-3°

fidenza

Ladri scatenati: spariscono biciclette, vasi, fiori e scope

"Colpi" a ripetizione: i soliti ignoti rubano di tutto. Tranciate le catene, ennesima razzia di due ruote: questa volta nel mirino la zona di San Michele

Ladri scatenati: spariscono biciclette, vasi, fiori e scope

Biciclette

Ricevi gratis le news
1

Notti di afa, di zanzare e di ladri di biciclette. Ancora in azione, l'altra notte, la banda delle due ruote. E ancora una volta è stato preso di mira il quartiere San Michele. Numerose biciclette, sia da uomo che da donna, lasciato fuori dai proprietari, legate con catene, sono sparite.
Erano negli appositi portabici o appoggiate ai muri delle case. «Per non continuare a portare su e giù dalla cantina la mia bici, di quelle tipo olandese e quindi piuttosto pesante – si è sfogata una fidentina – l’avevo lasciata fuori e naturalmente l’avevo chiusa con una pesante catena. Ma quando ieri mattina presto sono scesa ho trovato solo la catena tranciata, abbandonata sul marciapiede. Niente da fare: d’ora in poi sempre chiusa in cantina, non ci si può più fidare».
Un’altra giovane che aveva lasciato la bici appoggiata al muro del palazzo dove abita un’amica, chiedendo prima se poteva lasciarla alla sera, sempre ieri mattina, quando è tornata a riprenderla, ha trovato solo la catena spezzata.
Una residente, che non riusciva a dormire per il gran caldo, si era affacciata alla finestra intorno alle due, notando un giovane armeggiare accanto a una bici, salire in sella e fuggire poi verso la stazione. Ieri mattina il solito tam tam: i fidentini si sono parlati, commentando la sparizione delle loro biciclette, e hanno scoperto che erano state molte le sparizioni in diverse strade dello stesso quartiere.
Solo la settimana scorsa numerose bici erano state rubate nel quartiere San Lazzaro e in via Costa. Ma ai ladri non interessano solo le due ruote. Nel chiosco di fiori Calycanthus, davanti al cimitero di via Marconi, qualcuno nella pausa pranzo, ha portato via un grosso vaso di ortensie, che la proprietaria aveva lasciato sul tavolo esterno: per non continuare a rimettere dentro e fuori i vasi di fiori, ogni giorno, nella pausa, la fiorista, li lascia all’esterno.
Quando è tornata a riaprire il chiosco, non aveva nemmeno fatto caso alla sparizione del vaso. Solo quando una cliente le ha chiesto delle ortensie, si è resa conto che il grosso vaso non c’era più.
In via Berenini invece, a un ladro interessava la scopa che un barista aveva lasciato appoggiato in mezzo alla saracinesca, pronta per la pulizia del mattino. All’alba la scopa non c’era più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    06 Luglio @ 02.29

    I prossimi colpi saranno i furti di catene, le bici rimarranno al loro posto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Evasione di tasse in Olanda: l'Unione europea apre un'indagine su Ikea

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento