15°

sabotaggio

Cavi bruciati nei pozzetti Tav a Fidenza

Cavi bruciati nei pozzetti Tav  a Fidenza
1

Cavi bruciati nei pozzetti lungo la linea ferroviaria: è il tentativo di sabotaggio dell’Alta velocità Bologna-Milano che nella notte è stato riscontrato nel Fidentino, a Castione Marchesi (Sabotaggio a Fidenza: guarda il servizio del Tg Parma). E’ successo verso le 4 e i danni alla circolazione sono stati limitati. Fino alle 8 si è circolato su un solo binario, poi la situazione è stata ripristinata. Sono intervenuti Polfer e Digos e della vicenda è stata investita la Procura di Bologna per le competenze sul terrorismo.

Il problema ha riguardato i treni in direzione di Bologna, con ritardi minimi.
Nei mesi scorsi, a fine 2014, azioni simili si erano verificate nei pressi di Bologna e Firenze e l’ipotesi vagliata dagli investigatori era stata quella di attacchi di matrice anarchica. Su siti di area erano apparsi anche messaggi interpretati come rivendicazioni. (ANSA).

L'aggiornamento

Ritardi medi di 10 minuti per alcuni convogli, nessuna interruzione della circolazione ferroviaria e, dalle 8.15, il ripristino della piena disponibilità dell’infrastruttura. E’ quanto comunica Rfi-Rete Ferroviaria Italiana, riguardo ai cavi bruciati nei pozzetti lungo la linea ferroviaria ad Alta Velocità Bologna-Milano, oggetto di incendio doloso alle 4 della scorsa notte in prossimità di Fidenza.
Le fiamme, si legge in una nota della stessa Rfi, hanno danneggiato «alcuni cavi di trasmissione dati per la gestione del traffico» e hanno interessato il binario dedicato al traffico in direzione sud. «L'anomalia - viene spiegato - è stata subito riscontrata dai sistemi di diagnostica della linea. Sul posto sono immediatamente intervenute le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, che alle 8.15 hanno ripristinato l'infrastruttura».
Nel frattempo, chiosa la nota, «la circolazione ferroviaria è proseguita, nel tratto interessato, su un solo binario a senso unico alternato, con rallentamenti medi di 10 minuti». (ANSA).

Aperta inchiesta per pericolo disastro ferroviario

La Procura di Bologna ha aperto un’inchiesta per pericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio, sul tentativo di sabotaggio all’Alta Velocità, nella notte all’altezza di Fidenza (Parma). Al momento non risultano rivendicazioni del gesto. Sarebbero stati più di uno i punti di innesco delle fiamme, che hanno bruciato i cavi elettrici nei pozzetti a fianco della linea. Il fascicolo è a carico di ignoti.

“E' una manifestazione di imbecillità totale!” ha commentato stamani l'assessore alla Sicurezza, Davide Malvisi, a Castione Marchesi sul luogo del tentato sabotaggio alla linea ferroviaria dell'Alta velocità Bologna-Milano, dove nella notte intorno alle 3.30 ignoti hanno bruciato i cavi nei pozzetti.
“Gli autori di questo gesto sono dei codardi: invece di manifestare le loro proteste nelle sedi competenti, dove legittimamente chiunque può esprimere le proprie idee, si sono nascosti nell'ombra e hanno messo a rischio l'incolumità dei passeggeri e il funzionamento di un servizio di pubblica utilità”, ha proseguito Malvisi.
Fortunatamente il gesto non ha causato disagi eccessivi al traffico ferroviario che non è mai stato interrotto: fino alle 8 di stamani si è proceduto su un solo binario, poi la circolazione è stata ripristinata.
Sul posto sono intervenuti Polfer e Digos che, dopo i rilievi scientifici, hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica e la matrice del tentato sabotaggio.
“Davanti a esempi di inciviltà e di stupidità come questo le parole sono superflue. Rfi è intervenuta prontamente per mettere in sicurezza e ripristinare la circolazione. Attenderemo gli esiti delle indagini e, come Comune, valuteremo eventuali azioni, anche legali, da intraprendere”, ha concluso Malvisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    29 Luglio @ 11.21

    vignolipierluigi@alice.it

    delinquenti niente altro che delinquenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

Gazzareporter

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

mamma esce dalla stanza

20 milioni di like

La mamma che striscia batte Belen & co a colpi di clic

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Scippava donne anziane a bordo del suo scooter: la polizia di stato arresta il responsabile

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

3commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

amministrative

Manno si candida: "Con falce e martello vogliamo far tornare la speranza in città" Video

1commento

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

Ci sono nuove date per semifinali e finali

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

6commenti

VIA VENEZIA

Investe una donna e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

7commenti

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

13commenti

Traffico

Pericolo nebbia sulle strade: visibilità ridotta a 80 metri in A1 Foto

Incidente nella notte a Vicomero

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sindacato

Cgil Parma, gli iscritti superano quota 76.000

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

2commenti

LA SPEZIA

Rubava Epo all'ospedale per venderlo ai ciclisti

SOCIETA'

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

SPORT

Formula Uno

La Ferrari svelerà la vettura del Mondiale 2017 in diretta web

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv