13°

20°

Fidenza

Intervista al vicesindaco Alessia Gruzza

"Più collaborazione con il territorio e i paesi vicini". Progetti "Investiremo in tecnologia con nuove "app" per favorire il turismo"

Intervista al vicesindaco Alessia Gruzza

Alessia Gruzza, vicesindaco di Fidenza

Ricevi gratis le news
0

«Mi muovo in un settore, quello della pubblica istruzione, nel quale si fa un lavoro “invisibile”: tanti incontri, spesso di carattere tecnico, tutti indispensabili ma che non servono certo per mettersi in luce. L’importante, come sempre, è che tutto funzioni. Sarà così anche quest’anno: niente di nuovo. Ma essere riusciti a mantenere le ore dedicate al sostegno per i disabili nelle scuole, con le attuali ristrettezze di bilancio, è già un risultato». Alessia Gruzza, 35 anni, insegnante, è il primo vicesindaco donna della storia di Fidenza. Le deleghe che le ha attribuito il sindaco Andrea Massari sono Cultura, Turismo, Scuola, Rapporti con l’Europa per il rilancio culturale e turistico. Prima delle elezioni di maggio aveva partecipato alle primarie del centrosinistra, sfidando proprio Massari, e ricevendo, all’indomani di quella competizione pre-elettorale, l’investitura ufficiale da vicesindaco nel caso di vittoria successiva dello stesso Massari. Cinque anni fa, nel 2009, la Gruzza fu portavoce della lista civica «Per Fidenza» che sosteneva la candidatura di Giuseppe Cerri, allora sindaco uscente.
Vicesindaco Gruzza, che ricordo ha di quell’esperienza?
«Ero candidata come consigliere comunale in una lista civica. Quell’esperienza mi ha permesso di riconoscere un dialogo con più voci politiche. Ho capito lì che un dialogo con persone che vengono da percorsi diversi è possibile: questo serve anche nel settore della cultura, nel quale il mio augurio è poter “collaborare” con le opposizioni».
A proposito di cultura, si è parlato tanto, in campagna elettorale, del cinema a Fidenza. Ormai il Cristallo non esiste più e la sala dell’ex macello avrebbe bisogno di lavori per affrontare le sfide del mercato. Avremo ancora un cinema in città?
«Intanto, la realizzazione di un nuovo cinema da parte di soggetti privati è un’opzione che stiamo valutando. Poi, la richiesta di cinema c’è: da parte delle associazioni e dei cittadini. L’idea è arricchire l’offerta del cinema: il cinema deve allargarsi anche ad altri ambiti. Può essere un punto d’inizio per un’offerta più ampia: letteraria, musicale o di altro tipo».
Avremo una sala per la stagione autunnale-invernale?
«Ci stiamo lavorando: l’amministrazione, in questi giorni, sta valutando quello che potrà essere il futuro dell’ex macello di via Mazzini, con le sue potenzialità».
Quali basi sta gettando per i progetti culturali del futuro?
«Serve una collaborazione con il territorio e con i Comuni vicini per organizzare eventi. Mi piacerebbe realizzare un festival con loro. Il prossimo anno, poi, dovremmo avere nuovi spazi espositivi all’interno di OF-Orsoline, in un’ala che verrà ristrutturata per realizzare mostre ed eventi. E’ fondamentale trovare uno spazio espositivo di una certa rilevanza in città».
Sempre in campagna elettorale, si era parlato molto di turismo: Massari aveva promesso, in breve tempo, 30 mila presenze all’anno...
«Si sono promessi tanti visitatori, lo so. E’ un obiettivo che si può realizzare con una promozione forte del territorio, partendo dalle realtà locali e dai percorsi enogastronomici. Oltre al discorso Unesco (la proposta di inserire la Cattedrale nel patrimonio dell’umanità, ndr) che è un percorso lungo e da intraprendere sempre con la collaborazione del territorio, l’altro percorso è quello che riguarda i bandi ed i fondi da reperire: qui il Comune deve “aiutare” le associazioni ad ottenere finanziamenti e migliorare le progettualità. Lo stiamo già facendo con le scuole».
Che altro?
«Lo Iat andrà rafforzato e potenziato, diventando lo strumento di promozione del territorio. Ed il prossimo anno imposteremo eventi che si apriranno, ad esempio, ad un pubblico che va da Milano a Firenze. Investiremo anche in tecnologia con nuove “app” per favorire il turismo».
Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo Ottobre fidentino?
«Abbiamo appena raccolto tutte le proposte delle associazioni culturali. La fiera di San Donnino sarà una risorsa. Rispetto al passato, introdurremo un collegamento più forte con la manifestazione “A riva la machina” del quartiere La Bionda. Il tema centrale sarà il “tempo”, con iniziative legate alla memoria e alla musica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

serie b

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si è fatto parare un calcio di rigore all'8' della ripresa

1commento

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

7commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

7commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...