-2°

Fidenza

Intervista al vicesindaco Alessia Gruzza

"Più collaborazione con il territorio e i paesi vicini". Progetti "Investiremo in tecnologia con nuove "app" per favorire il turismo"

Intervista al vicesindaco Alessia Gruzza

Alessia Gruzza, vicesindaco di Fidenza

Ricevi gratis le news
0

«Mi muovo in un settore, quello della pubblica istruzione, nel quale si fa un lavoro “invisibile”: tanti incontri, spesso di carattere tecnico, tutti indispensabili ma che non servono certo per mettersi in luce. L’importante, come sempre, è che tutto funzioni. Sarà così anche quest’anno: niente di nuovo. Ma essere riusciti a mantenere le ore dedicate al sostegno per i disabili nelle scuole, con le attuali ristrettezze di bilancio, è già un risultato». Alessia Gruzza, 35 anni, insegnante, è il primo vicesindaco donna della storia di Fidenza. Le deleghe che le ha attribuito il sindaco Andrea Massari sono Cultura, Turismo, Scuola, Rapporti con l’Europa per il rilancio culturale e turistico. Prima delle elezioni di maggio aveva partecipato alle primarie del centrosinistra, sfidando proprio Massari, e ricevendo, all’indomani di quella competizione pre-elettorale, l’investitura ufficiale da vicesindaco nel caso di vittoria successiva dello stesso Massari. Cinque anni fa, nel 2009, la Gruzza fu portavoce della lista civica «Per Fidenza» che sosteneva la candidatura di Giuseppe Cerri, allora sindaco uscente.
Vicesindaco Gruzza, che ricordo ha di quell’esperienza?
«Ero candidata come consigliere comunale in una lista civica. Quell’esperienza mi ha permesso di riconoscere un dialogo con più voci politiche. Ho capito lì che un dialogo con persone che vengono da percorsi diversi è possibile: questo serve anche nel settore della cultura, nel quale il mio augurio è poter “collaborare” con le opposizioni».
A proposito di cultura, si è parlato tanto, in campagna elettorale, del cinema a Fidenza. Ormai il Cristallo non esiste più e la sala dell’ex macello avrebbe bisogno di lavori per affrontare le sfide del mercato. Avremo ancora un cinema in città?
«Intanto, la realizzazione di un nuovo cinema da parte di soggetti privati è un’opzione che stiamo valutando. Poi, la richiesta di cinema c’è: da parte delle associazioni e dei cittadini. L’idea è arricchire l’offerta del cinema: il cinema deve allargarsi anche ad altri ambiti. Può essere un punto d’inizio per un’offerta più ampia: letteraria, musicale o di altro tipo».
Avremo una sala per la stagione autunnale-invernale?
«Ci stiamo lavorando: l’amministrazione, in questi giorni, sta valutando quello che potrà essere il futuro dell’ex macello di via Mazzini, con le sue potenzialità».
Quali basi sta gettando per i progetti culturali del futuro?
«Serve una collaborazione con il territorio e con i Comuni vicini per organizzare eventi. Mi piacerebbe realizzare un festival con loro. Il prossimo anno, poi, dovremmo avere nuovi spazi espositivi all’interno di OF-Orsoline, in un’ala che verrà ristrutturata per realizzare mostre ed eventi. E’ fondamentale trovare uno spazio espositivo di una certa rilevanza in città».
Sempre in campagna elettorale, si era parlato molto di turismo: Massari aveva promesso, in breve tempo, 30 mila presenze all’anno...
«Si sono promessi tanti visitatori, lo so. E’ un obiettivo che si può realizzare con una promozione forte del territorio, partendo dalle realtà locali e dai percorsi enogastronomici. Oltre al discorso Unesco (la proposta di inserire la Cattedrale nel patrimonio dell’umanità, ndr) che è un percorso lungo e da intraprendere sempre con la collaborazione del territorio, l’altro percorso è quello che riguarda i bandi ed i fondi da reperire: qui il Comune deve “aiutare” le associazioni ad ottenere finanziamenti e migliorare le progettualità. Lo stiamo già facendo con le scuole».
Che altro?
«Lo Iat andrà rafforzato e potenziato, diventando lo strumento di promozione del territorio. Ed il prossimo anno imposteremo eventi che si apriranno, ad esempio, ad un pubblico che va da Milano a Firenze. Investiremo anche in tecnologia con nuove “app” per favorire il turismo».
Che cosa dobbiamo attenderci dal prossimo Ottobre fidentino?
«Abbiamo appena raccolto tutte le proposte delle associazioni culturali. La fiera di San Donnino sarà una risorsa. Rispetto al passato, introdurremo un collegamento più forte con la manifestazione “A riva la machina” del quartiere La Bionda. Il tema centrale sarà il “tempo”, con iniziative legate alla memoria e alla musica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto