-4°

sabotaggio

Cavi bruciati nei pozzetti Tav a Fidenza

Cavi bruciati nei pozzetti Tav  a Fidenza
1

Cavi bruciati nei pozzetti lungo la linea ferroviaria: è il tentativo di sabotaggio dell’Alta velocità Bologna-Milano che nella notte è stato riscontrato nel Fidentino, a Castione Marchesi (Sabotaggio a Fidenza: guarda il servizio del Tg Parma). E’ successo verso le 4 e i danni alla circolazione sono stati limitati. Fino alle 8 si è circolato su un solo binario, poi la situazione è stata ripristinata. Sono intervenuti Polfer e Digos e della vicenda è stata investita la Procura di Bologna per le competenze sul terrorismo.

Il problema ha riguardato i treni in direzione di Bologna, con ritardi minimi.
Nei mesi scorsi, a fine 2014, azioni simili si erano verificate nei pressi di Bologna e Firenze e l’ipotesi vagliata dagli investigatori era stata quella di attacchi di matrice anarchica. Su siti di area erano apparsi anche messaggi interpretati come rivendicazioni. (ANSA).

L'aggiornamento

Ritardi medi di 10 minuti per alcuni convogli, nessuna interruzione della circolazione ferroviaria e, dalle 8.15, il ripristino della piena disponibilità dell’infrastruttura. E’ quanto comunica Rfi-Rete Ferroviaria Italiana, riguardo ai cavi bruciati nei pozzetti lungo la linea ferroviaria ad Alta Velocità Bologna-Milano, oggetto di incendio doloso alle 4 della scorsa notte in prossimità di Fidenza.
Le fiamme, si legge in una nota della stessa Rfi, hanno danneggiato «alcuni cavi di trasmissione dati per la gestione del traffico» e hanno interessato il binario dedicato al traffico in direzione sud. «L'anomalia - viene spiegato - è stata subito riscontrata dai sistemi di diagnostica della linea. Sul posto sono immediatamente intervenute le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana, che alle 8.15 hanno ripristinato l'infrastruttura».
Nel frattempo, chiosa la nota, «la circolazione ferroviaria è proseguita, nel tratto interessato, su un solo binario a senso unico alternato, con rallentamenti medi di 10 minuti». (ANSA).

Aperta inchiesta per pericolo disastro ferroviario

La Procura di Bologna ha aperto un’inchiesta per pericolo di disastro ferroviario causato da danneggiamento e danneggiamento seguito da incendio, sul tentativo di sabotaggio all’Alta Velocità, nella notte all’altezza di Fidenza (Parma). Al momento non risultano rivendicazioni del gesto. Sarebbero stati più di uno i punti di innesco delle fiamme, che hanno bruciato i cavi elettrici nei pozzetti a fianco della linea. Il fascicolo è a carico di ignoti.

“E' una manifestazione di imbecillità totale!” ha commentato stamani l'assessore alla Sicurezza, Davide Malvisi, a Castione Marchesi sul luogo del tentato sabotaggio alla linea ferroviaria dell'Alta velocità Bologna-Milano, dove nella notte intorno alle 3.30 ignoti hanno bruciato i cavi nei pozzetti.
“Gli autori di questo gesto sono dei codardi: invece di manifestare le loro proteste nelle sedi competenti, dove legittimamente chiunque può esprimere le proprie idee, si sono nascosti nell'ombra e hanno messo a rischio l'incolumità dei passeggeri e il funzionamento di un servizio di pubblica utilità”, ha proseguito Malvisi.
Fortunatamente il gesto non ha causato disagi eccessivi al traffico ferroviario che non è mai stato interrotto: fino alle 8 di stamani si è proceduto su un solo binario, poi la circolazione è stata ripristinata.
Sul posto sono intervenuti Polfer e Digos che, dopo i rilievi scientifici, hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica e la matrice del tentato sabotaggio.
“Davanti a esempi di inciviltà e di stupidità come questo le parole sono superflue. Rfi è intervenuta prontamente per mettere in sicurezza e ripristinare la circolazione. Attenderemo gli esiti delle indagini e, come Comune, valuteremo eventuali azioni, anche legali, da intraprendere”, ha concluso Malvisi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    29 Luglio @ 11.21

    vignolipierluigi@alice.it

    delinquenti niente altro che delinquenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta