20°

31°

Fidenza

Nidi, lunedì si riapre. Calano le liste d'attesa: fuori solo 15 bimbi

Graduatoriua composta da 140 iscritti. Gli esclusi rientreranno in caso di rinunce. Il vicesindaco Gruzza: diminuzione dovuta alla perdita di lavoro delle mamme

Nidi, lunedì si riapre. Calano le liste d'attesa: fuori solo 15 bimbi
0

«E’ fondamentale garantire un’accoglienza e un percorso attraverso un servizio mirato e di eccellenza». Riaprono gli asili nido comunali: l’apertura dei servizi per i vecchi iscritti è prevista per domani; l’ambientamento dei nuovi iscritti inizierà tra martedì e giovedì e proseguirà a scaglioni fino alla seconda metà di ottobre.
A presentare e commentare i dati sulle iscrizioni ai nidi è il vicesindaco, con delega alla Scuola, Alessia Gruzza. I nidi comunali sono tre: Albero magico, Girotondo e Aquilone. Sono stati assegnati quest’anno complessivamente 88 posti per nuovi iscritti così suddivisi: 12 posti nella sezione lattanti al nido Aquilone (3-11 mesi) e 12 nella sezione piccoli al nido Girotondo (9-13 mesi), 42 per bambini medi (12-20 mesi) e 22 per bambini grandi (21-36 mesi).
Attualmente in lista d’attesa si trovano 15 bambini residenti (11 lattanti, 2 grandi e 2 medi). «La lista d’attesa per i due grandi e uno dei medi è legata ad una particolare richiesta di tempo di servizio. A fronte dell’esperienza degli anni precedenti non si esclude che, nel giro di poche settimane, anche questi bambini, a fronte di rinunce, possano trovare posto - sottolinea la stessa Gruzza - . Un aspetto che l’amministrazione sta analizzando è la possibile necessità per alcune famiglie di una maggiore flessibilità, per questo si stanno valutando per il prossimo anno soluzioni che vadano sempre più a favore degli eventuali bisogni delle famiglie stesse».
L’intera graduatoria è composta da 129 bambini residenti (su 591 potenziali utenti) più 11 domande di non residenti e 15 richieste di residenti arrivate oltre i termini. Lo scorso anno le richieste erano 149 su 596 potenziali utenti. Un primo dato che evidenzia che un decremento delle richieste verso le strutture comunali.
Una possibile spiegazione del fenomeno si può individuare nel permanere della situazione di crisi economica che colpisce da qualche anno anche il nostro territorio: «La perdita del lavoro delle mamme porta ad una minore richiesta di servizi per la prima infanzia ma ad un conseguente aumento del carico di lavoro sociale delle donne e l’abbassamento del tenore di vita delle famiglie rende difficile far fronte ai costi di frequenza del servizio di nido» spiega il Comune.
Inoltre risulta che alcune famiglie con bambini utilmente collocati in graduatoria, una volta contattate dal servizio Istruzione, hanno rinunciato al posto offerto.
A Fidenza si trova anche il nido privato (ma conta su una convenzione con il Comune) «Il piccolo principe», all’interno della Pinko.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Vetri rotti: la mappa dei vandali/ladri

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

24commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

7commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat