-3°

Fidenza

Parola, i feriti restano gravi

Nello schianto è morto il marocchino Mohamet Ben Alì. Lieve miglioramento per i coniugi fidentini e il figlio diciottenne della coppia. Sempre ricoverati in Rianimazione a Parma e Vaio i due nordafricani

Parola, i feriti restano gravi

Incidente a Parola

0

E' sempre riservatissima la prognosi dei due trentenni marocchini rimasti feriti nel terribile schianto a Parola, sulla via Emilia, sabato intorno alle 6.20, in cui ha perso la vita il loro connazionale Mohamet Ben Alì, domiciliato nella zona di Fornovo.
I due giovani che stanno lottando fra la vita e la morte, sono ricoverati uno in Rianimazione all’ospedale di Vaio e l’altro in Rianimazione al Maggiore di Parma.
I tre viaggiavano su una Golf e Mohamet Ben Alì era uno dei due passeggeri. Dopo che il conducente ha perso il controllo della vettura, andando a schiantarsi contro un platano, dall'auto si è staccato un pneumatico, che è piombato sulla Fiat Punto che procedeva dietro la Golf e sulla quale viaggiavano il carabiniere di Fidenza Antonio Deleo, 52 anni, la moglie Lilia Donati, 50 anni e il figlio Daniel, 18 anni. Deleo, alla guida, non ha potuto evitare la gomma e anche la Punto è uscita di strada finendo a sua volta contro un albero. I coniugi sono rimasti feriti in modo serio, meno gravi le condizioni del figlio diciottenne.
Lilia Donati, ricoverata in Rianimazione a Vaio, ha riportato gravi politraumi. Anche se i sanitari non hanno ancora sciolto la prognosi, la donna ha mostrato qualche lieve segno di miglioramento. Anche le condizioni del marito Antonio Deleo, ricoverato al Maggiore di Parma e sottoposto a due interventi chirurgici agli arti inferiori, pare siano in miglioramento.
Sempre all’ospedale Maggiore è ricoverato anche Daniel, secondogenito di Antonio e Lilia, che sarà operato pure lui per fratture. I familiari, si dividono ovviamente fra i due ospedali di Parma e di Fidenza, per essere costantemente informati e Ivan, il figlio primogenito dei Deleo, nell'andare a trovare i suoi familiari ha girato anche un mini filmato, così da poterlo mostrare loro e rassicurarli l’un l’altro sulle condizioni dei consgiunti.
Anche i carabinieri colleghi di Deleo, ogni giorno si recano negli ospedali per avere aggiornamenti.
Intanto la salma del trentenne nordafricano è a disposizione dell’autorità giudiziaria e verrà sottoposta ad autopsia. Nei due ospedali di Fidenza e Parma, da sabato, familiari, parenti e conoscenti dei due marocchini feriti sono in attesa fuori dai reparti di Rianimazione, per avere notizie. La polizia stradale che ha effettuato i rilievi dell’incidente, sta ancora lavorando per cercare di capire le cause all’origine del pauroso schianto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti