20°

36°

serie d

Per il Fidenza è l'ora della verità

I bianconeri sfidano al Ballotta la «bestia nera» Romagna Centro nel play-out che vale la salvezza

Per il Fidenza è l'ora della verità
Ricevi gratis le news
0

È il giorno della verità per il Fidenza, atteso al «Ballotta» (fischio d’inizio alle 16) dalla classica gara da dentro o fuori. Certo, nella sfida play-out che li oppone al Romagna Centro, i bianconeri possono contare sul vantaggio non indifferente dei due risultati su tre a disposizione, in virtù della migliore posizione di classifica maturata al termine della stagione regolare. Basterà insomma non perdere.
Ma per i ragazzi di William Zanardi, subentrato nei giorni scorsi a Montanini, l’imperativo assoluto è non adagiarsi sugli allori, tanto più che l’avversario è di quelli da non sottovalutare.
La formazione cesenate, allenata da Medri, a dispetto dei 37 punti racimolati in campionato, vanta uno dei reparti avanzati più prolifici del girone: per i biancazzurri 50 reti realizzate finora, a conferma di una manovra offensiva che riesce a concretizzare sempre con una certa regolarità.
Il Fidenza, che nell’ultimo turno disputato aveva centrato l’ottava vittoria stagionale, superando fra le mura amiche per 2-0 la Fortis Juventus, deve prestare attenzione pure ad un precedente specifico non proprio fortunato con l’avversario odierno. Lo scorso 17 gennaio, alla seconda giornata di ritorno, il Romagna Centro riuscì infatti a violare il «Ballotta» (0-1), confermandosi autentica bestia nera del Fidenza, già bloccato sul 2-2 nella gara d’andata.
La storia attuale racconta invece della necessità della compagine fidentina di mandare in archivio una stagione altalenante, guadagnandosi la quinta partecipazione consecutiva al campionato di serie D. Per mantenere alta la concentrazione del gruppo, la società ha indetto il silenzio stampa. E così, alla vigilia della sfida che vale una stagione, le uniche dichiarazioni sono quelle che il tecnico Zanardi ha affidato al sito ufficiale del club bianconero.
«In questi giorni ho avuto modo di apprezzare la grande disponibilità al lavoro quotidiano, in allenamento, da parte dei ragazzi. Li vedo carichi dal punto di vista mentale e in salute sotto il profilo della condizione atletica: questo mi rende fiducioso sull’esito del confronto che ci attende» ha spiegato Zanardi. «Entrare in campo con l’idea di avere due risultati utili a favore, è un ragionamento che va contro la logica stessa del calcio – ha quindi aggiunto il tecnico -: voglio perciò vedere, sin dalle prime battute, una squadra determinata e consapevole delle proprie possibilità. Il Romagna Centro? È una formazione che conosciamo molto bene: dispone di valide soluzioni offensive ma, al tempo stesso, ha un reparto difensivo che tende a concedere abbastanza e che, attraverso la nostra organizzazione di gioco, dovremo cercare di mettere in difficoltà».
Zanardi ha avuto infine ancora parole d’elogio per i suoi ragazzi. «Sono molto affezionato a questo gruppo – ha concluso -: raramente, in carriera, mi è capitato di trovare giocatori così affiatati e spero davvero che questa partita possa ripagarli dell’impegno che hanno sempre dimostrato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

4commenti

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo/noceto

Guasto a una condotta: Bianconese e Ponte Taro senz'acqua

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

tg parma

Parma, Germoni: "Ottimo ritiro, devo conquistarmi il posto" Video

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

2commenti

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

gazzareporter

"Via Liani, cartoline da un giorno normale (tra i rifiuti)"

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

3commenti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti