilancio consuntivo 2013.
“Sono felice di aver raccolto la disponibilità di quelli che sono prima di tutto fidentini – continua Massari –, che conoscono la città, i suoi problemi e soprattutto le sue potenzialità, sulle quali costruire un futuro a portata di mano.
Abbiamo dato vita ad un gruppo giovane (l'età media è di 41 anni), aprendo le porte del governo cittadino ad una nuova generazione. Un gruppo composto da tre amministratori provenienti dal Pd e da due figure tecniche, chiamate per le loro specifiche competenze in altrettanti settori chiave. Un gruppo che sarà al lavoro tutti i giorni, garantendo ai fidentini la piena, totale, disponibilità al dialogo e al confronto”.

Massari indossa la fascia tricolore

«Sarò un sindaco per tutti». Ha scelto la preposizione «per», al posto di quella più tradizionale «di», Andrea Massari, nel presentarsi con la fascia tricolore per la prima volta.
Ieri, a mezzogiorno, si è «insediato» in Municipio, per la cerimonia ufficiale. Incontro con stampa, dipendenti comunali e sostenitori nell’aula del Consiglio comunale, poi, mezz’ora dopo, l’ingresso in quello che sarà il suo ufficio per i prossimi cinque anni. E’ stata la segretaria comunale Angela Iannelli ad annunciare che il presidente dell’ufficio centrale (con sede al Tribunale di Parma) «ha proclamato eletto alla carica di sindaco il signor Andrea Massari».
Subito è scattato l’applauso dei presenti, con la madre del nuovo primo cittadino, tra il pubblico, che si è commossa nel momento in cui il cerimoniere del Comune ha fatto indossare la fascia tricolore al figlio. Massari ha iniziato con una battuta: «Pensavo fosse più solenne». Poi ha proseguito con i ringraziamenti: «Ai tanti sostenitori che da mesi lavorano e a chi ci ha votato».
Il primo annuncio: «Inizia il nostro cambiamento, il cambiamento per la città. Già al primo turno avevamo avuto un ampio segnale. Al secondo turno, le percentuali mi hanno portato al secondo posto in Emilia-Romagna, dopo Correggio. Insieme ai dipendenti, alle società del Comune, alle associazioni di categoria dobbiamo far sì che ogni cittadino si senta parte della comunità».
Massari ha annunciato un altro impegno più volte ribadito in campagna elettorale, senza fare riferimenti diretti al suo lavoro al Cepim di Fontevivo: «Sarò sindaco quotidianamente e chiederò un impegno quotidiano anche alla Giunta, che sarà fatta di persone giovani e nuove». Perché sindaco per tutti e non «di tutti»? «Mi piacerebbe essere sindaco anche per le forze politiche che non hanno vinto le elezioni. Chiedo la loro disponibilità. Il primo tema è il lavoro: su questo noi ci giochiamo tutto».
L’appello alle minoranze è stato anche quello di «mettere da parte cattiverie e pretesti: nei prossimi giorni si insedierà il Consiglio comunale in una città che ha ingessature superiori a quelle provocate dalla crisi. Abbiamo il compito di votare il bilancio 2013: ci attende un lavoro intenso. Incontrerò i dipendenti del Comune per dare più servizi ai cittadini e alle imprese». Infine ha annunciato che dal pomeriggio si sarebbe subito messo al lavoro sulla Giunta, che verrà annunciata nella giornata di oggi. In coda, il presidente dell’associazione «Le vie del sale» Benvenuto Uni (candidato nella lista Fidenza davvero) gli ha donato una pubblicazione sulla Rocca di Fidenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Parma-Venezia

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Ammoniti Scavone e Garofalo Intanto lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

svezia

Base jumper si schianta da 75 metri e sopravvive

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato