-1°

Cammino

Pellegrini di Fidenza sulla via di Santiago

Pellegrini di Fidenza sulla via di Santiago
Ricevi gratis le news
0

Valentino Allegri e alcuni amici appassionati di cammini all'insegna della spiritualità sono partiti di nuovo. I "pellegrini di Fidenza", di cui avevamo raccontato i viaggi sulla Via Francigena, da venerdì 5 a giovedì 18 giugno percorreranno il "Camino del Norte", parte del "Cammino di Santiago" (de Compostela), in Spagna.
Ecco la lettera che Valentino Allegri ci ha inviato prima della partenza: 

Che cosa facciamo quest’anno? Il fascino e il richiamo mitico del “Cammino di Santiago” ci ha intrigato fin dall’inizio ma abbiamo dovuto sciogliere alcuni dubbi: la commercializzazione del Cammino francese, la massa di pellegrini costretti a viaggiare di notte per trovare alloggio negli “Albergue” e la confusione che da sempre abbiamo cercato di evitare, anche per dare un senso maggiore alla scoperta di nuove terre e per trovare in noi e per noi quella forza che aiuta a caricare le batterie fisiche, mentali e anche dello spirito per un altro anno.
Siamo aumentati in famiglia, ora siamo in sette, Luciana Bazzini, Valentino Allegri, Luciano Cacciali, Renato Bazzini, Gabriele Spaggiari, Franco Antonelli, Leonardo Vignola (neofita) e potevamo essere di più se Angelo non fosse partito per un viaggio più lungo... ma ci accompagnerà da lassù. Anche con lui avevamo già deciso qualche mese fa per un Cammino più vicino al nostro spirito, scegliendo “Il Camino del Norte” che si collega al Cammino Primitivo, nel quale confluiscono poi gli altri cammini (francese, inglese, portoghese e del Rio della Plata). Tutti poi convergono nell’ultimo tratto nell’unico Cammino verso il luogo santo di Santiago di Compostela, dove riposano le sante spoglie dell’Apostolo Giacomo.
Il Cammino sarà accompagnato non solo dalla vista mozzafiato delle scogliere degradanti sulle spiagge bagnate dall’Atlantico e dal rinfrangersi dello stesso, ma comprenderà anche l’attraversamento di boschi, il cui legname serviva alla costruzione delle famose Galere spagnole che qualche secolo fa dominavano i mari, di paesini abitati dai pescatori e dai contadini della zona. Supereremo anche fiumi che sfociano nel tempestoso Atlantico, accolti da antichi Ospitali e conventi le cui mura ci racconteranno la storia di quei luoghi, come quella del passaggio di S. Francesco che nel 1214 percorse quei sentieri.
Giungeremo a Santiago di Compostella dopo 10 tappe e dopo aver percorso 230 chilometri partendo da Tapia de Casariego, ultimo paese del’Asturia, attraverso tutta la Galizia.
Come insegna la tradizione degli antichi pellegrini, raggiungeremo poi in tre tappe, per altri 97 km, Finisterre dove, il nome stesso lo suggerisce, gli antichi avevano identificato la fine della terra. Godremo del tramonto sull’Atlantico, ci bagneremo i nostri piedi stanchi, e bruceremo un indumento ( nel Medioevo si bruciavano tutti gli abiti che erano serviti per il viaggio come segno di purificazione). 
Questa straordinaria esperienza ci accompagnerà, crediamo per sempre, anche nei futuri cammini e nel ricordo di Angelo nostro compagno di viaggio per sempre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5